Immobili
Veicoli
Keystone
ULTIME NOTIZIE Svizzera
SVIZZERA
21 min
«Basta armi e guerra, Bruxelles deve negoziare con Putin»
In caso contrario, spiega la consigliera nazionale Magdalena Martullo-Blocher, il continente rischia una profonda crisi
SVIZZERA
39 min
«Più cooperazione, anche con la NATO, per proteggere la Svizzera»
Il presidente del PLR Thierry Burkart favorevole anche all'acquisto di nuovi aerei da combattimento
GINEVRA
1 ora
Con l'auto tra le bancarelle del mercato, un ferito a Ginevra
Il conducente non era in condizioni tali da poter guidare. Si indaga per capire se aveva consumato alcol o droghe.
URI
3 ore
Europa, difesa e migrazione: il PLR ne discute a Andermatt
I delegati si riuniscono oggi in assemblea. Presenti anche i consiglieri federali Ignazio Cassis e Karin Keller-Sutter
SVIZZERA
4 ore
Benzina ancora a peso d'oro. Ecco perché
Senza piombo e Diesel restano ancora oltre i due franchi. A dispetto del prezzo del greggio in discesa. Perché?
SVIZZERA
12 ore
Sorveglianza dei cellulari, privacy a rischio
Le forze dell'ordine hanno aumentato l'utilizzo delle intercettazioni per svolgere le indagini. Qualcuno si preoccupa.
SCIAFFUSA
14 ore
Esce di strada e piomba sulla scalinata del centro commerciale
Il conducente, un 35enne, ha avuto un malore.
SVIZZERA
15 ore
Graziati dopo una truffa milionaria alle FFS
Tre dipendenti, con un loro complice esterno, hanno ottenuto una riduzione della pena grazie all’ammissione di colpa.
BELLINZONA
18 ore
FIFA, condannato l'ex segretario generale
L'ex dirigente Jérôme Valcke è stato incriminato a Bellinzona per falsità in documenti e ripetuta corruzione passiva.
SVIZZERA
19 ore
«Berna deve continuare a pagare i test»
La Commissione della sanità del Nazionale ritiene che questo sia un «pilastro fondamentale» nella lotta al Covid-19.
SVIZZERA
27.12.2021 - 14:250
Aggiornamento : 19:45

Treni e bus, Omicron è una minaccia per la mobilità

Come sta già avvenendo all'estero, anche in Svizzera potrebbero esserci disguidi a causa della mancanza di personale.

Per ora le FFS si dicono tranquille, ma alcuni disagi a livello locale si sono già verificati. In particolare in Romandia.

ZURIGO - La variante Omicron minaccia di limitare i trasporti pubblici anche in Svizzera. All'estero si segnalano già cancellazioni a causa della mancanza di personale, per il momento le Ferrovie federali svizzere (FFS) sono tranquille, ma alcuni disagi a livello locale si sono già verificati.

In Gran Bretagna, dove già da qualche tempo infuria la variante del Covid Omicron, considerata come particolarmente contagiosa, negli ultimi giorni si sono moltiplicate le soppressioni di corse di treni e autobus a causa dei frequenti casi di malattia che acuiscono la carenza di personale e rendono impossibile lo svolgimento delle normali operazioni.

FFS: per ora situazione tranquilla - Qualcosa di simile potrebbe verificarsi anche in Svizzera: secondo gli esperti, ben presto Omicron diventerà la variante più diffusa anche nella Confederazione.

A livello nazionale, tuttavia, il trasporto pubblico di passeggeri sembra ancora stabile per il momento. La situazione del personale è per ora nella normalità, ha indicato all'agenzia economica AWP un portavoce delle FFS.

L'ex regia federale tiene costantemente la situazione sotto controllo e tutti i servizi specializzati sono presidiati in maniera permanente anche durante le festività. Inoltre, l'azienda si sta preparando ad affrontare vari scenari, per garantire la mobilità anche nel prossimo futuro.

Attese per bus a Losanna - A livello locale, tuttavia, alcune cancellazioni sono già state segnalate. A Losanna ad esempio vi sono stati rallentamenti nel servizio urbano di bus: i tempi di attesa si sono allungati dato che a causa della mancanza di personale vi erano meno veicoli in circolazione, ha indicato all'AWP un portavoce dell'azienda cittadina.

Anche l'associazione ginevrina dei trasporti Transports publics genevois (TPG) ha già dovuto correre ai ripari: alcune corse sono state soppresse e alcuni dipendenti hanno dovuto rinunciare alle vacanze.

A Berna per ora tranquillità - A Berna invece per ora la situazione sembra essere calma: secondo un portavoce di Bernmobil tutto funziona al meglio, anche se non è da escludere che vi possa essere un'ondata di casi del virus nel futuro prossimo.

Se ciò dovesse accadere si procederà rapidamente a una riduzione delle corse, come già fatto durante il primo lockdown. Inoltre, ha indicato un portavoce, se la variante dovesse infuriare nella città federale vi sarebbero non solo meno operatori ma anche meno clienti.

Anche Zurigo si sta preparando alla diffusione di contagi da Omicron: la situazione viene monitorata quotidianamente e sono stati considerati diversi scenari, ha indicato all'AWP l'azienda dei trasporti pubblici della città VBZ.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Fkevin 5 mesi fa su tio
A me fa paura la politica e l'ignoranza di due anni di certe persone. Queste persone saranno la causa di qualche cosa che non dovrebbe mai capitare. Fino adesso al contrario dei virologi ho sempre azzeccato. Spero stavolta di sbagliare ma non sarà così. Vedere per credere
Johnnybravo 5 mesi fa su tio
@Fkevin Ma cosa hai azzeccato??? il nulla assoluto hai azzeccato.... Come al solito straparli e dici cose a vanvera! Se non sei "felice" del Governo, la prossima volta mettiti il lista e fatti eleggere.... cosi vediamo cosa combini tu.... visto che sei un pozzo di scienza ( ovviamente è ironico) , al contrario delle persone che reputi ignoranti... Tu sei l'emblema dell'ignoranza, staresti bene nel famoso Album di Celentano: " il re degli ignoranti" ;)
volabas56 5 mesi fa su tio
@Fkevin La tua intelligenza fa paura molto piu' del virus. Mi raccomando non andare all'estero, che qui ne abbiamo davvero bisogno.
F/A-19 5 mesi fa su tio
@volabas56 Anche perché in certi paesi l’avrebbero già rinchiuso è buttato le chiavi.
Fkevin 5 mesi fa su tio
@F/A-19 Invece sto con voi. Vi servo 🤣🤣🤣 Non vedo l'ora delle 1000 risate. Non vedo l'ora di dirvi: Ve l'avevo dettooooooo....Intanto cmq Danimarca il paese con il più alto tasso dei contagi nonostante uno dei più vaccinati al mondo. Aumento ospedalizzazioni e decessi. Mah chissà perchè.....Ahahahhahahhaha.....cavoli se serve il tampone, cavoli se serve il vaccino a chi non è ha bisogno (parlo dei giovani sani). Guarda mi fermo a dire certe cose perché con voi la lista è interminabile. Contraddizioni a gogo, siete come i politici. Inutili....
Coerenza 5 mesi fa su tio
Pagliacci ma pur sempre terroristi
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-06-25 12:38:41 | 91.208.130.89