Dal Mondo
14.10.2004 - 15:490
Aggiornamento : 12.11.2014 - 09:18

VS: Gondo celebra la fine della ricostruzione

GONDO (VS) - La popolazione di Gondo ha celebrato oggi la fine dei lavori di ricostruzione, quattro anni dopo la colata di fango e di pietre che devastò il villaggio altovallesano, provocando la morte di tredici persone. Svariati progetti dovrebbero permettere alla piccola località di trovare un nuovo dinamismo.

La decina di case sventrate dallo smottamento è stata sostituita da sei stabili nuovi; la piazza del villaggio è stata ricostruita e dotata di un parcheggio sotterraneo. Nelle nuove palazzine si sono trasferite numerose famiglie che avevano lasciato la località dopo la catastrofe del 14 ottobre 2000, oppure che si erano sistemate provvisoriamente nello stabile della dogana.

La ricostruzione è stata largamente finanziata dalle somme raccolte dalla Catena della solidarietà, che ha versato l'equivalente di 122 000 franchi per abitante. In seguito alla catastrofe, la popolazione del villaggio è scesa da 161 persone nell'ottobre 2000 a 120 attualmente, di cui 12 bambini.

Fra i progetti che dovrebbero permettere a Gondo di ritrovare un nuovo dinamismo figurano la creazione - in collaborazione con i comuni di Sempione-villaggio, Iselle (I) e Varzo (I) - di un circuito di sentieri pedestri.



ATS

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-27 19:37:33 | 91.208.130.87