KEYSTONE
SVIZZERA
15.10.2020 - 15:470

Microsoft perde la sua direttrice regionale

Il successore di Marianne Janik non è ancora stato selezionato

ZURIGO - Microsoft perde la sua direttrice regionale per la Svizzera: dopo cinque anni ai vertici della filiale elvetica del colosso informatico americano, Marianne Janik andrà in Germania per dirigere l'unità aziendale tedesca.

Janik assumerà l'incarico il primo novembre, ha indicato oggi l'azienda. Il successore della manager nella Confederazione non è ancora noto: «la ricerca è in corso», ha precisato un portavoce all'agenzia Awp. La guida ad interim è stata affidata a Didier Ongena, che dirige la regione Belgio e Lussemburgo.

Microsoft Svizzera è stata fondata nel 1989. L'azienda, che all'epoca contava tre persone, è nel frattempo cresciuta e impiega oggi circa 620 dipendenti. Ha sede a Wallisellen (ZH) e uffici a Wollishofen (quartiere di Zurigo), Berna e Ginevra. Collabora con una rete di 4600 partner locali. È filiale della multinazionale con sede a Redmond (stato di Washington) che ha visto la luce nel 1975.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-21 04:21:23 | 91.208.130.86