Immobili
Veicoli

MOTO GP«Dovizioso è invidioso, mi davano uno stipendio 12 volte superiore al suo»

26.12.20 - 23:28
Jorge Lorenzo replica al pilota italiano: «La realtà è che l’ho battuto in 250 e in nove anni di MotoGP...»
Keystone/archivio
«Dovizioso è invidioso, mi davano uno stipendio 12 volte superiore al suo»
Jorge Lorenzo replica al pilota italiano: «La realtà è che l’ho battuto in 250 e in nove anni di MotoGP...»

LUGANO - A Natale sono tutti più buoni... o quasi. Dopo le parole di Andrea Dovizioso, che in un'intervista a "DAZN" aveva punzecchiato Jorge Lorenzo (vedi articolo correlato), lo spagnolo non ha perso l'occasione di dire la sua e sui social ha risposto per le rime.

«È invidioso di me dai tempi della 250, sappiamo entrambi che è un astio che non risale alla Ducati, però quando ho accettato la chiamata della Ducati ho voluto dare un’opportunità al nostro rapporto», spiega Lorenzo.

Ed invece le cose non sono andate per il verso giusto... «Nella prima stagione da compagni in Ducati andavo a complimentarmi con lui sotto il podio, ma in cambio ricevevo solo parole negative. Capisco che gli abbia fatto male che la Ducati abbia deciso di puntare su un campione vero e dargli uno stipendio 12 volte superiore al suo... ma la realtà è che l’ho battuto in 250 e in nove anni di MotoGP, compresi quelli in cui guidavamo una Yamaha. Il secondo anno in Ducati ero in grado di batterlo regolarmente. Sfortunatamente un infortunio ha bloccato il mio percorso di crescita. Battermi nel primo era qualcosa di normale dato che aveva molta più esperienza su quella moto. Normale come lo sarebbe stato se lo avessi battuto in Ducati negli anni a venire...».

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT