Immobili
Veicoli
Ti-Press
BELLINZONA
25.01.2022 - 11:490

Bellinzona ha quasi cinquecento abitanti in più

A fine 2021 sotto l'ombra dei Castelli abitavano 44'530 persone, ovvero 474 in più rispetto a un anno prima.

Bellinzona centro e Giubiasco restano i quartieri più popolosi, ma l'aumento è generalizzato. Solo Camorino, Gorduno e Gnosca in (lieve) controtendenza.

BELLINZONA - La capitale è ancora (un po') più grande. Lo si evince dai dati statistici della popolazione diramati oggi dal Municipio. Al 31 dicembre 2021 Bellinzona contava infatti quasi 500 abitanti in più (per la precisione 474), «un aumento sostanzioso» che porta a superare la soglia di 44'500 residenti (sono 44'530). 

Aumento generalizzato - Tutti (o quasi) i quartieri della Città aggregata hanno fatto registrare un aumento. I quartieri più popolosi rimangono quelli di Bellinzona (42,78% del totale con +190 persone nell’ultimo anno e 19'051 abitanti) e Giubiasco (20,01%, +100, totale 8’911). A Sementina gli abitanti sono aumentati in un anno di 91 unità (raggiungendo quota 3'415), 59 a Claro (3'141), 29 a Monte Carasso (2’998), uno a Gudo (876), 7 a Preonzo (654), 20 a Pianezzo (600), 11 a Sant’Antonio (274) e 3 a Moleno (131). 

Tre in controtendenza - Da questo aumento generalizzato si smarcano tre quartieri: a Camorino (-23, per un totale di 2’833 abitanti), Gorduno (-4, 848 abitanti) e Gnosca (-10, 798 residenti).$Più nati che morti - Lo scorso anno sono stati registrati 378 nascite (in linea rispetto agli anni precedenti) e 351 decessi (nel 2020 a causa della prima ondata pandemica se n’erano contati ben 492), per un saldo positivo di 27 unità. Sul territorio della capitale risiedono persone di 110 diverse nazionalità. I più numerosi (ovviamente) sono gli svizzeri (74%) seguiti dagli italiani (16,5%) e dai portoghesi (2%).

Nozze in calo - In Città nel 2021 si sono celebrati 257 matrimoni e sono state effettuate 124 naturalizzazioni: «In entrambi i casi - conclude il Municipio - si tratta di dati in leggera flessione se comparati agli altri anni della prima legislatura».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-24 21:16:24 | 91.208.130.85