ULTIME NOTIZIE Ticino
AGNO
1 ora
Interruzioni notturne sulla linea FLP
GAMBAROGNO
10 ore
Centocampi in bilico: il giovane agricoltore getta la spugna?
LUGANO
12 ore
Lo Stato alla caccia delle imposte non pagate dal direttore della Aston
LUGANO
13 ore
Sebalter per festeggiare il 25esimo anniversario di Apple da Manor
SEMENTINA
13 ore
Associazione dei Contabili-Controller, premiati i neo-diplomati
CANOBBIO
14 ore
Rilasciato l'ex municipale, docente e allenatore accusato di pedofilia
CADENAZZO
15 ore
Tamponamento sull'A2 prima della galleria del Monte Ceneri
CANTONE
16 ore
L'occhio del radar scruta mezzo cantone
MUZZANO
16 ore
I tre sindacati al Corriere: «Ritirate i licenziamenti!»
CANTONE
17 ore
Erosione delle Guardie di confine, il PLR interroga il Governo
CANTONE
17 ore
«Bisogna incentivare i giovani ad usare i mezzi pubblici»
AQUILA
17 ore
Incidente nel nucleo di Aquila
BELLINZONA
17 ore
Giovani in piazza per salvare il clima
CANTONE
18 ore
Due importanti nomine per De Rosa
BELLINZONA
18 ore
«Ci hanno tagliati fuori dal mondo senza preavviso»
MENDRISIO
02.10.2013 - 14:130
Aggiornamento : 25.11.2014 - 09:01

Sul Monte Generoso sboccerà un fiore di pietra

Consegnato oggi al Municipio di Castel San Pietro l'incarto per la domanda di costruzione relativa alla nuova struttura in vetta firmata da Mario Botta

MENDRISIO – "Sarà un fiore di pietra che nasce dalla pietra stessa della montagna”. Con queste parole l’architetto Mario Botta ha descritto, stamani in un incontro con la stampa a Mendrisio, la nuova struttura ricettiva che a partire dal 2015 dovrebbe dominare la vetta del Monte Generoso. L’edificio, che sostituirà l’attuale costruzione danneggiata dagli importanti cedimenti del 2010, avrà una base ottagonale e sarà disposto su cinque livelli. Al suo interno ci saranno due ristoranti (uno self-service da 150 posti e uno con servizio da 100 posti), due sale per riunioni e seminari, dieci camere per gli ospiti e una piccola sala espositiva. Il tutto sarà corredato da una grande terrazza esterna (si parla di circa 571 metri quadri), che in parte riprende quella attuale. L’investimento previsto per la sistemazione dell’intera vetta? Si parla di circa 15 milioni.

 

“La struttura attuale, che è pensata per la pianura, offre un’immagine deleteria rispetto alla fragilità della montagna che la circonda” ha spiega Botta. Il principale obiettivo del suo progetto è infatti di offrire una visione più compatta della vetta.

 

L’incarto relativo alla domanda di costruzione per il nuovo edificio è stato consegnato proprio stamani alle autorità comunali di Castel San Pietro. Per l’inizio dei lavori bisognerà pertanto attendere almeno il prossimo mese di febbraio. Come anticipato negli scorsi giorni da “20 minuti”, per la demolizione della struttura attuale – coordinata dall’ingegner Luigi Brenni – è infatti stata rilasciata una licenza edilizia che però pone come condizione l’approvazione della domanda di costruzione.

 

Nel frattempo il settore turistico si mostra comunque già molto soddisfatto per il futuro edificio firmato dall’architetto ticinese. Marco Solari, presidente di Ticino Turismo, ha infatti parlato di “grande festa, perché questo progetto possa essere il traguardo di un grande sogno”. E ha aggiunto: “Si tratta di un progetto di una bellezza incredibile”.

 

Anche Marco Bronzini, direttore della Ferrovia Monte Generoso Sa (Fmg), si è detto molto ottimista per il futuro della montagna: “Sono convinto che la struttura sarà visitata da migliaia di persone, perché si tratta di una costruzione di Mario Botta”.

 

Nei giorni scorsi il progetto è pure stato presentato alle associazioni impegnate nella protezione del territorio. Stando a Bronzini, pure quest’ultime lo avrebbero accolto con soddisfazione. Tuttavia bisognerà ancora discutere il tracciato che seguirà la nuova canalizzazione verso la Valle di Muggio. “In un paio di punti – ha spiegato il direttore della Fmg – è previsto l’attraversamento di prati secchi protetti dalla Confederazione: bisognerà trovare delle alternative”.

Commenti
 
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-05-25 09:37:09 | 91.208.130.86