Cerca e trova immobili

CANTONEPazza meteo, brusco calo delle temperature nel week end ma non in Ticino

12.10.23 - 10:02
A sud delle Alpi pioggia e freddo arriveranno da lunedì con massime sui 17 gradi.
Ti-Press
Pazza meteo, brusco calo delle temperature nel week end ma non in Ticino
A sud delle Alpi pioggia e freddo arriveranno da lunedì con massime sui 17 gradi.

LUGANO - La meteo impazzita di questo ottobre decisamente anomalo sta per riallinearsi con il calendario che ci ricorda come sia autunno. 

Infatti nel fine settimana ci sarà un ritorno alla realtà con temperature in calo già da sabato e con un crollo anche di dieci gradi - in certe zone del paese - da domenica. Inversione che risparmierà il Ticino dove però freddo e pioggia si presenteranno lunedì mattina. 

A livello generale, nel week end, sulle Alpi e nella parte orientale del paese si presenteranno le prime piogge e le temperature massime scenderanno anche fino a 19 gradi - dagli attuali 25 - e le minime toccheranno anche quota 10 gradi. 

Fortunatamente però in Ticino, come detto fino a lunedì, l’inversione sarà più contenuta e si passerà dagli attuali 23 gradi a temperature massime che caleranno di 2-3 gradi. 

Ma ecco cosa aspettarsi in Ticino nei prossimi giorni:

Venerdì:
Il mattino nel Sottoceneri compariranno alcuni banchi nuvolosi bassi, per il resto rimarrà il bel tempo con il sole. Dalla notte invece ci sarà un addensamento delle nuvolosità generalizzato. Le temperature minime oscilleranno tra i 12 e i 14 gradi mentre le massime potranno raggiungere ancora i 23 gradi.

Sabato:
Per la giornata è prevista nuvolosità estesa e qualche rovescio. Le massime subiranno un ulteriore flessione e si assesteranno sui 21 gradi. Temperature minime invece a quota 15.

Domenica:
Inizialmente prevarrà ancora tempo abbastanza soleggiato e spirerà, in pianura, il favonio garantendo massime ancora fino a 22 gradi e minime sui 13 gradi.

Lunedì: 
Sarà la giornata che vedrà un crollo delle massime che arriveranno a 17 gradi (minime a 11), con piogge.

COMMENTI
 

tulliusdetritus 4 mesi fa su tio
Il fondamentalista giornalista autore di questo articolo potrebbe illuminare il mondo e la città su come sarebbe per lui un mese do ottobre non “anomalo”

Rigel 4 mesi fa su tio
Risposta a tulliusdetritus
Temperature più basse, foglie più gialle, qualche pioggia in più.... autunno insomma?

ilfastidio 4 mesi fa su tio
Risposta a tulliusdetritus
Basta guardare le serie storiche: temperature nettamente inferiori e le piogge autunnali. Quest'anno abbiamo avuto temperature estive in autunno e zero precipitazioni. Voi potete pure continuare a credere che sia una montatura dei poteri forti: al clima interessa poco ciò a cui credete.

baranzoS 4 mesi fa su tio
Speriamo che arrivi del freddo vero e che spariscano le zanzare, essere ancora punti come se fosse agosto ha anche rotto!

Diablo 4 mesi fa su tio
direi che piú che normale dovrebbe essere.....finalmente...la natura ne ha bisogno

curiuus 4 mesi fa su tio
O madunina, che pagüüüüra... 🤣🤣🤣

stef70 4 mesi fa su tio
dai che chi non vuole l'inverno e la Neve sarà soddisfatto che nei prossimi anni a venire a dicembre gennaio e febbraio cresceranno ulivi e palme di datteri ecc.
NOTIZIE PIÙ LETTE