KEYSTONE
L'economia svizzera è destinata a soffrire ancora a causa della crisi pandemica, secondo il barometro di dicembre del KOF.
SVIZZERA
30.12.2020 - 10:030

L'economia elvetica soffre ancora, ma c'è una stabilizzazione

Dicembre in lieve crescita, per il KOF: merito in particolare dei consumi privati e dell'industria

ZURIGO - L'economia svizzera è destinata a soffrire ancora a causa della crisi pandemica, secondo il barometro di dicembre del Centro di ricerca congiunturale del Politecnico di Zurigo (KOF). Tuttavia, si assiste a una stabilizzazione.

Il barometro per il mese che sta per concludersi raggiunge i 104,3 punti, in crescita di 0,6 punti rispetto a novembre, si legge in un comunicato odierno. In pratica, si tratta di una stabilizzazione dopo i miglioramenti registrati in estate. In maggio si era raggiunto lo storico punto basso di 52,3. Il dato di novembre è stato dal canto suo rivisto da 103,5 a 103,7.

Il dato del barometro KOF supera le attese degli analisti contattati dall'agenzia economica AWP, che scommettevano su un livello fra 101 e 102 punti. La lieve crescita di dicembre è da attribuire in particolare al settore industriale e ai consumi privati. Segnali positivi arrivano anche da finanza e assicurazioni, mentre resta negativa la domanda estera.

Il Centro di ricerca congiunturale del Politecnico di Zurigo presenta il suo barometro - pubblicato sin dagli anni 70 del secolo scorso - come un indicatore che anticipa l'evoluzione dell'economia. Si compone di diversi dati: attualmente comprende centinaia di sottoindicatori.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-05 18:29:19 | 91.208.130.89