I Verdi dettano il menù: «Piatti vegani nelle mense scolastiche»
Tipress
ULTIME NOTIZIE Ticino
CANTONE
41 min
Meno di 30 anni e già con il fegato compromesso
La pandemia ha acutizzato le dipendenze da alcol, che possono sfociare in gravi problemi di salute.
CANTONE
10 ore
Ticinesi pazzi per la sella: «Ne vendiamo tre tonnellate al mese»
La sella di capriolo è uno dei piatti maggiormente in voga in questo periodo dell’anno. E i numeri lo confermano.
TENERO
12 ore
In spiaggia anche in inverno
Ripartire da una disavventura? Capita al bagno pubblico, colpito pesantemente dal maltempo lo scorso luglio.
BELLINZONA
13 ore
Settimana bianca: «Decide il Municipio, non i direttori»
Il Municipio precisa di non aver ancora preso alcuna decisione: «Valutiamo decine di misure sul Preventivo 2022».
LUGANO
14 ore
Tassisti aggrediti dal branco
Un pestaggio è avvenuto sabato notte in Via Pretorio: due persone sono rimaste lievemente ferite.
CADEMARIO
14 ore
Anche Cademario vuole aggregarsi
Il Municipio ha scritto una lettera a Bellinzona per comunicare il proprio desiderio di aderire al progetto.
MENDRISIO
15 ore
Colpo di scena: Ligornetto riapre al traffico in transito
La misura non potrà essere attuata, fintanto che il TF non si sarà espresso sull'effetto sospensivo richiesto da Stabio
CANTONE
16 ore
Altri milioni per combattere il Covid-19
Luce verde al contributo straordinario di 3.5 milioni per il mantenimento in prontezza del dispositivo ospedaliero.
LOCARNO
16 ore
Un nuovo futuro per il Grand Hotel Locarno
L'edificio costruito fra il 1874 e il 1876 diverrà una moderna struttura alberghiera.
VERZASCA
16 ore
Prima di svuotare la diga, via tutti i limiti di pesca
L'esercizio della pesca è possibile da subito senza un numero massimo di catture né misure minime.
LOCARNO
17 ore
Un negozio Lidl a Locarno
La filiale apre i battenti domani in via Vallemaggia
CANTONE
18 ore
«La sussidiarietà per spendere “meno e meglio”»
Il gruppo UDC in Parlamento ha depositato un'iniziativa elaborata per modificare la legge sui sussidi cantonali
CANTONE
18 ore
Oltre quaranta milioni per il turismo
Sono i crediti quadro richiesti dal Consiglio di Stato a sostegno del settore per il quadriennio 2022-2025
LUGANO
18 ore
«I contrari non hanno capito un tubo»
Il Municipio di Lugano dice la sua nella campagna sul Polo Sportivo. Sparando a zero sugli oppositori
CANTONE / SVIZZERA
20 ore
In Ticino ci sono 9’827 aziende fantasma
A livello nazionale, quasi il 30% di tutte le aziende iscritte nel registro di commercio risultano essere inattive
CANTONE
20 ore
In Ticino altri 20 contagi
Aumentano leggermente i nuovi positivi. Il bollettino del medico cantonale
LUGANO
20 ore
I test anche alla Clinica Moncucco
È stata riattivata una check-line che consente l'esecuzione di test-Covid senza appuntamento
LUGANO
21 ore
Trent'anni contro gli abusi sui minori
La missione della fondazione è la protezione dei bambini da qualsiasi forma di violenza.
ASCONA / BRISSAGO
21 ore
Frana in zona Moscia, al via tre mesi di lavori
Verranno posate delle nuove reti di protezione. Sono però da prevedere disagi alla circolazione stradale.
LUGANO
22 ore
Aeroplanini attorno al carcere
Gli appassionati di modellismo aereo entrano in "rotta di collisione" con la Stampa. È già successo un incidente
CONFINE
23 ore
Da Amsterdam a Milano con 5 kg di fumo
Un 57enne è stato fermato al valico di Brogeda grazie al fiuto del cane "Anima".
CANTONE
1 gior
«Duecento invitati, come un matrimonio etero»
A un mese dal referendum, in Ticino le coppie gay si preparano a un'estate di matrimoni. Ma servirà pazienza
CANTONE
1 gior
Pareggio dei conti entro il 2025, vince (di poco) la destra
Un Gran Consiglio spaccato in due ha approvato di misura l'iniziativa di Sergio Morisoli.
CANTONE
1 gior
Quella fattura piena che delude alcuni esercenti
Tasse sulla vendita di alcolici e per il promovimento turistico: niente sconti pandemici nel 2021. E c'è chi si sfoga.
FOTO
LUGANO
1 gior
Il sentiero del Cassarate è stato tirato a lucido
È stata un successo la terza Giornata ecologica organizzata dalla Commissione di quartiere di Pregassona.
Lugano
1 gior
Dalla Corea con clamore, ma non è pericolosa quanto la zanzara tigre
Per la senior researcher all'Istituto di microbiologia Supsi, Eleonora Flacio, «non comporta alcun problema»
LUGANO
1 gior
Wicht più prosciolto che condannato
Si è chiusa (per ora) con un decreto di abbandono e una piccola multa l'inchiesta sull'ex Udc
FOTO
BELLINZONA
1 gior
La ristrutturazione del Liceo non piace agli studenti
La petizione lanciata dal Comitato studentesco ha raccolto ben 548 firme.
CANTONE
1 gior
Aperto il bando per disegnare la locandina del Pardo 2022
Designer, grafici, artisti (e aspiranti tali) avranno fino al 6 gennaio per inviare le opere. In palio 5'000 franchi
CANTONE
1 gior
Milioni di aiuti per gli impianti di risalita
Approvato quasi all'unanimità il credito di 5,6 milioni per Airolo, Bosco Gurin, Campo Blenio, Carì e Nara.
FOTO
MESOCCO (GR)
1 gior
Le gallerie sull'A13 ora sono più sicure
Ultimati oggi i lavori per le uscite di sicurezza delle gallerie Brusei e il cunicolo di sicurezza per il tunnel Land
CANTONE
1 gior
Certificato a chi si testa in azienda, non c'è urgenza
Il Gran Consiglio ha bocciato la richiesta avanzata la scorsa settimana dal Gruppo UDC.
STABIO
1 gior
Andiamo a pulire i boschi di Stabio
Il Comune propone un pomeriggio dedicato alla lotta contro il littering
MENDRISIO
1 gior
Ligornetto: «Una vignetta per i momò»
Per il gruppo Lega-Udc-Udf i residenti di Mendrisio devono essere esentati dal blocco del traffico
BELLINZONA
1 gior
«Non toccate le settimane bianche»
A Bellinzona l'Unità della sinistra chiede al Municipio di fare dietrofront sull'abolizione della proposta fuori sede
CANTONE / SVIZZERA
1 gior
Boom dei camping TCS, anche in Ticino
Nonostante il tempo poco favorevole e il Coronavirus l'affluenza è aumentata del 30% rispetto al 2020.
CANTONE
1 gior
Coronavirus in Ticino: 18 positivi e ricoverati stabili
Nelle strutture ospedaliere rimangono 7 le persone affette dalla malattia.
BREGGIA
1 gior
A Breggia si posa l'asfalto
Lavori previsti dal 25 ottobre al 19 novembre a Morbio Superiore
BELLINZONA
1 gior
Li richiami e il loro numero "non esiste"
Telefonate che arrivano da normalissimi 079, 078 o 076. Boom di recapiti "fantasma". Cosa c'è dietro?
CONFINE
1 gior
Intercettati oltre 256mila euro non dichiarati
È il bilancio delle ultime settimane stilato dalla Guardia di Finanza che opera a Ponte Chiasso.
CANTONE / GINEVRA
2 gior
Vegana in ospedale: «Mi hanno portato dal salmone alla polenta col formaggio»
Un'esperienza da dimenticare quella di P., ricoverata per quattro giorni a Ginevra.
CANTONE / SVIZZERA
2 gior
Merlot ticinesi sugli scudi al Grand Prix du Vin Suisse
Nella categoria legata a questo vitigno si sono imposti il Quattromani 2018 davanti alla Tenuta San Rocco - Porza 2018.
CANTONE
2 gior
«Una brutta faccenda di sfruttamento salariale alla ticinese»
Ghisletta punta il dito contro quei benzinai «ostili» al contratto collettivo di lavoro per chi è impegnato negli shop.
FOTO
BELLINZONA
2 gior
Scontro tra due veicoli su via San Gottardo
L'incidente, avvenuto questa sera, ha provocato solo danni materiali.
LUGANO
2 gior
Morta la vedova Zappa, appello ai creditori
Si è spenta a 67 anni una delle protagoniste della cronaca giudiziaria ticinese
MENDRISIO
2 gior
A Ligornetto «non facciamo favoritismi»
Il blocco del traffico nel quartiere ha intasato il Mendrisiotto. E innescato polemiche
FOTO
CHIASSO
2 gior
Il favoloso compleanno di Amelia
Lo scorso 9 ottobre la signora Amelia Rottenmanner ha spento cento candeline presso la Casa anziani Giardino.
BELLINZONA
10.06.2020 - 12:010
Aggiornamento : 13:03

I Verdi dettano il menù: «Piatti vegani nelle mense scolastiche»

Mozione dei Verdi Ticino sul consumo di carne e derivati animali nelle mense. Ecco come deve essere il menù a scuola

BELLINZONA - Offrire nelle mense scolastiche un'alternativa vegetariana/vegana all'interno del menù. È una delle tante richieste avanzate dai Verdi Ticino attraverso una mozione inoltrata oggi alla Cancelleria di stato riguardante il consumo di carne e derivati animali nelle mense. Le ragioni di queste richieste ? «Le nostre scelte alimentari - si legge nel documento - hanno un impatto molto forte sull'ambiente. Per questo motivo è importante che lo stato si impegni da una parte ad educare e sensibilizzare i giovani sull'argomento, ancora troppo poco tematizzato, e dall'altra incentivare a scegliere con più frequenza i menu più sostenibili all'interno tra le proposte delle mense scolastiche. Un’alimentazione equilibrata, basata su una maggiore quantità di alimenti locali e vegetali, provenienti da un’agricoltura adattata alle condizioni stagionali, rispettosa dell’ambiente e della biodiversità».

E vediamo come intendono il menù i Verdi Ticino. Innanzitutto chiedono che in tutti i ristoranti scolastici di scuola media sia sempre garantita un’alternativa vegetariana/vegana al piatto principale. Inoltre bisogna limitare l'offerta di carne e pesce a soli due giorni alla settimana e prevedere un giorno alla settimana con un menù privo di derivati animali nelle mense cantonali di scuola media. Si chiede inoltre di «assicurare che in tutti i ristoranti scolastici delle scuole post-obbligatorie siano sempre garantiti in sufficienti quantità un piatto vegetariano (come già succede nella maggior parte dei casi) e uno senza derivati animali».

Vogliono anche l'introduzione nei ristoranti scolastici delle scuole post-obbligatorie un giorno a settimana totalmente senza carne né pesce. Istituire inoltre un sistema di denominazione che permetta di evidenziare il menù più ecologico tra quelli offerti (eco-menù) secondo un calcolo che tenga conto degli impatti lungo tutto il ciclo di vita (metodo “analisi del ciclo di vita”, LCA). Le scuole inoltre dovrebbero integrare in maggior proporzione prodotti biologici locali nei menù, agevolandone l’accessibilità anche tramite l’allocazione di più mezzi finanziari cantonali per il sovvenzionamento dei prodotti o dei pasti.

Si legge ancora nella mozione: «È importante supportare gli agricoltori locali che si impegnano per un’agricoltura biologica; istituire una campagna di sensibilizzazione nelle mense scolastiche delle scuole post-obbligatorie sulla provenienza, le condizioni di produzione e sull’impatto ambientale dei prodotti serviti, attraverso pannelli informativi; prevedere nelle scuole medie momenti formativi obbligatori sull’impatto ambientale delle proprie scelte alimentari da inserire in maniera trasversale nel programma di varie discipline che si prestano a discutere di tali temi (scienze, geografia, educazione alimentare...) ma anche in occasione di giornate progetto o attività interdisciplinari».

Infine chiedono che gli avanzi giornalieri delle mense scolastiche cantonali vengano distribuiti sotto forma gratuita o a prezzo ridotto tra gli studenti e i funzionari a fine giornata, come già avviene in alcune realtà universitarie (Friborgo, Zurigo). In questo modo si andrebbero a diminuire gli sprechi distribuendo cibo edibile.

 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Tato50 1 anno fa su tio
Infatti ho avuto anch'io qualche problema a trovarti e vedo che hai scelto il canale più veloce. Ti ringrazio tue parole ma nel mio "piccolo" ho dato senza tanta pubblicità come succede ora. Spero che il Post arrivi al posto giusto perché con il cellulare è ancora peggio-;)
ugo202230 1 anno fa su tio
Ricordiamoci sempre che siamo parlando di bambini. Sceglieranno loro quando saranno grandi di decidere come è cosa mangiare, non voi Verdi ad imporre menu.
fromrussiawith<3 1 anno fa su tio
Anche il discorso ambientale del veganismo viene a meno se tutti i fattori dell'agricoltura vengono tenuti in considerazione, ciò che non viene oggigiorno, perché la politicizzazione non lo permette, per ignoranza o difficoltà di studio/analisi/proiezioni. A poco a poco, si comincia a scoprire che il veganismo non è sostenibile forse ancor meno della produzione di carne sostenibile, i fattori sono molti: deforestazione (per soya etc), pesticidi etc, pure per l'aratura, si stima che da 25-40 miliardi di tonnellate di terra vegetale viene persa annualmente dall’erosione, senza parlare dell’impoverimento del terreno, e se pure il Guardian noto per essere progressista ti pubblica un opinion in questo merito, vuol dire che i tabù stanno a poco a poco crollando e la realtà sta venendo a galla, e cioè che non si può più considerare il veganismo più sostenibile e forse andando avanti con gli studi ancor meno sostenibile di altre produzioni alimentari https://www.theguardian.com/commentisfree/2018/aug/25/veganism-intensively-farmed-meat-dairy-soya-ma ize quindi rimane solo il discorso dell'eticità che è in questo caso soggettivo e personale, perchè anche i broccoli hanno un'anima
marco17 1 anno fa su tio
Parlano di sostenibilità e prodotti locali, ma i cibi vegani sono preparati quasi esclusivamente con materie prime importate e spesso prodotte in maniera intensiva.
sedelin 1 anno fa su tio
@marco17 ti sbagli: vegano significa nessuna origine animale. le materie prime sono: frutta, verdura, legumi e cereali. é lampante che il riso sia importato, i ceci anche, le banane, ecc ecc. la proposta, si legge nell'articolo, riguarda anche -nel limite del possibile- di utilizzare prodotti a km 0.
Zarco 1 anno fa su tio
giusto tutelare gli animali....
Tato50 1 anno fa su tio
@Zarco Specialmente gli asini ;-))
fromrussiawith<3 1 anno fa su tio
Questa “imposizione” non mi piace per niente, l'offerta di carne dev'essere sempre disponibile. La dieta vegana ha i suoi rischi per bambini e adolescenti se non propriamente applicata; è bene che i genitori lo sappiano. La carne, a differenza da quello che raccontano certi folli di PETA dall'inizio dei tempi è stato un alimento estremamente importante per lo sviluppo umano e per il nostro cervello https://time.com/4252373/meat-eating-veganism-evolution/ e lo è tutt’ora. Variare drasticamente l'alimentazione fra generazioni può portare a dei problemi a lungo termine; se già la scienza ha grossi problemi con il covid, per il clima, che probabilmente molti studi sono politicizzati, per l'alimentazione è ancora peggio, si cambia idea da un anno all'altro; solo l'hanno scorso una ricerca ha scoperto che la carne non fa male come si diceva in passato. Pure non vi sono studi a sufficienza intergenerazionali e cross culturali. Ci possono essere dei rischi nel cambiare gli alimenti drasticamente, è giusto che si offrano alternative, si può alzare il prezzo per diminuire la domanda, ma il discorso ambientale per quanto riguarda il Ticino lasciatelo fuori,
Calotta Polare 1 anno fa su tio
@fromrussiawith<3 Perché bisognerebbe lasciar fuori il discorso ambientale per il Ticino? Il Ticino non fa parte di questo mondo? Non è corretto che si rifletta sull'impatto ambientale delle proprie scelte alimentari? È incredibile come ci si possa indignare di fronte ad una richiesta di maggiore pluralità, chiedendo di aumentare le alternative, sostenendo che si voglia imporre qualcosa. Non si chiede alcuna imposizione, ma una maggiore possibilità di fare delle scelte alimentari che vadano a favore dell'ambiente
fromrussiawith<3 1 anno fa su tio
@Calotta Polare perchè noi siamo tra le regioni che inquinano meno al mondo, 99% della nostra energia viene da fonte rinnovabile, abbiamo una percentuale boschiva che funziona da carbon sink pure per altre regioni, anche in termini di consumo per capita di materie prime credo che stiamo bene, rispetto a grandi città come zurigo, milano... trovo fuori luogo che facciano pressione al Ticino, quando si sa bene che seppure tutta la Svizzera non producesse CO2 a partire da oggi non cambierebbe una virgola a livello globale e regionale; ora con il cibo? la carne deve essere un alimento a disposizione ogni giorno, per chi desidera consumarla, chi oggi chi domani, se viene tolta, nel mio vocabolario è imposizione; se i verdi vogliono far qualcosa di utile che attacchino il commercio globale con la Cina, che alzino le tasse autostradali a stranieri che percorrono le nostre autostrade con veicoli a benzina, che facciano pressione alla lombardia, che si sa l'inquinamento non ha confini
marco17 1 anno fa su tio
Un conto è mangiare sano (molta frutta e verdura, carne con moderazione, evitare cibi industriali con conservanti e altro) che dovrebbe essere di rigore nelle mense scolastiche; altra cosa è proporre sistematicamente alternative vegane che mi pare un'aberrazione.
sedelin 1 anno fa su tio
@marco17 un altro che ha letto solo il titolo
marco17 1 anno fa su tio
@sedelin Invece è scritto in modo chiaro nel testo "Innanzitutto chiedono che in tutti i ristoranti scolastici di scuola media sia sempre garantita un’alternativa vegetariana/vegana al piatto principale".
Tato50 1 anno fa su tio
Esempio di "eco menù" ! Prosciutto di Parma Pasticcio di fegato d'oca Berner Rösti, sminuzzato alla panna Maialino al forno Gelato doppia panna Caffè corretto ( solo sopra i 3 anni ) Il digestivo verrà servito in classe!
Znec 1 anno fa su tio
@Tato50 Se apri un ristorante sarò tuo cliente.. hahaha
Tato50 1 anno fa su tio
@Znec Va bene ; tanto paga Bertoli ;-))
Maxy70 1 anno fa su tio
Prevedere sempre una alternativa vegana o vegetariana, pienamente d'accordo. Qui però non parliamo di alternativa ma di IMPOSIZIONE "Inoltre bisogna limitare l'offerta di carne e pesce a soli due giorni alla settimana...". Non riconosco il diritto ai Verdi di imporre una dieta di loro scelta ai miei figli. L'essere umano é onnivoro, infatti ha una destatura completa, non come gli erbivori, questo significa che deve alimentarsi (con moderazione) anche di carne. Non riconosco a un "Verde" il diritto di impedirmelo.
sedelin 1 anno fa su tio
@Maxy70 appunto: due giorni di carne alla settimana significa "con moderazione". tra l'altro l'eccessivo consumo di carne, ovvero quotidiano, é sconsigliato anche dai dietisti e dai medici perché malsano.
Calotta Polare 1 anno fa su tio
@Maxy70 È una proposta e i verdi hanno diritto di fare proposte. Ti darà fastidio ma funziona così. Il fine è ovviamente quello di muoversi verso un'alimentazione che, non solo sia sana, ma permetta la soppravvivenza delle generazioni future. Tutti sappiamo che il consumo di carne quotidiano non è conciliabile con la soppravvivenza del pianeta. Quindi è una proposta che si dirige verso un bene comune
Tato50 1 anno fa su tio
@Calotta Polare D'accordo sul fatto che mangiare carne tutti giorni può far male; a parte che molti non se la possono nemmeno permettere due giorni alla settimana. Proporre e imporre sono cose alquando diverse ;-(
Tato50 1 anno fa su tio
@sedelin Leggi i 7 disturbi per mancanza di carboidrati !
Maxy70 1 anno fa su tio
@sedelin Con moderazione, secondo me, significa: una volta al giorno, in quantità moderata e in maggioranza carni magre. Sono adulto, vaccinato, pago le tasse, un "Verde" non ha il diritto di imporre la dieta che deve seguire mio figlio.
Tato50 1 anno fa su tio
@sedelin Certi non possono nemmeno permettersela nemmeno due volte alla settima ;-( Parli di dietisti e medici e altri specialisti, tu che hai insultato la categoria per 3 mesi di covid-19 ??
Mattiatr 1 anno fa su tio
@sedelin Attualmente le mense fanno già menù bilanciati, in cucina ci sono cuochi e non politici, non bisogna mica fargli corsi su come svolgere il loro lavoro. Quello che i verdi vogliono è fare i pesa füm per farsi belli dinnanzi all'elettorato.
Calotta Polare 1 anno fa su tio
@Maxy70 Siccome è indubbio che il consumo quotidiano di carne da parte dell'umanità intera è insostenibile per il pianeta, credo sia legittimo spingere verso un consumo saltuario e non quotidiano. Sono adulto e vaccinato, pago le tasse e mi aspetto che i politici lavorino per la salvaguardia dell'ambiente e della salute pubblica
Canis Majoris 1 anno fa su tio
@Tato50 Scusa caro Tato50, ma la carne ha proteine e non carboidrati... poi c’è carne e carne.. la carne bianca non fa male, la rossa va mangiata con moderazione per via del tumore che può portare... per il discorso inquinamento invece, entra in causa solo il bovino che emette quantità assurda di metano... viva la selvaggina, conigli, polli.. se poi mi inviti a mangiare selvaggina il prossimo autunno, sarò lieto! Naturalmente non a tue spese, ognuno paga il suo;-)
Tato50 1 anno fa su tio
@Canis Majoris Scusa, hai ragione, ho sbagliato termine ;-((( Comunque le proteine sono perfettamente utilizzabili dall'organismo per soddisfare i vari processi metabolici in cui sono richieste (produzione di ormoni, enzimi, neurotrasmettitori, anticorpi, rinnovo cellulare, coagulazione del sangue, contrazione muscolare ecc). Chiaramente non sono uno che eccede, ma se mi metti due carote sul piatto e una "Fiorentina" (che non è una di Firenze) a metà dei 600 grammi di carne mi pappo le carote ;-)) Se hai visto il mio post sopra ho proposto un menù come vorrebbero i verdi ;-)) Cucino io e paga Bertoli quindi lascia a casa il portamonete;-))
Canis Majoris 1 anno fa su tio
@Tato50 E tu credi che quel personaggio paghi? Hahahha! Comunque anche io opterei per la Fiorentina! Sarò un verde, ma non un estremista! Un paio di volte alla settimana mi concedo un bel piatto contenente carne di bovino!
Canis Majoris 1 anno fa su tio
E smettetela di scrivere appena leggete il titolo!!! Leggete l’articolo tutto prima di eiaculare sulla tastiera
seo56 1 anno fa su tio
@Canis Majoris L’ho letto e confermo il mio primo post e a quanto pare non sono l’unico a pensarla così. Vediamo di rispettare le idee altrui. Siamo ancora in democrazia e i Verdi non mi risulta essere il partito di maggioranza.... anzi...
marco17 1 anno fa su tio
@Canis Majoris Eiaculazioni soltanto vegane, please!
Tato50 1 anno fa su tio
@Canis Majoris La mia risposta la trovi all'inizio del Blog-;)) Mi sono incasinato con il cellulare. Oh mama!!
tazmaniac 1 anno fa su tio
@seo56 "Vediamo di rispettare le idee altrui. Siamo ancora in democrazia". Questo è un altro punto che va indigesto a questa gentaglia, sono buone e giuste solo le loro idee...urlano alla libertà, ma viene concessa solo a chi la pensa come loro, chi è contrario, automaticamente non capisce, è razzista, è brutto, cattivo, è UDC, è nazista, e chi più ne ha, più ne metta.
sedelin 1 anno fa su tio
@seo56 meglio appartenere a una minoranza saggia e intelligente che a una maggioranza inutile per i temi importanti.
Tato50 1 anno fa su tio
@sedelin Vieni con me a settembre per una "sella di capriolo ?". Tu mangi le castagne e i crauti-;)))
seo56 1 anno fa su tio
@sedelin Caro Sedelin, fortunatamente che in democrazia vince la maggioranza.
sedelin 1 anno fa su tio
@seo56 "vincere" é un termine usato nel gioco. se tu pensi che la politica sia un gioco... amen
seo56 1 anno fa su tio
@sedelin Sedelin... “abbiamo vinto” é una delle parole più usate dai tuoi amici Verdi e socialisti nelle ultime elezioni. E poi cerca di essere un po’ più realista e meno ipocrita... le elezioni si vincono o si perdono..
sedelin 1 anno fa su tio
pieno sostegno alla mozione! se avessero proposto SOLO menu vegetariani non avrei sostenuto, per rispetto alla libertà individuale. invece così la proposta é intelligente, sostenibile, sana e rispettosa di tutti. BRAVI!
Tato50 1 anno fa su tio
@sedelin Per "prodotti locali" intendono capretti nostrani, conigli allevati in libertà con la targa TI e maialoni che fanno i fanghi a Stabio ? -;)))
Calotta Polare 1 anno fa su tio
@Tato50 Ma perché, caro Tato, devi cavartela solo con battute per argomentare su un problema, quello dell'eccessivo consumo di carne, che mette a serio rischio la sostenibilità ambientale sul bostro pianeta?
Tato50 1 anno fa su tio
@Calotta Polare Perché sto combattendo il quarto cancro e cerco di essere di buon umore, quando è il giorno giusto. Poi un pochino d'ilarità, se hai i giorni probabilmente contati, non è che possa nuocere. Tutto qui, semplicemente un attimo di luce nel buio e nel dolore che mi perseguita da anni ma che non mi fa paura. Scusa per lo sfogo ;-((
Tato50 1 anno fa su tio
@Calotta Polare Prima parte Mi premeva dirti una cosa che magari potrai capire o non condividere, ma circa 15 anni fa, quando sono "entrato" qui, per un po' si discuteva seriamente poi si cominciava con le "battute" ma era una cosa che facevano tutti. Si lasciavano fuori per un po' i problemi del Blog in oggetto e ci piegavamo in due dalle risate. Non c'era alcuna censura quindi puoi immaginarti. Facevamo anche il Blog delle barzellette e immaginati cosa ne usciva. C'era tutti i giorni "il Post del giorno" e io ne ho stampati e tenuti almeno 200. Figurati che facevamo le cene e ci chiamavamo per Nick, si conoscevano persone e a volte anche qualcosa di più e nascevano belle amicizie. Questo era il Blog dal quale probabilmente non mi sono del tutto staccato e il fatto delle "battute" è una cosa che mi è rimasta forse anche per nascondere il male che ho dentro. Adesso è troppo serio. C'è gente che scrive una frase poi si rintana nel suo buco e non risponde nemmeno (segno di maleducazione o di non essere in grado di sostenere un'idea).
Tato50 1 anno fa su tio
@Calotta Polare Seconda parte Poi circa 6 anni fa sono entrati nuovi personaggi che esageravano nel linguaggio e la Redazione ha messo un filtro di censura su certe parole. L'errore era che certe non erano sconce ma interpretate come tali, quindi molti hanno mollato. L'arrivo di FB è stato il colpo di grazia e puoi vedere le vecchie leve quante sono. Sono quelle che hanno ancora la fotografia accanto (non quelli di FB) perché dopo hanno tolto la possibilità di metterla. Quindi la mia foto era di quando ero meno vecchio e credo che al massimo della "vecchia guardia" siamo rimasti in una decina. Questo era il Blog che piaceva dove dal serio passavi all'ironia ma si sapeva che era così !! Quindi le mie battute sono un modo di smorzare un attimo gli animi ma non fatte con cattiveria, perché penso che vedrai tu stesso che in molte occasioni sono serio e se mi va "picchio secco" perché troppe volte schiacciato sotto i piedi facendo silenzio. Ecco ci tenevo a spiegarti questo mio comportamento che una volta era di tutti adesso solo di chi lo capisce. Ti auguro una buona giornata con la malinconia del "vecchio" Blog ;-))
Canis Majoris 1 anno fa su tio
@Tato50 Tu sei bravissimo! Un esempio per tutti coloro che cercano di fare qualcosa di utile! Massima stima per chi ha iniziato molti anni fa a cercare un equilibrio tra spese alte ma a favore delle prossime generazioni! Il problema delle risposte è che è anche difficile ricordarsi su quale articolo ci si scrive! Infatti ho dovuto cercare per 10 minuti dove risponderti ;-)) grazie per quello che hai fatto e per quello che fai!
seo56 1 anno fa su tio
Ma chi è il ..... che vota sti Verdi! Questi sono peggio dei “talebani”. La carne fa bene e in modo particolare per la crescita dei nostri figli.
Canis Majoris 1 anno fa su tio
@seo56 Io votavo destra fino a 2 anni fa. Ora voto i ”talebani” come dici tu. Lo faccio per dare un futuro si nostri figli e non essere egoista e pensare solo alla mia corta vita. Chi ha figli dovrebbe sostenere il loro futuro e non pensare solo a se stesso! Io non ho dubbi sul cambiamento climatico, ma anche se ne avessi uno minimo, per il loro bene, li vorrei proteggere
Calotta Polare 1 anno fa su tio
@seo56 Il consumo di carne diffuso e quotidiano compromette il futuro dei miei figli. Se permetti approvo chi si preoccupa di portare all'attenzioine il problema dell'insostenibilità della nostra alimentazione
seo56 1 anno fa su tio
@Calotta Polare Ci mancherebbe altro. Rispetto il tuo pensiero e ti invito a fare altrettanto. Io adoro la carne così come i miei figli, i miei nipoti e i miei amici. Infatti questa sera, con un gruppo di loro (una decina) andiamo ai Panigacci, rigorosamente in Italia, a fare una scorpacciata di Kobe. Il colmo é che un paio di loro votano Verdi ma culinariamente sono di destra!!
Canis Majoris 1 anno fa su tio
@Calotta Polare Sono perfettamente d’accordo!
tazmaniac 1 anno fa su tio
Tipico da talebani...del resto è risaputo che l'alleanza rosso-verde supporta ed esporta, questi esempi di democrazia...
setter 1 anno fa su tio
Solo le dittature impongono agli altri ció che bisogna fare..... o, in questo caso, mangiare..... Persone pericolose
sedelin 1 anno fa su tio
@setter non impongono un bel nulla: LEGGI BENE l'articolo prima sentenziare!
Canis Majoris 1 anno fa su tio
@setter Leggere l’articolo e non solo il titolo no?
Tato50 1 anno fa su tio
Divieto assoluto di vendere SUV ai verdi; solo auto elettriche, Bus o bicicletta-;) Li avete votati? Adesso teneteveli che siamo solo all'inizio.....
Znec 1 anno fa su tio
@Tato50 Ma neanche auto elettrice, che vadano a piedi.
Canis Majoris 1 anno fa su tio
@Tato50 Meglio un divieto totale di vendere suv! Li ho voluti ed ho acquistato un auto elettrica
Tato50 1 anno fa su tio
@Canis Majoris Ahahaha, a parte il fatto che ora ci sono i SUV elettrici o ibridi. Eliminiamo il "parco auto" magari anche con incentivi, che inquinano più di un autocarro. No, per lo Stato è meglio aumentare la tassa di circolazione e fare cassa alla faccia dell'inquinamento. Io da 6 anni sono alla seconda auto ibrida. Poi su certi giornali "specializzati" ti smontano quando affermano che i nuovi diesel inquinano ancora meno dell'ibrido. -;(( È una giungla che confonde le idee!!
Canis Majoris 1 anno fa su tio
@Tato50 Hai ragione! Una giungla creata ad hoc da parte dell’industria del petrolio! Tu non ti preoccupare! L’ibrido o elettrico sono sicuramente meglio della benzina e del diesel! Complimenti per la tua scelta
Tato50 1 anno fa su tio
@Znec Nudi però; anche a 10 gradi sotto zero-;))
Canis Majoris 1 anno fa su tio
@Znec Ma vacci tu a piedi! Io ho in elettrica e la carico con i pannelli fotovoltaici! Cosa vuoi???
Tato50 1 anno fa su tio
@Canis Majoris I fotovoltaici-;))
Znec 1 anno fa su tio
@Canis Majoris Allora informati, un'auto elettrica produce più CO2 nell'arco della sua vita (tra produzione, alimentazione e smaltimento) di un'auto di pari categoria con alimentazione diesel. Poi che si riesca ad alimentare un'auto elettrica con i pannelli fotovoltaici (che per produrli hanno inquinato) non ci credo proprio a meno che non ci fai che pochi chilometri al giorno, sperando poi che ci sia il sole.
Canis Majoris 1 anno fa su tio
@Tato50 Siii, il miglior investimento fatto a casa! Già dopo soli 5 anni ho ammortizzato la metà dell’investimento! Tra soli 5 anni inizierò a guadagnarci e non poco!! Lo consiglio a tutti
Tato50 1 anno fa su tio
@Canis Majoris Ho acquistato una casa a mia figlia, da ristrutturare e migliorare in molte cose ! Primo pensiero, visto il bel tetto a 2 falde, una rivolta in modo che ha sole tutto il giorno, 30'000 franchi di fotovoltaico che rende di brutto, finestre a triplo vetro, coibentazione. Per il riscaldamento sono andato su dei nuovi prodotti ad aria calda A++ perché il conto in banca al momento non permetteva la posa di una termopompa. Si sarebbe dovuto buttare all'aria tutto il pavimento e procedere con le serpentine; sono un po' a sfavore dei termosifoni. Adesso si arrangi lei ; io ho dato quello che potevo e vorrei qualche bistecca sul piatto, visto che iamo in tema ;-))
Canis Majoris 1 anno fa su tio
@Tato50 Ti faccio i miei complimenti! È bello leggere quanto hai fatto! Io ho costruito casa nel 2004 con triplo vetro, termopompa ecc. 5 anni fa ho investito per i pannelli sul tetto (completamente riempito) e lo scorso anno sono passato dall’ibrido al full elettric. Orto, galline, aiutano molto... prossimo passo. Aereo 1 volta all’anno (per questo la tassa non mi interessa)... insomma, facciamo entrambi il massimo e questo è fantastico! Più siamo e meglio è! Ancora complimenti
Tato50 1 anno fa su tio
@Canis Majoris Parte seconda A novembre non conoscevo più le persone perché ancora non mi ero ripreso dal mese prima ;-)) Non lo farei mai più, perché poi ci devi mettere anche la posa di tutte le piastrelle, pitturare ecc. Ho avuto la buona idea di mettere in sala un camino mastodontico con centralina che regola l'aria a dipendenza del calore del focolaio Puoi metterci tranquillamente un pezzo di legno lungo 60 cm. Questo mi scala tutta la casa, essendo su un piano unico, almeno due mesi dopo che gli altri hanno già acceso il riscaldamento che spengo almeno due mesi prima degli altri. Il problema era che i vari locali sotto rimanevano freddi perché non c'erano riscaldamenti, che ho messo dopo, ma che non funzionavano a camino acceso perché la temperatura impostata sulla centralina in cucina era più bassa del calore prodotto dal camino; quindi si spegnevano. Un bella stufa a pellet con diramazioni in tutti i locali e problema risolto. Come vedi ero già verde a quei tempi e lo è diventato anche il mio conto in Banca ;-)) Buona giornata
Tato50 1 anno fa su tio
@Canis Majoris Prima parte Mi premeva dirti una cosa che magari potrai capire o non condividere, ma circa 15 anni fa, quando sono "entrato" qui, per un po' si discuteva seriamente poi si cominciava con le "battute" ma era una cosa che facevano tutti. Si lasciavano fuori per un po' i problemi del Blog in oggetto e ci piegavamo in due dalle risate. Non c'era alcuna censura quindi puoi immaginarti. Facevamo anche il Blog delle barzellette e immaginati cosa ne usciva. C'era tutti i giorni "il Post del giorno" e io ne ho stampati e tenuti almeno 200. Figurati che facevamo le cene e ci chiamavamo per Nick, si conoscevano persone e a volte anche qualcosa di più e nascevano belle amicizie. Questo era il Blog dal quale probabilmente non mi sono del tutto staccato e il fatto delle "battute" è una cosa che mi è rimasta forse anche per nascondere il male che ho dentro. Adesso è troppo serio. C'è gente che scrive una frase poi si rintana nel suo buco e non risponde nemmeno (segno di maleducazione o di non essere in grado di sostenere un'idea).
Znec 1 anno fa su tio
@Tato50 Più che d'accordo !
francox 1 anno fa su tio
L'uomo è onnivoro, infatti abbiamo i denti appuntiti ma se la dieta vegana è una scelta e non un'imposizione va benissimo. Si potrebbe avere anche la cucina kosher, pagando:-)
Arrosto72 1 anno fa su tio
Ma che libera scelta ... i bambini mangiano (e devono mangiare) di tutto, senza che i genitori li portino a deviazioni inutili. Salvo ovviamente allergie, quello che c'è, si mangia, punto. E basta con ste preferenze come al ristorante ... i bambini non sanno ancora se saranno vegetariani, vegani (Dio ce ne scampi) o no.
roma 1 anno fa su tio
Poveri bimbi.
curzio 1 anno fa su tio
@roma Ti riferisci a quei bimbi obesi perchè i genitori li riempiono di cibo-spazzatura, vero?
Mah916 1 anno fa su tio
La dieta vegana e' sbilanciata, gli estremismi e le mode almeno nell'alimentazione dei minori dovrebbero essere evitati, cio' detto ben vengano menu con un mix di carboidrati, proteine e fibre.
Calotta Polare 1 anno fa su tio
@Mah916 Infatti loro propongono un'alternativa vegetariana o vegana, non chiedono che tutto il menu sia privo di proteine animali.
Nmemo 1 anno fa su tio
I Verdi dovrebbero preoccuparsi che il DECS realizzi finalmente la mensa per la “Scuola specializzata per le professioni sanitarie e sociali”, sede di Giubiasco, che da anni non dispone di una struttura adeguata e commisurata alle sezioni esistenti. Vero è che, benché promessa da anni, il DECS non abbia ancora realizzato quanto le norme in vigore imporrebbero! Per la pausa pranzo i 600 studenti (M/F) sono costretti al poco edificante spettacolo seduti sulle parti nobili durante la pausa pranzo (estate/inverno bello/brutto tempo ... a mangiare quanto imballato in plastiche che talvolta determinano littering )
Calotta Polare 1 anno fa su tio
@Nmemo Hai ragione, ma una cosa non esclude l'altra.
Znec 1 anno fa su tio
Che coglionata, le proteine animali servono eccome, senza mai esagerare ma una dieta equilibrata è indispensabile, specialmente alla loro età.
Calotta Polare 1 anno fa su tio
@Znec Quindi pure la tua affermazione è una coglionata, visto che propongono, come te, più equilibrio nella dieta, offrendo anche alternative vegetariane. Non dicono di eliminare le proteine animali.
Tato50 1 anno fa su tio
@Calotta Polare E che proteine animali mangiano i vegetariani?
Mattiatr 1 anno fa su tio
@Tato50 Mai sentito parlare dei denti di leone????
Calotta Polare 1 anno fa su tio
@Tato50 Io mi riferisco all'articolo, dove non si dice che i verdi vogliono impedire il consumo di proteine animali. Perché non ti fermi a quanto scritto, che propone delle alternative, non l'eliminazione della carne dai menu?
Tato50 1 anno fa su tio
@Calotta Polare Si da un lato sono d'accordo con te, cosi imparerebbero a cibarsi anche di altre cose che sicuramente non sono dannose, anzi. La cosa importante è non portarli piano piano alla "teoria che la carne puzza di morto" o " vedo carne e penso alle sofferenze di quel povero animale " cioè al lavaggio del cervello fino allo stremo. Se stanno su quelle modalità senza interferire sulla psiche dei bambini sarei in sintonia con te. Non ho più figli piccoli quindi è un problema che potrebbe non riguardarmi ma se non fosse così e un giorno mio figlio torna a casa e mi da dell'assassino se mangio una bistecca io il verde lo taglio in mezzo con la motosega (siamo nel medeimo habitat ) ;-))
Tato50 1 anno fa su tio
@Mattiatr Accidenti ; ho 1400 mq di terreno e se i verdi si vogliono servire fermo il robot per qualche giorno-;))
GI 1 anno fa su tio
avanti di sto passo finiremo per nutrirci di fieno....visto che non ci saranno più animali.....
Calotta Polare 1 anno fa su tio
@GI Sì, hai proprio inquadrato una delle problematiche più attuali, la scarsità di animali da macello
vua 1 anno fa su tio
si vede che non sanno piu cosa fare ci sono i campi di Magadino da zappare cosi belli verdi si rinfrescano le ideeeeee
Calotta Polare 1 anno fa su tio
@vua Intendi dire che a voler offrire un'alternativa alimentare sono dei nullafacenti? Non si capisce il tuo intervento
Güglielmo 1 anno fa su tio
Bel.. Il Ticino è l'unico cantone in Svizzera che offre la possibilità delle mense scolastiche e adesso ci mettiamo pure a fare la punta al c... per i menù…. cancellate le mense e che si arrangino i genitori come nel resto della CH...
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-21 06:41:43 | 91.208.130.85