foto lettori
+3
ULTIME NOTIZIE Ticino
CANTONE / CONFINE
4 ore
Baby gang italo-ticinese: in otto davanti al giudice
I ragazzini sono accusati di persecuzioni e bullismo.
CANTONE
8 ore
Contro "mini-esodo", prime code al Gottardo
Al portale sud della galleria autostradale ci sono almeno alcuni chilometri di colonna.
LUGANO
10 ore
La nostra lingua s'impoverisce, per fortuna che esiste Dante
L'intramontabile grandezza di Dante Alighieri viene celebrata nel 700esimo dalla sua morte
BELLINZONA
11 ore
Una mozione per rafforzare il coinvolgimento dei quartieri
Il Gruppo Unità di Sinistra chiede d'istituire un bilancio partecipativo anche a Bellinzona
CONFINE
11 ore
Festa di compleanno nei boschi di Gaggiolo
Dieci persone sono state sanzionate per violazione delle norme anti-covid.
CANTONE
11 ore
Sette ricoveri e undici dimissioni negli ospedali ticinesi
Nelle ultime 24 ore i contagi notificati all'Ufficio del Medico cantonale sono stati 74. Zero i decessi.
CANTONE
13 ore
Un weekend... autunnale
Dopo il freddo di settimana scorsa e il caldo di quella precedente, ecco la pioggia.
CANTONE
1 gior
Reati finanziari: prosciolto un agente
L'ispettore di polizia era accusato di favoreggiamento, abuso di autorità e violazione del segreto d'ufficio
CANTONE
1 gior
Ecco dove potreste incappare in un radar
Tutti i controlli previsti in Ticino tra il 12 e il 18 aprile 2021
CANTONE
1 gior
Milena Folletti lascia la Rsi
La ex candidata alla direzione ha dato le dimissioni. «Nuove sfide professionali»
QUINTO
1 gior
A 140km/h anziché a 80: fermato un 40enne italiano
La Polizia cantonale l'ha poi nuovamente pizzicato a una velocità di 133 chilometri orari sul limite di 100.
CANTONE / SVIZZERA
1 gior
Meno clienti per le funivie svizzere, tranne in Ticino
Nel nostro cantone è andata meglio anche perché nella stagione comparativa 2018-19 c'era poca neve
FOTO E VIDEO
LUGANO
1 gior
A Lugano si sono risvegliati 75'000 tulipani
Sono i fiori della campagna “1 Tulipano per la VITA”, messaggio di speranza contro il tumore al seno
LUGANO
1 gior
Nasce tre giorni dopo: colpa del tampone "bugiardo"
Parto rimandato alla clinica Sant'Anna. Il calvario di due giovani neo-genitori
CANTONE
1 gior
Spacciava eroina e metadone, arrestato un 58enne
Ritrovati 450 grammi di pastiglie di ketalgine presso il domicilio nel Bellinzonese
CANTONE
1 gior
Ecco il futuro centro di tiro del Ceneri
Il concorso è stato vinto dal progetto “Fuoco e centro”. La realizzazione è prevista entro il 2027
CANTONE
1 gior
In Ticino 78 nuovi casi, nessun decesso
Meno ricoverati nelle strutture ospedaliere, ad oggi 91, di cui 15 nel reparto di cure intense.
VIDEO
CANTONE
1 gior
Una guida video al nuovo Foglio ufficiale digitale
Dal 1. febbraio 2021 l'opuscolo è diventato un portale web. Ecco come si usa
BELLINZONA
1 gior
«10 franchi di sconto per ogni pasto a domicilio»
Una mozione dei Verdi chiede l'azione “Bellinzona solidale”, con cui la Città possa stimolare l'attività degli esercenti
CANTONE
1 gior
Escursionisti attenzione: i sentieri non sono tutti pronti
Attualmente alcuni percorsi potrebbero non essere ancora praticabili. Ticinosentieri invita alla prudenza
CANTONE
1 gior
I candidati hanno pagato due volte: «Per fortuna»
Pioggia di santini. Grazie alle elezioni annullate le tipografie fanno il "bis". E respirano, in un momento difficile
MENDRISIO
1 gior
Il rispetto del prossimo inizia con una passeggiata allo zoo
«Istruire oggi, per conservare domani»: il motto di Luca Bordoni che organizza tour educativi negli zoo
CONFINE
1 gior
Gasolio di contrabbando dalla Bulgaria
La merce veniva portata a un deposito lombardo, dove era presente un silos adibito allo stoccaggio di gasolio
FOTO
BIASCA
1 gior
Auto contro la ringhiera
L'incidente è avvenuto poco dopo le 3.30 sulla strada cantonale
LUGANO
12.02.2020 - 07:000
Aggiornamento : 10:29

I parcheggiatori «sfrontati» in centro a Lugano

I clienti dei negozi di lusso danno da fare alla Polizia comunale. Le multe piovono su Suv e "macchinoni"

LUGANO - Bentley, Mercedes, Porsche. Persino una Lamborghini. Nel salotto buono di Lugano i “macchinoni” si fanno notare e non sempre in positivo. Lo dimostrano le foto inviate in redazione da alcuni lettori, indignati per la «sfrontatezza» dei posteggi – in divieto – a due passi dai negozi di lusso. 

Il fenomeno non è nuovo e nemmeno così frequente, puntualizza la Polizia comunale. Le auto di lusso attirano l'occhio, ma «non commettono più infrazioni rispetto alle auto normali» assicurano da via Beltramina. E comunque, le multe non guardano in faccia a nessuno. 

«Questo genere di comportamento ci viene prontamente segnalato dai commercianti e dagli utenti della strada» spiega il primo tenente Mauro Maggiulli. «Le contravvenzioni vengono elevate regolarmente e gli importi sono tali, da non far piacere a nessuno». 

Quello dei "ricchi" che non battono ciglio, insomma, è un mito da sfatare. E lo dimostrano le numerose scuse accampate per scansare le multe: dalla «commissione veloce» alla «visita all'avvocato per lasciare un documento». E naturalmente la «capatina al negozio».

Cosa ne dicono i commercianti? Le sanzioni ai clienti non fanno piacere, certo. Ma «la colpa in caso di multe è unicamente di questi ultimi» commenta il presidente dell'associazione Via Nassa Mauro Tamborini. La quantità di posteggi in centro a Lugano «non è in realtà inferiore al fabbisogno, al contrario di quanto molti automobilisti sembrano pensare». 

Il problema è l'informazione, e l'educazione di chi posteggia. «Ci sono persone che non concepiscono di camminare pochi minuti, tra l'auto e il negozio. Noi sensibilizziamo regolarmente i clienti su questo punto. La collaborazione con la polizia, per fortuna, è ottima». Un ulteriore miglioramento è arrivato a fine dicembre, con la posa in piazzetta Luini di una "barriera" di cubi in cemento. Per i furbetti della sosta selvaggia, in centro, la vita si fa sempre meno facile.   

foto lettori
Guarda tutte le 7 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
grumpy 1 anno fa su tio
Io invece dico che la polizia fa bene. Anzi, fa ancora troppo poco
don lurio 1 anno fa su tio
Ho letto tutti i commenti nessuno ha detto : la Polizia fa cassetta.
fromrussiawith<3 1 anno fa su tio
Come la Smart parcheggiata sul marciapiede dove un mamma con la carrozzina è dovuta scendere in strada cantonale per passare, e il mio soci improvvisato agente stradale, l'imbecillità è uniformemente distribuita fra tutti noi, non ci piove, ma fra cantoni? I Ginevrini i peggiori?
Rusky 1 anno fa su tio
Signori si nasce, non si diventa. In particolare per quanto concerne l‘educazione !
sedelin 1 anno fa su tio
@Rusky bravo!
LAMIA 1 anno fa su tio
Tanto se ne fregano! Hanno I soldi. Bisognerebbe fare come in America. Caricare l auto portarla in deposito, fargli perdere qualca ora per riaverla e poi vediamo se non si calmano.
Pongo 1 anno fa su tio
perché per lo stesso identico errore uno deve pagare più di un altro? Le multe sono multe uguali per tutti, le tasse sono tutt'altro discorso
Tristano 1 anno fa su tio
Notiziona...
RedHawk 1 anno fa su tio
Multa proporzionale al reddito... Giustissimo. Possibile però che molti proprietari di queste auto figurino in realtà come "nullatenenti"... andrebbe a finire che invece di pagare 40 franchi ne pagherebbero 10...
RedHawk 1 anno fa su tio
...probabilmente i proprietari di queste auto risultano nullatenenti e senza reddito. Andrebbe a finire che invece di pagare 40 fr ne pagherebbero 10....
GI 1 anno fa su tio
basta "considerare" il genere di veicoli.....non vedo alcuna utilitaria....ergo....anziché "40.- franchi"....."4'000.- franchi"....
curzio 1 anno fa su tio
@GI Secondo il tuo ragionamento, allo squattrinato in assistenza che posteggia il suo catorcio in un divieto bisognerebbe dargli una multa di 50 centesimi..
Homer_Simpson 1 anno fa su tio
@curzio No Curzio, allo squattrinato in assistenza la multa la paga il cantone :-D
sedelin 1 anno fa su tio
i soliti arroganti strafottenti a cui 40 fr di multa non cambia nulla. portano i figli al sant'anna (scuola privata nella foto) per percorrere pochissimi chilometri quando c'è un servizio pubblico efficiente. schifosi!
curzio 1 anno fa su tio
@sedelin Mamma mia, quanta invidia!
neuropoli 1 anno fa su tio
@sedelin farei la stessa cosa se fossi milionario! perché dovrei rinunciare a (per es.) posteggiare davanti al negozio o in divieto, se ho una valangata di €/$?
sedelin 1 anno fa su tio
@neuropoli perché gente come voi dimostra di essere egoista, egocentrica e -soprattutto- senza rispetto delle regole che sono basilari per una convivenza civile.
york11 1 anno fa su tio
@neuropoli Sì certamente, posteggerei la Lambo in mezzo alla via Nassa solo per un sano esibizionismo e generare un po'd'invidia ;)
sedelin 1 anno fa su tio
@curzio dove sta l'invidia? guarda, io la possibilità di farmi una macchinona ce l'ho, ma non me ne frega di spendere i soldi in quel modo. e soprattutto rispetto le regole.
Lore62 1 anno fa su tio
@sedelin Guarda che quella gente anche se gli sequestrano l'auto, il giorno dopo ne hanno un'altra ancora più bella! ...poi(senza perdere tempo) delegano a un esercito di avvocati per il recupero dell'auto incasinando le autorità locali... XD Fanno quello che trovano più comodo semplicemente perché possono permetterselo...
sedelin 1 anno fa su tio
@Lore62 lo so. questo non dà diritto a trasgredire le regole che sono uguali per tutti. costoro mal educano i loro figli insegnando a fare il cacchio che vogliono, e questo é un grave danno per tutti.
fromrussiawith<3 1 anno fa su tio
@Lore62 quella gente?
8Paola3 1 anno fa su tio
Ridicoli i negozianti vediamo se avvisano la polizia se vanno ad acquistare nei loro negozio di lusso!?! Abbiamo cosi pochi negozi di lusso che a furia di aprire e chiudere Lugano sta diventando ogni giorno più cara!!!
Mattiatr 1 anno fa su tio
Polemica inutile, ho visto molte più infrazioni con auto di fascia bassa, talvolta peggiori. Tira aria Marxista nella redazione di Tio? Non vedo che sorta di informazione sarebbe questa, non c'è proprio nient'altro da dire sul Ticino?
Pongo 1 anno fa su tio
@Mattiatr ESATTO
Mattiatr 1 anno fa su tio
@sedelin Invidia? Aria marxista perché sti articoli, a dir poco pessimi, li fanno solo sui ricchi. Sai quando leggo e sento commenti come i tuoi mi viene da dire, ''eh allora come mai quello sfaticato in assistenza lo devo mantenere io con il mio sudore, sopra tutto se con i soldi delle tasse potrebbero migliorarmi le strade?''. La differenza è che loro oltre a pagare più tasse, regalano soldi alla città con le multe, poi ci sei te che con la scusa di essere un dipendente ti lamenti per ogni cosa e magari fai anche la spesa in Italia. Piccola notizia, abbiamo il diritto di infrangere le regole, poi abbiamo il dovere di pagarne le conseguenze, e nota bene, lo facciamo tutti, io con la velocità, loro con i parcheggi. Non cambia il fatto che non c'è bisogno di fare un articolo dove si evidenzia l'arroganza dei ricchi, perché se lo facessimo per i poveri potremmo riscrivere la bibbia.
Pongo 1 anno fa su tio
@Mattiatr sarebbe bello che tutti capissero questi concetti base invece no tutti invidiosi a puntare il dito verso gli altri, ma contributo alla società ZERO Strafottenti arroganti sono pure i morti di fame che manteniamo in tutto il Ticino
sedelin 1 anno fa su tio
@Mattiatr un bel minestrone che c'entra come i cavoli a merenda. l'invidia, la spesa in italia sono i soliti PREGIUDIZI di chi fa supposizioni senza conoscere. io non mi sento in diritto di infrangere le regole, a differenza della gente arrogante (ricca o meno che sia).
Mattiatr 1 anno fa su tio
@Pongo Vero, io mi vergognerei anche solo a scaricare da internet i documenti per prendere l'assistenza. Se vuoi vivere senza lavorare costruisciti una rendita passiva e non fare la sanguisuga (che è il mio attuale obbiettivo). Non vedo come mai arrabbiarsi per un torto così banale, fatto tra l'altro a terzi. Alla fine pagano più del normale no? Inoltre se una di queste macchine intralcia un passaggio basta chiamare la polizia e farla levare senza troppe polemiche. A volte scordiamo che le strade avrebbero più senso se disegnate da un bambino con i gessi, molti divieti non hanno senso di esistere, quindi perché stressarsi per chi li infrange? De facto questo è un articolo polemico all'italiana (chi ha soldi è un ladro e va odiato) che serve solo ad aumentare le condivisioni e a guadagnarci un po' di pubblicità.
Homer_Simpson 1 anno fa su tio
Quanti invidiosi, che poi il SUV Bentley come doveva metterla? a due cm dall'altra? Inoltre non da neppure fastidio ai pedoni, da fastidio solo a ''vorrei ma non posso''
Pongo 1 anno fa su tio
@Homer_Simpson esatto, banda di invidiosi frustrati
curzio 1 anno fa su tio
Terribile delitto! Reintrodurre subito la pena di morte!
Hardy 1 anno fa su tio
Finché gli fanno multe di 80 franchi questi continueranno.
roma 1 anno fa su tio
@Hardy ...concordo.
Gio 1 anno fa su tio
Eh amen, ma che fastidio danno ? Spendono, pagano le multe, e fanno bene suvvia, creano economia ovunque: al negozio, al comune, al concessionario. E sono auto belle da vedere. Vuoi mettere ? Se potessi, lo farei anch'io. Anche se poi le foto pubblicate non danno adito a particolari contravvenzioni...... Lugano è stupenda comuque :-)
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-04-10 21:43:49 | 91.208.130.87