Immobili
Veicoli

CANTONECovid, chiudono i checkpoint cantonali

28.04.22 - 15:06
A Bellinzona e Lugano gli ultimi test questa settimana. Restano a disposizione farmacie e studi medici
tipress
CANTONE
28.04.22 - 15:06
Covid, chiudono i checkpoint cantonali
A Bellinzona e Lugano gli ultimi test questa settimana. Restano a disposizione farmacie e studi medici

BELLINZONA - Chiudono i battenti i checkpoint di Bellinzona e Lugano. A partire dal primo maggio i ticinesi potranno effettuare i test Covid unicamente nelle farmacie, negli studi medici e nelle cliniche private. A comunicarlo è il Dss in un comunicato odierno. 

Il numero di test effettuati a partire da inizio primavera si è ridotto considerevolmente, scrive il Dss. La causa: il miglioramento delle condizioni epidemiologiche ma anche le nuove disposizioni federali entrate in vigore il primo aprile, con la fine dell’obbligo di isolamento per le persone risultate positive al COVID-19.

Le autorità ringraziano l’Ordine dei medici del Cantone Ticino (OMCT) per la gestione dei centri portata avanti finora, e raccomandano alla popolazione di farsi testare in presenza di sintomi compatibili con il Covid e prestare particolare prudenza nei contatti sociali, soprattutto con le persone vulnerabili, anche dopo la scomparsa dei sintomi.

L'elenco degli studi medici e delle farmacie che continueranno ad effettuare test è consultabile sulla pagina web cantonale all’indirizzo www.ti.ch/test. A partire dal 2 maggio il numero di contatto telefonico unico (hotline) per la popolazione sarà lo 0800 128 128 Questo servizio, raggiungibile 7 giorni su 7 dalle 8.00 alle 17.00, sarà a disposizione per domande e richieste.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO