tipress (archivio)
CANTONE
28.04.2020 - 15:330

Primo Maggio 2020: una piazza virtuale senza confini

L’USS si affiderà a internet e ai social per dare voce alle lavoratrici e ai lavoratori

LUGANO - L’Unione sindacale svizzera sezione Ticino e Moesa ha scelto per il Primo Maggio di quest’anno uno slogan inequivocabile: «Sicurezza sul lavoro, sicurezza del lavoro».

D'altra parte, se è vero che la sicurezza sul lavoro è centrale sempre, in questo momento lo è ancora di più. «Come è pure centrale la sicurezza del lavoro, da un punto di vista dei contratti, delle tutele, del salario e dei diritti», sottolinea l'USS.  «Questa emergenza sanitaria da un lato ha messo crudelmente a nudo le realtà e i meccanismi di un sistema economico generatore di profitti per pochi e di disuguaglianze per molti, d’altro lato ha messo in evidenza l’importanza del servizio pubblico, troppo spesso considerato un “peso” per la cosiddetta libertà economica, i cui cardini sono concorrenza, liberalizzazione, deregolamentazione», aggiunge l'Unione sindacale svizzera ricordando il ruolo fondamenta della donna, ancora bistrattata nel mondo del lavoro.

Per la prima volta da 130 anni, quest'anno, non si terrà alcuna manifestazione fisica in occasione del Primo Maggio. Ma l’USS si affiderà a internet e ai social per dare voce alle lavoratrici e ai lavoratori. Testimonianze, interventi musicali, e in omaggio al grande scrittore cileno Luis Sepulveda – stroncato dal coronavirus – le donne dell’USS proporranno la lettura collettiva di alcuni passaggi della bellissima poesia “Le donne della mia generazione”.

A partire dalle 10.30, sul sito dell’USS-Ti (www.uss-ti.ch), sulla sua pagina facebook e su quelle delle Federazioni sindacali ticinesi, verranno pubblicati numerosi brevi video autoprodotti da lavoratrici e lavoratori, e da scrittrici, scrittori, poeti e musicisti (tra cui Alberto Nessi, Doris Femminis, Fabio Pusterla, Ginevra Di Marco, Lavinia Mancusi, Rossana Taddei, Leo Leoni,…).

Inoltre sarà possibile fotografarsi e postare sui social il proprio selfie con gli hashtag della giornata, stampando il pdf allegato o con un proprio striscione o manifesto adhoc:#sicurezzasullavoro#sicurezzadellavoro#primomaggiouss

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-11 00:27:05 | 91.208.130.86