Cerca e trova immobili

GUERRA IN UCRAINAL'Onu accusa Mosca di bloccare gli aiuti alle vittime della diga

19.06.23 - 07:53
«Esortiamo le autorità russe ad agire in conformità con i loro obblighi ai sensi del diritto umanitario internazionale»
Afp
Fonte Ats ans
L'Onu accusa Mosca di bloccare gli aiuti alle vittime della diga
«Esortiamo le autorità russe ad agire in conformità con i loro obblighi ai sensi del diritto umanitario internazionale»

MOSCA - Le Nazioni Unite hanno accusato la Russia di continuare a bloccare le consegne di aiuti umanitari alle aree controllate da Mosca nell'Ucraina orientale che sono state colpite dalla recente rottura della diga di Khakovka.

La rottura della diga il 6 giugno ha inondato vaste aree della regione di Kherson sotto il controllo russo e ucraino, costringendo migliaia di persone a fuggire e suscitando timori di un disastro ambientale. «Il governo della Federazione Russa ha finora rifiutato la nostra richiesta di accedere alle aree sotto il suo temporaneo controllo militare», ha dichiarato ieri la coordinatrice umanitaria delle Nazioni Unite per l'Ucraina, Denise Brown.

«Le Nazioni Unite continueranno a fare tutto il possibile per raggiungere tutte le persone, comprese quelle che soffrono a causa della recente distruzione della diga, che hanno urgente bisogno di assistenza salvavita, non importa dove si trovino», ha affermato Brown. «Esortiamo le autorità russe ad agire in conformità con i loro obblighi ai sensi del diritto umanitario internazionale», ha aggiunto.

Sabato i funzionari nelle aree controllate dai russi hanno annunciato che il bilancio delle vittime della rottura della diga era salito a 29, mentre Kiev ha affermato che il numero di morti nel suo territorio è salito a 16, con 31 ancora dispersi. Kiev ha accusato Mosca di aver fatto saltare la diga sul fiume Dnipro, mentre la Russia ha accusato l'Ucraina.

COMMENTI
 

Gemelli57 8 mesi fa su tio
Ma questi parlano di diritti umanitari ai ruzzi? Pura fantascienza.

tulliusdetritus 8 mesi fa su tio
Per quanto tempo esisterà ancora questa corrotta istituzione?

Meiroslnaschebiancarlengua 8 mesi fa su tio
Risposta a tulliusdetritus
Caro Tullio detrito. Grazie per aver posto la domanda. Esisterà ancora molto a lungo. Nobili intenti e iniziative, così come validi risultati. Che poi l'efficienza sia a immagine del mondo dove viviamo è un'altra storia. Ho avuto la possibilità di collaborare con una delle loro organizzazioni nel quadro della lotta contro la tuberculosi e ho incontrato solo gente di buona volontà. Anche per questo, l'ONU durerà ancora molto a lungo. Che alcuni ppm lo vogliano o meno.

matterhorn 8 mesi fa su tio
Pure questo!! Abbiate pietà! Assimilare tanti complotti in una volta non è evidente! Ho sentito bisbigliare due male lingue, dicevano che ora anche qualche filo ucraino comincia a mettere in dubbio qualche notizia.. bisbigliano neh…

TheQueen 8 mesi fa su tio
Risposta a matterhorn
beh certo, invece melgio credere ai ruzzi, sono riconosciuti a livello mondiale per la serietà nelle comunicazioni. Non mentono mai...

matterhorn 8 mesi fa su tio
Risposta a TheQueen
…meglio non credere a nessuno e usare un po’ di più la testa🤓
NOTIZIE PIÙ LETTE