Deposit
SVIZZERA
04.03.2020 - 12:160

Svizzera terra di... brevetti! È boom nel 2019

Con 1'720 richieste l'Istituto federale della proprietà intellettuale parla di «aumento significativo»

Più stabile, invece, la situazione per quanto riguarda i marchi e gli oggetti di design

BERNA - Nel 2019 in Svizzera è stato osservato un significativo aumento del numero di domande di brevetto, salite a 1720. In crescita, pur se di poco, anche le richieste di registrazione di marchi: l'Istituto federale della proprietà intellettuale (IPI) ne ha ricevute 17'177.

Lo scorso anno i brevetti in vigore nella Confederazione erano 7066, precisa oggi tramite un comunicato l'IPI. Sommando la cifra a quelli europei validi pure in Svizzera, si arriva a 131'719.

Per quanto riguarda i marchi, alla fine del 2019 quelli attivi erano 514'825. Il cantone da cui sono pervenute più richieste è Zurigo (15,3%), mentre il tipo più gettonato è stato il marchio verbale (56%).

Nell'ambito del design, il numero di domande di deposito (705) è rimasto stabile, per un totale di 2852 oggetti. Come nel 2018, la maggior parte apparteneva alla categoria orologi e strumenti, seguita dagli imballaggi e dagli apparecchi di registrazione.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-26 20:59:33 | 91.208.130.86