tipress
ASCONA
20.08.2021 - 18:300

Si tuffa nel lago per salvare un bimbo

È accaduto attorno a mezzogiorno nei pressi dell'imbarcadero.

Spavento a parte, per il piccolo non ci sono state conseguenze.

ASCONA - Ha rischiato di annegare il bimbo di circa due anni che, oggi verso mezzogiorno, è finito nelle acque del Lago Maggiore, ad Ascona, all'altezza dell'imbarcadero.

Qui - racconta a La Regione una mamma in attesa del battello -, era appena giunta una coppia di turisti svizzero-tedeschi con due figli al seguito. Poco dopo il tonfo. Il più piccolo, probabilmente per distrazione, era precipitato in acqua.

A quel punto un uomo, anche lui un turista svizzero-tedesco, senza pensarci un attimo si è tuffato per salvare il bimbo. Per fortuna non è stata necessaria nemmeno la respirazione. 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-17 09:23:42 | 91.208.130.89