Keystone
SVIZZERA
26.04.2021 - 09:530

Mammut passa in mani inglesi

L'azienda svizzera è stata venduta a Telemos Capital. La cifra non è stata resa pubblica

ZURIGO - Mammut passa in mani inglesi: il noto marchio elvetico di articoli sportivi e di montagna viene venduto dal conglomerato industriale zurighese Conzzeta a Telemos Capital, una società di investimento con sede a Londra.

Le parti hanno sottoscritto un accordo vincolante, ha indicato oggi Conzzeta. La transazione, di cui non vengono rivelati i dettagli finanziari, dovrebbe essere conclusa entro la metà dell'anno.

«Mammut ha raggiunto pietre miliari significative negli ultimi decenni con la sua ricca storia e il suo forte marchio», afferma Philippe Jacobs, numero uno di Telemos e anche co-presidente del consiglio di amministrazione della società di investimento zurighese Jacobs Holding. «Non vediamo l'ora di cogliere le opportunità future attraverso i suoi prodotti e servizi premium».

Mammut è un nome molto noto sul mercato: vende giacche e pantaloni d'escursionismo, nonché attrezzature per l'alpinismo e per gli sport sulla neve. L'anno scorso ha generato un fatturato di 218 milioni di franchi.

La cessione dell'azienda non rappresenta una sorpresa: Conzzeta - una realtà quotata alla borsa svizzera - aveva fatto sapere l'anno scorso che avrebbe ceduto tutte le attività, ad eccezione della divisione Bystronic, specializzata nella lavorazione delle lamiere.
 
 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-05-09 00:08:42 | 91.208.130.87