Foto di Milo Zanecchi
ULTIME NOTIZIE Ticino
FOTO E VIDEO
LUGANO
9 ore
Scontro tra un'auto e una bici: ciclista in pericolo di vita
L'uomo è un 63enne della regione. Alla guida della vettura una 86enne domiciliata nel Luganese.
CANTONE
10 ore
Gottardo: ritardi e attese a sud e a nord
Tra Quinto e Airolo bisogna pazientare anche per un'ora. La strada del passo, inoltre, è chiusa.
LUGANO
12 ore
Se l'arte urbana passa dal Wi-Fi
Presentato questa mattina da Leonardo Angelucci "Wi-Fi: Looking for networks", attivo da novembre
FOTO
CAMORINO
14 ore
Moto contro la barriera metallica
Sul posto due auto della polizia. Chiusa la corsia di sorpasso.
LUGANO
14 ore
Lavori sulla linea del trenino FLP
Il servizio verrà interrotto nelle ore serali. Circoleranno bus sostitutivi.
CANTONE
15 ore
Denunce sul posto di lavoro, scatta la mozione
Il PS chiede al Consiglio di Stato di informare, sensibilizzare e conoscere
CANTONE
15 ore
Agente a processo per un radar: «Una distorsione del sistema»
Il comitato OCST dei funzionari di polizia esprime il massimo sostegno al collega
CANTONE / SVIZZERA
17 ore
Quando "la plastica" si vede nella pipì dei bambini
Trovate anche tracce di bisfenolo A, classifica come sostanza con effetti tossici
CANTONE / URI
18 ore
Le vacanze autunnali bloccano il San Gottardo
La coda al portale nord della galleria ha già toccato i 10 chilometri
FOTO
CANTONE
1 gior
«In classe distanti, sui bus ammassati»
Azione di protesta quest'oggi in diversi istituti scolastici.
CANTONE
1 gior
Beccato dal radar a 100 km/h sui 50, poliziotto a processo anche se era un'emergenza
Il prossimo 9 ottobre un agente della Cantonale sarà giudicato alle Assise correzionali di Lugano
CHIASSO
1 gior
Pelli all'asta
La curiosa vendita all'incanto organizzata dall'Ufficio di esecuzione
CANTONE
1 gior
I radar risparmiano (ancora) solo la Valle di Blenio
La prossima settimana i controlli della velocità mobili avranno luogo in sei distretti su otto.
FOTO
MASSAGNO
1 gior
Cade una pianta, e Massagno resta senza corrente
Questa sera un blackout ha colpito case, attività e anche i semafori. Tutto per un albero divelto in zona La Stampa
BELLINZONA
1 gior
Mamme tremende, col SUV quasi in classe
Nuove segnalazioni dalla zona delle scuole nord. Il municipale Roberto Malacrida: «Chiediamo più rispetto».
FOTO E VIDEO
MELANO
1 gior
Il vento sradica una pianta e fa cadere alcuni pannelli
A Melano un albero dalle dimensioni notevoli ha ostruito la strada Cantonale.
FOTO
BELLINZONA
1 gior
La capitale non ne può più dei vandali
Sui nuovi moduli prefabbricati delle Scuole elementari Nord sono apparse diverse scritte.
BELLINZONA
1 gior
Lavori di pavimentazione
Saranno parzialmente chiuse via Gesero, via Mordasini e via Monte Gaggio
CANTONE
1 gior
Cpi: «Una decisione scandalosa»
Abusi sessuali: la Lega tuona contro Ps e Liberali per la votazione sulla commissione d'inchiesta
LOCARNO
1 gior
«Affitto spropositato che mette a rischio il Casinò»
La casa da gioco fa la voce grossa con la locatrice Kursaal Sa
LUGANO
17.06.2020 - 17:320
Aggiornamento : 18.06.2020 - 12:32

Accesso in sicurezza con la piattaforma "Prenota Lugano"

Sarà possibile prenotare l'entrata di lidi, musei e per gli eventi in programma da giugno a settembre

LUGANO - Lugano salva l’estate dei cittadini nell’era COVID-19 grazie alla tecnologia. La città si è infatti dotata di una nuova soluzione tecnologica che aiuterà tutti i cittadini e i turisti ad accedere, in piena sicurezza, agli spazi pubblici, tra cui i lidi e le strutture balneari, i musei e gli eventi programmati per tutta l’estate evitando i rischi di assembramento e mantenendo le regole di social distancing.

Presentata oggi alla stampa, un team interdisciplinare ha realizzato a tempo di record un’innovativa piattaforma, unica nel suo genere, a disposizione della cittadinanza. Questa soluzione permetterà una facile lettura delle offerte prenotabili quotidianamente ed un accesso
sicuro e controllato sia agli stabilimenti balneari della Città che alle esposizioni previste al Museo delle Culture, al LAC ed agli eventi su prenotazione programmati per il LongLake Festival 2020.

La piattaforma, navigabile sia da computer che da telefoni cellulari o tablet, verrà rilasciata a breve anche sotto forma di Applicazione e sfrutta tutte le tecnologie più innovative e sicure attualmente disponibili sul mercato, assicura la Città. La versione web di prenota.lugano.ch sarà on line a partire dal 18 giugno. 

Riaprono i lidi comunali - Con l’inizio della terza fase di misure d’allentamento, il Consiglio Federale ha autorizzato la riapertura al pubblico delle piscine a partire dal 6 giugno scorso. Lugano, città membro dell’associazione APRT, proprietari delle piscine romande e ticinesi, si è coordinata con le altre città del Cantone e, su indicazione dello SMCC, ha deciso di aprire tutte le proprie infrastrutture il 20 giugno 2020, nella stessa data prevista per le aperture a Mendrisio, Chiasso, Bissone.
Prenota Lugano permette di gestire tutte le problematiche relative agli ingressi contingentati ed a numero chiuso imposto dalla regola dei 10 m2/persona di spazi liberi.
I cittadini ed i turisti potranno verificare in tempo reale il grado di occupazione delle strutture e degli eventi comunali, potendo così prenotare il proprio ingresso nella data e nell’orario disponibile senza rischiare inutili viaggi a vuoto o lunghe attese sotto il sole a causa delle restrizioni d'ingresso imposte dalle regole sanitarie e cantonali.
I cittadini potranno così prenotare per sè e per la propria famiglia, comodamente dal proprio cellulare, l’accesso alle strutture sportive usufruendo nel contempo di innovativi servizi come la possibilità di pagare l’ingresso alla balneazione direttamente da remoto, con pagamento elettronico, sicuro ed immediato e, allo stesso tempo, accedere alle strutture senza alcun tipo di contatto (contactless).

«Siamo contenti di poter aprire i lidi comunali ed offrire ai cittadini ed ai turisti l’accesso alle nostre strutture seppur in un contesto particolare dettato dalla situazione pandemica. Grazie alla soluzione informatica proposta oggi saremo in grado di rispondere alle esigenze di rispetto dei limiti di accesso nelle strutture e metteremo in rete l’offerta estiva di tutto il nostro Dicastero» ha dichiarato Roberto Badaracco, Capodicastero Cultura, Sport, Eventi. 
«Il 20 giugno torniamo finalmente a vedere il sole, con l’apertura coordinata a livello cantonale di buona parte delle piscine pubbliche. Sarà importante ricordare ai cittadini ed ai turisti il massimo rispetto delle regole sanitarie in vigore per poter beneficiare in sicurezza delle nostre splendide strutture» ha aggiunto Roberto Mazza, direttore divisione sport.

Abbonati e prezzi - Preso atto nelle scorse settimane dei limiti imposti dalle normative federali, dalla volontà di comunque aprire le strutture balneari, il Municipio ha dato seguito alla proposta della divisione sport di sospendere tutti gli abbonamenti annuali e stagionali, che verranno riattivati a partire dal 20 settembre, per la durata di 3 mesi con 1 mese aggiuntivo in omaggio per i disguidi causati dalla contingenza pandemica COVID-19.
Dal 20 giugno al 20 settembre saranno validi esclusivamente gli abbonamenti dei possessori delle cabine del Lido di Lugano e di Carona con l’obbligo di conferma della presenza nei lidi entro le ore 10.00.

Di seguito i prezzi proposti per le entrate singole alle strutture:

Lido di Lugano e Carona:
Entrata singola adulti: CHF 8.00
Entrata ragazzi fino ai 20 anni, studenti, AVS e AI: CHF 6.00
Dai 0 agli 8 anni: CHF 2.00

Lido San Domenico e Riva Caccia:
Entrata singola: CHF 11.00 (compreso lettino fino ad esaurimento)
Dai 0 agli 8 anni CHF 2.00


Cultura: Musec e LAC - Sotto la pagina della cultura gli utenti potranno acquistare i propri biglietti per le esposizioni permanenti
previste dal Museo delle Culture, attualmente in programma nella sede espositiva di Villa Malpensata.
A partire da inizio luglio verrà pubblicato anche il programma degli eventi previsti nello spazio Agorà LAC. I posti saranno prenotabili linkando il sito che riporterà alla pagina del centro culturale.

Longlake Festival 2020 - Nella sezione dedicata agli eventi si potranno prenotare i posti a disposizione/pagamento per gli spettacoli che si svolgeranno negli spazi allestiti in piazza Manzoni ed al parchetto del Ciani, posti ad oggi previsti per un massimo di 300 persone sedute e nel rispetto delle regole di distanziamento sanitario.
La stagione estiva verrà inaugurata, con un evento a tema “Contact Tracing”, il 30 giugno alle ore 17.00, promosso dal Lugano Living Lab. 

Coinvolte aziende locali - Nel Team di lavoro che ha contribuito allo sviluppo sono state coinvolte importanti aziende locali, coordinate da Robert Bregy, Segretario Comunale, Roberto Mazza, Direttore della Divisione Sport e Davide Baldi di Luxochain SA, azienda incaricata di realizzare l’applicazione, attiva nella creazione di certificati digitali di autenticità registrati su blockchain, tecnologia innovativa che sarà implementata in un aggiornamento della piattaforma a partire dal mese di luglio, attraverso la realizzazione di un sistema di loyalties per gli utenti, la società Keros Digital SA, che ha messo a disposizione il sistema di e-commerce, oltre alle società Be Positive, Differens, SafeCharge, Moresi, Temera, Advinser, SkyLabs ed altre, insieme ad importanti Associazioni e Consorzi locali come Lugano Living Lab, lo Swiss Blockchain Consortium e Netcomm Suisse ed allo studio Cattaneo Bionda Mazzucchelli che ha curato tutti gli aspetti legali e di data protection.

Questo approccio pionieristico continuerà anche in futuro, fa sapere la Città di Lugano. «L’applicazione "Prenota Lugano" rappresenta solo una prima tappa di un importante percorso tecnologico per permettere alla cittadinanza di superare agevolmente i problemi di assembramento e di social distancing creati dalla Pandemia Covid, ma non si fermerà qui, porterà infatti alla prossima erogazione di nuovi servizi gestiti digitalmente per ulteriori iniziative comunali di ampio respiro e che rappresenteranno una concreta evoluzione in termini di attenzione ai bisogni locali, di cittadini e turisti presenti sul territorio».

«Siamo felici di partecipare a questa strategica iniziativa e di poter contribuire alla realizzazione degli obiettivi della città, di tutelare la sicurezza dei cittadini e contemporaneamente approcciare l’innovazione tecnologica, portando Lugano ad essere sempre piu all’avanguardia nel novero delle Smart City internazionali» ha dichiarato Davide Baldi, Ceo di Luxochain SA. 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-27 03:13:42 | 91.208.130.86