Instagram
CANTONE / ITALIA
08.01.2018 - 16:520

Tre ticinesi per la Coppa del Mondo della Gelateria

Giuseppe Piffaretti, Irene Falcioni e Andrea Richter difenderanno i colori rossocrociati in occasione della rassegna iridata attesa dal 20 al 23 gennaio

RIMINI - Saranno 12 le nazioni in gara al Sigep - il salone mondiale del dolciario artigianale in programma Rimini dal 20 al 23 gennaio prossimi - nella sesta edizione della Coppa del Mondo della Gelateria che, ogni due anni, vede sfidarsi gli interpreti delle scuole mondiali di gelato artigianale. A gareggiare - esclusa da regolamento l'Italia, vittoriosa nel 2016 e campione in carica - saranno Argentina, Australia, Brasile, Corea, Francia, Giappone, Marocco, Polonia, Spagna, Svizzera, Ucraina e Stati Uniti.

A difendere i colori rossocrociati saranno i tre ticinesi Giuseppe Piffaretti, titolare de "La Bottega del Fornaio" e consulente della Società dei Mastri panettieri e pasticceri, Irene Falcioni e Andrea Richter. I primi due - lo scorso autunno - si aggiudicarono il premio per il miglior gelato ai mondiali di pasticceria che si sono tenuti a Milano con il loro “Quasi uno stecco”, un gelato con una base di caffè e cioccolato e un profumo di zafferano, lampone e lime.

La rassegna iridata del gelato è attesa dal 20 al 23. I concorrenti saranno 60, 14 i giudici e 8 le prove di gara: vaschetta di gelato decorata, coppa decorata, "mystery box", torta artistica gelato, alta cucina entrée, pezzi artistici e snack di gelato, oltre al gran buffet finale, ovvero la presentazione di tutti gli elaborati.

1 anno fa Mondiali di pasticceria: il miglior gelato è ticinese
Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Tags
gelato
coppa
ticinesi
gelateria
mondo
tre ticinesi
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-01-16 15:54:23 | 91.208.130.86