Archivio Depositphotos
SVIZZERA
15.09.2019 - 12:360
Aggiornamento : 14:10

«I prodotti di Wish sono pericolosi»

Lo sostiene il Forum dei consumatori sulla base di test effettuati su diversi articoli. Si rileva anche la presenza di sostanze cancerogene

Shopping

Caricamento in corso ...
Questi sondaggi non hanno, ovviamente, un valore statistico. Si tratta di rilevazioni aperte a tutti, non basate su un campione elaborato scientificamente. Hanno quindi l'unico scopo di permettere ai lettori di esprimere la propria opinione sui temi di attualità.

ZURIGO - Elettronica, abbigliamento, gioielli e molti altri prodotti. Tutti a prezzi stracciati. È quanto si trova nello sterminato assortimento di Wish, la piattaforma statunitense che fornisce articoli a basso costo provenienti dalla Cina. E che è molto apprezzata anche in Svizzera. Ma attenzione: si tratta di prodotti che non rispettano gli standard di sicurezza, come critica il Forum svizzero dei consumatori sulla base di test commissionati a un laboratorio indipendente.

Ne dà notizia oggi la SonntagsZeitung, che riporta l’esempio di un paio di cuffie venduto a sedici franchi. Ma che non potrebbe essere commercializzato, poiché contenente troppe sostanze pericolose. Una di queste sarebbe anche cancerogena.

La piattaforma Wish non prevederebbe nessun controllo di sicurezza, sottolinea Dominique Roten del Forum svizzero dei consumatori. «Le cuffie non potrebbero essere vendute in Svizzera». Eppure sul sito sono ancora disponibili. E questo nonostante l’organizzazione abbia segnalato la problematica. «Per questo prodotto i clienti si dicono molto soddisfatti» si legge su Wish.

E non si parla soltanto di sostanze pericolose. Secondo un test effettuato dalla trasmissione tedesca Wiso, un proiettore disponibile su Wish potrebbe persino rappresentare un pericolo per la vita del consumatore: il contatto con l’alimentatore di corrente potrebbe provocare una scossa elettrica.

Non manca poi la questione dei prodotti falsi, soprattutto nel settore orologiero. Un fenomeno contro cui si sta battendo l’industria elvetica. «Soltanto quest’anno abbiamo dovuto segnalare a Wish una dozzina di orologi falsi» sottolinea Yves Bugmann della Federazione dell’industria orologiera svizzera.

5 mesi fa Malati di Wish: così rischiate guai grossi
5 mesi fa Compra un coltello a serramanico su Wish: una 17enne in tribunale
8 mesi fa Pagato 7 franchi su Wish, gli costa 1’100 franchi di multa
Commenti
 
Loris Di 1 mese fa su fb
Avete scoperto l’acqua calda bravi.....con cosa pensavate che riuscissero a mantenere i prezzi così bassi?🙈
MIM 1 mese fa su tio
Ho comperato diverse cose su Wish. Sempre arrivate puntuali e funzionanti. Il prezzo? 10-20 volte inferiore. Non parlo certo di alimentari o medicinali, e non ordino vestiti. Ho preso, per esempio, dei gadget e dei regali (cinture, orologi, bigiotteria). Quando la concorrenza si fa sentire, la si denigra.
Monello 1 mese fa su tio
...io compro tutto alla LIDL !!! se non funziona lo restituisco !
Diogo Leban 1 mese fa su fb
Dalila Lauro
Mr Network 1 mese fa su fb
Chiara disinformazione creata ad arte per diffamare un servizio come wish dal quale vi meritereste una bella causa così da imparare che non è parlando male della concorrenza che riportate la gente nei negozi Ticinesi, dove per potersi permettere di aquistare gli stessi articoli Cinesi uno deve vendere un rene. Wish, così come Aliexpress e questo genere di siti, è perfetto per quelle cazzatelle da ordinare consapevoli della qualità che si andrà a ricevece considerando anche l'esiguo prezzo pagato e spesso poi, ci si ritrova con articoli pagati un decime di quel che costano praticamete uguali in un commercio Ticinese e che vanno benissimo ergo..
matteo2006 1 mese fa su tio
Fatto diversi acquisti e alla fine ti rendi conto che quello che prendi vale quello che spendi. Molti oggetti da cucina ma è solo un esempio li usi quattro volte e li puoi buttare altri va meglio ma la qualità rimane molto scarsa nella maggior parte dei casi. Ad ogni modo incrementa l'inquinamento e il consumismo delle cose inutili a dismisura, e per questo non acquisto più su wish ma rifletto attentamente a quello che veramente mi serve risparmiando pochi franchi che sommati ne fanno tanti.
Andrea Farace 1 mese fa su fb
Si vedeva giå dalle foto... e dai prezzi.
Katiuscia Mennite 1 mese fa su fb
Manor preso cuffie pagando le 70fr. 3 mesi e non funzionavano più 🤨 Prese su wish a meno della metà è sono 2 anni che le ho.🤗 Non so se sono originali ma rimane il fatto che se devo scegliere tra wish e i nostri negozi...lascio a voi la risposta. Mai preso però vestiti o cose del genere preferisco i nostri negozi, almeno posso toccare con mano prima di prendere.
Alessandra Casoni 1 mese fa su fb
EleonoraLelo ... occhio
sedelin 1 mese fa su tio
cos'è wish? mai sentito!
sedelin 1 mese fa su tio
semplice informazione e non terrorismo. io, per esempio, non sapevo che esistesse questo prodotto. per il resto hai ragione, ma non c'entra con questo argomento.
Gregorio Mueller 1 mese fa su fb
Biasci Alessandro
Dioneus 1 mese fa su tio
Mi puzza di fake news a causa del fatto che Wish fa perdere clientela a quelli che hanno condotto o commissionato tali ricerche ;) Sono deluso un po', credevo si sarebbero mossi prima
Magdalena Studenovic 1 mese fa su fb
Bah, penso che è ovvio non comprare certe cose su wish sapendo da dove arrivano o immaginando che un prezzo sia esageratamente basso per un prodotto. Es, un orologio di marca non lo prenderei mai, al 90%sarà falso ma penso che la gente ci arriva. Poi ormai è tutto cancerogeno, dalle padelle, ai sedili Dell auto, dalla carta degli scontrini ecc.
Massimo Rovelli 1 mese fa su fb
Hahhahahaa ma smettetela di dire cazzate. Abbassate i prezzi e vedrete che la gente comincerà ad acquistare anche qui. E non prendiamoci per il culo, in quanto i prodotti spesso sono uguali con la differenza che qui li paghiamo 10 volte di più. Loro vogliono il monopolio ma dato che internet non lo possono fermare, fanno del terrorismo mediatico. Come ai tempi che c’era solo la Swisscom e una telefonata ti costava un occhio della testa. E che non dicano la solita frase “dobbiamo mantenere l’economia qui da noi e aiutare i nostri commercianti” perché a me alla fine del mese non aiuta nessuno.......
Mary Calà 1 mese fa su fb
Dominique Codoni 😳
Mary Calà 1 mese fa su fb
Gli adesivi 🙈😂
Dominique Codoni 1 mese fa su fb
Mary Calà puzzano ancora oggi 😂
Mary Calà 1 mese fa su fb
Dominique Codoni hahahaha penso puzzeranno a vita 😂😂
Jan Costa 1 mese fa su fb
Filippo Pollini Rubén Arcidiacono capito? Wishman è in pericolo
Filippo Pollini 1 mese fa su fb
Jan Costa spero che muoia
Jan Costa 1 mese fa su fb
Filippo anche io
Rosa Carmignotto 1 mese fa su fb
Ho comperato su Wish e su Amazon due oggetti che mi hanno risolto piccoli problemi. Che rabbia quando ho scoperto che ho “sofferto” per anni perché non immaginavo che esistessero quegli oggetti prima di trovarli su quei siti. Ero depressa e quei due oggetti mi hanno dato morale, tanto che ho iniziato a intraprendere altre cose per migliorare la mia vita.
Verbania 1 mese fa su tio
Sì certo, il cancro ti viene per un prodotto comprato su Wish... E le migliaia di prodotti che hai usato, magari i giocattoli di quando eri piccolo, che sono stati messi al bando solo 20 anni dopo? E la carne bruciacchiata sul grill che hai mangiato per anni e che è pure cancerogena?
Danilo Russo 1 mese fa su fb
Ma daaaaai... che novità
Laura Metrico 1 mese fa su fb
Ilaria Dell'Ambrogio Paola La Pao Catalano Ester Metrico siamo fottute😂
Paola La Pao Catalano 1 mese fa su fb
Laura Metrico moriro' di guiscite
andytt 1 mese fa su tio
La qualità è bassa ma costa poco... Non hanno affitti svizzeri ne personale frontaliero ... Come fate a paragonare con un negozio poi se vi viene il cancro paga la cassa malati svizzera .... Cassa malati su Wish?
Francesco Cec Moretti 1 mese fa su fb
Chissà perché trovo le stesse cover vendute qui da noi a 3 franchi invece di 40......
Elena Ermenegilda 1 mese fa su fb
Vanessa Spaggiari 😂😂😂
Vanessa Spaggiari 1 mese fa su fb
ahaha non corro pericolo le luci solari non funzionano nemmeno hahahahah
Tani Etta 1 mese fa su fb
Perché i prodotti di marca non vengono prodotti sempre in Cina? Stesso produttore cambia solo il nome dell marca 🤔🤔🤔
Alexandra Le 1 mese fa su fb
E come quando ti dicono di non mangiare la nutella perché contiene l'olio di palma ma tu continui a mangiarla nonostante tutto 😆 Marinko Leovac tag #cina #oliodipalma
Manu Cellini 1 mese fa su fb
che scoperta...
Selma Koca 1 mese fa su fb
La Vero
La Vero 1 mese fa su fb
Selma Koca sicuramente fa pensare! Ma nei negozi il 90%delle cose é made in cina
Charles Castioni 1 mese fa su fb
Beh come tutte le cinestate...e pure prodotti con merce cinese o asiatica....
Nicole Soder 1 mese fa su fb
Dina Marzullo
Dina Marzullo 1 mese fa su fb
Nicole Soder 😂😂 non aggiungo niente
Alessio Marinelli 1 mese fa su fb
L'hi-tech come il low-tech in svizzera perde quasi sempre sui prezzi non solo con la Cina ma anche se compri lo stesso prodotto dalla stessa catena in Italia e in Svizzera. Se poi fai il tax free o per costi superiori ti fai rimborsare l'iva alla dogana. I discorsi sono chiusi. Il problema non è che l'Italia fa concorrenza sleale il problema è perché il prodotto svizzero che dovrebbe costare uguale o di meno in Svizzera (visto che l'iva in Italia è 3 volte quella svizzera) invece è il contrario. Fatevi qualche domanda. Tipo: chi mi sta fregando? Come mi sta fregando?
Gabriele Ponti 1 mese fa su fb
Il problema è l'acquisto, non da dove viene, serve avere più di un paio di scarpe? O più di due giacché? O due armadi zeppi di vestiti? La. Maggior parte degli acquisti non servono, non sono necessari. Come non è necessario ordinare gadget inutili o che useremo due volte dalla Cina via aereo. Un modo di vivere più semplice sarebbe già qualcosa. Meglio per il pianeta e per il nostro conto corrente.
Butti Giuseppe 1 mese fa su fb
Gabriele Ponti hai capito tutto bravo!
Manubgm Bogio 1 mese fa su fb
Chiaro che si grossi commercianti può solo dare fastidio
Emanuel Emi Bajas 1 mese fa su fb
A si, e allora perche 80/90 % della roba che ci sono nei negozi provengono dalla Cina e resto del Asia?
Patricia Widy 1 mese fa su fb
Oramai decidono loro per noi vogliono che facciamo quello che vogliono loro 🤬🤬🤬
Eff Dome 1 mese fa su fb
Peccato che molti dei prodotti danneggiati e di scarsa qualità che ho avuto li ho comprtati in negozi reali pagando pure tanto e hanno problemi . Su wish almeno un problema te lo rimborsano qui invece inventano scuse per farti pagare sempre. E come conferma ho delle cuffiette samsung comprate da manor dopo 3 mesi è esploso il caricatore vi sembra normale e non arriva da wish ma da manor
Butti Giuseppe 1 mese fa su fb
Eff Dome dimostralo con le prove
Eff Dome 1 mese fa su fb
Butti Giuseppe il mixer è a casa , per le cuffie ho i documenti della riparazione ecc qui si le ho. Se lavori per un giornale ti mando ogni documento vuoi .
Katiuscia Mennite 1 mese fa su fb
Ahah che sfiga
Luca Trotta 1 mese fa su fb
Carmen
Prisca Buloncelli 1 mese fa su fb
Elisabeth Buloncelli-Boggia
Thunder Light 1 mese fa su fb
Ovvio li paghi una ciotolina di riso cinese. A parte Che ormai viene TUTTO dalla China.
Camilo Barreiro 1 mese fa su fb
Judith Roca Claudia Diez Bonilla
Vale Gigantelli 1 mese fa su fb
Ma che cavolo state dicendo a me nn é mai successo e io e il mio compagno comandiamo tanto
Vale Gigantelli 1 mese fa su fb
Io prendo caricatori per tel su Wish e funzionano da dio
Francesco Durante 1 mese fa su fb
La concorrenza sleale la fate con questi articoli! Identico cellulare Samsung, online 250 al negozio a Locarno 600 ! Qualcosa non quadra! Forse e solo forse i negozi rincarano troppo 🤔🤔🤔
Mary Schmitz 1 mese fa su fb
Paura di perdere clienti
Chris Taiana 1 mese fa su fb
Wish=fuffa
Simona Lanella-Memeo 1 mese fa su fb
Ho comandato e comandero ancora,ma cose futili, se si guarda bene tutto è made in Cina, ma con una piccola differenza, i prodotti che si trovano negli scaffali dei nostri negozi, sono tutti prodotti a norma CE,dunque passano ad un controllo,cose invece che da wish e compagnia bella no.
Silvano Steib 1 mese fa su fb
wish=pessimi prodotti è una bufala. è come dire che su tutti.ch trovo prodotti buoni o cattivi. dipende da che venditore comprate cosa. io son stufo di comprare certi prodotti tecnici a prezzi folli quando lo stesso identico prodotto (non una copia, proprio lo stesso) lo posso comprare a buon prezzo senza fare il giro di 10 negozi che o non lo tengono o devi ordinarlo ma comunque sempre a prezzi esageratamente superiori
Thor61 1 mese fa su tio
Quello che "Vende" wish in realtà sono altri a produrre e vendere tali merci, loro (Wish) sono solo una piattaforma come amaxxn e altri. La qualità delle merci sono quelle, le medesime, che usiamo normalmente, visto che TUTTO ormai ci arriva dalla cina ed è la STESSA merce che magari ci vendono i negozi con la stessa "Qualità" ma a prezzi molto più alti, ciò non toglie che si tratta sempre di merce di pessima qualità ma che cosa molto meno, per cui puntare il dito alla piattaforma è da ipocriti, ancor di più lo sono i POLITICI che hanno eliminato i dazi e reso possibile far arrivare dalla cina merce scadente e pericolosa a costo ZERO per i cinesi. Poi parlano di merci a chilometro zero ;o)))) Ma per piacere!!!
Alessandro Milani 1 mese fa su fb
Tutte cagate come tante cose
Axel Alamo 1 mese fa su fb
Veronica ciao proprio
Veronica Maina 1 mese fa su fb
Axel Alamo continueró a comprare lo stesso
Barbara Brandimarte Collacartacreo 1 mese fa su fb
applausi per l'acquisto di merda
Mia Elgström 1 mese fa su fb
Comunque la legge d’importazione dovrebbe essere aggiornata in Svizzera! Assurdo pagare tasse su merce via posta mentre se la porti personalmente non la paghi. E poi se qualche sprovveduto acquista il prodotto non importabile, che lo sequestrassero e basta invece di criminalizzare e far pagare multe assurde!
Vanco Stamenov 1 mese fa su fb
L' unica cosa che compro qui è il cibo, il resto (telefono compreso) tutto da amazon, wish, aliexpress. Ci sono prodotti molto più carini e innovativi👍👍
lm 1 mese fa su tio
Ah ah... e via con l’ennesimo esempio di terrorismo mediatico. C’è gente che non comprerà le cuffie, ma che poi continuerà a bere alcol, fumare (e pure swappare...), mangiare schifezze, oziare sul divano, vivere e lavorare in edifici zeppi d’amianto, tenersi in bocca otturazioni al mercurio, esporsi al sole senza protezioni, respirare polveri fini da mattina a sera “imbevuti” d’ozono, dormire col cellulare accanto al letto dopo averlo tenuto all’orecchio per ore con magari un ripetitore 5g sul tetto di casa. Ma smettetela con queste notizie buttate lì senza alcun approfondimento scientifico; invitate piuttosto la gente ad adottare comportamenti quotidiani più sani, a invitarli a una maggiore coerenza intellettuale e a stimolare un briciolo di spirito critico!
Davide Pelucchi 1 mese fa su fb
Ma chi compra la fuffa di wish? 😑
Pat Novo 1 mese fa su fb
Io! Cavo iPhone rinforzato di 3 metri,perfettamente funzionante,2 fr. Stessa tipologia da 2,qui 39 fr!!
Roby Roby 1 mese fa su fb
Diciamo che si, è vero fa male. Al mercato. Quindi i commercianti corrono ai ripari
Aramis Gianini 1 mese fa su fb
Lara Flavia
Lara Santacroce 1 mese fa su fb
Aramis grazie già visto😅
Flavia Santacroce 1 mese fa su fb
Aramis Gianini ahahha
Claudio Nonini 1 mese fa su fb
Zarrillo Roberto Za
Elena Dozio 1 mese fa su fb
Giovanni Mete 😳
Mariano Farfi 1 mese fa su fb
Riassunto dei commenti: "a me che me ne frega a me, io ci ho il diesel"
francox 1 mese fa su tio
Anche l'aria che respiriamo è cancerogena eppure le autorità non fanno assolutamente nulla...
Rick Alves Dos Santos 1 mese fa su fb
Palese tentativo di boicottaggio 🤣🤣🤣
Matteo Der Onkel 1 mese fa su fb
Luca Trudel Ferrari
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Matteo Der Onkel e bisogna pur morire di qualcosa
Samuel Rajower 1 mese fa su fb
Nessuna novita x me..
Tatiana Bertolini 1 mese fa su fb
Alan Bertolini
lm 1 mese fa su tio
Ah ah... e via con le notizie “scatena ansie”. C’è gente che non comprerà le cuffie, ma che continuerà a bere, fumare, mangiare schifezze, oziare sul divano, vivere e lavorare in edifici zeppi d’amianto, esporsi al sole senza protezioni, respirare polveri fini, dormire col cellulare accanto al letto dopo averci smanettato per ore e ore tutto il giorno con magari un ripetitore 5g sul tetto di casa. Ma smettetela con queste notizie buttate lì senza alcun approfondimento scientifico; invitate piuttosto la gente ad adottare comportamenti quotidiani più sani e a invitarli a una maggiore coerenza!
Manuela E Massimo Consoli 1 mese fa su fb
Vanessa
Danilo De Ponti 1 mese fa su fb
L’altro giorno ho preso una lampada da Ikea a Grancia e guarda caso c’era scritto Made in China. Solo che all’Ikea la paghi 50 franchi invece su Wish 10. Allora datemi un buon motivo per non comprarla su Wish
Loredana Limonta Winchester 1 mese fa su fb
Danilo De Ponti infatti poi i negozi sono i primi che prendono le cose oltre confine...
Davide Pelucchi 1 mese fa su fb
Danilo De Ponti tra ikea e wish non so cos e peggio
Patrizio Beccarini 1 mese fa su fb
Danilo De Ponti perchè anche in Cina ci sono aziende controllate per poter vendere alla grandi distribuzioni... poi ci sono altre senza nessun limite di sicurezza su materiali e componenti elettronici ed elettrici e che possono venderti... merci che in Svizzera non sono vendibili per la sicurezza... 🙈
Butti Giuseppe 1 mese fa su fb
Danilo De Ponti continua a comperare su wish e quando i negozi chiuderanno e tu perderai il lavoro capirai dopo!?
Ilda Fantini 1 mese fa su fb
Che abbassino i prezzi qui,(così niente Wish)
Jvan Jurietti 1 mese fa su fb
Ilda Fantini Ah ma quando bisogna abbassare i prezzi allora vanno bene anche i prodotti di wish. Ipocriti.
Ilda Fantini 1 mese fa su fb
Ipocrita tienilo per te...io non compro da Wish
Pat Novo 1 mese fa su fb
Certo che vanno bene! Con meno di 10 fr ho comprato 4 cavi per i-prone perfettamente funzionanti e belli! Qui ne spendi 40 per 1!!
Elena Maretti 1 mese fa su fb
La scoperta dell’acqua calda. Nessuno ti regala nulla.
Deborah Deby 1 mese fa su fb
Stessa maglietta da wish la paghi 10 volte di meno,che in un negozio che non faccio il nome. Ma non smetto di comandare da wish oppure joom
Yvan D. Fiesta 1 mese fa su fb
Fa male alle tasche di grosse multinazionali ... wish e il loro cancro ahhahahaha
Mariano Farfi 1 mese fa su fb
È una grande multinazionale.
Yvan D. Fiesta 1 mese fa su fb
Sarcasmo
Noe Torti 1 mese fa su fb
A me hanno preso solo i soldi... mai arrivato un prodotto che ho acquistato...
Loris Bianchi 1 mese fa su fb
Noe Torti i soldi te li rimandano con una semplicissima reclamazione...e tra l’altro in poco tempo ! A me è sempre arrivato quasi tutto .....quello che non arrivano lo rimborsano ....mai perso un centesimo ! e ho comandato centinaia di cose !
Roby Roby 1 mese fa su fb
Noe Torti vero
Naomi Benedetti Zuppa 1 mese fa su fb
A me arriva sempre tutto... Rimborso compreso!!!😉
Giovanna Grimaldi Leoni 1 mese fa su fb
Noe Torti impossibile io compro solo piccole cose per le mie figlie sui loro personaggi preferiti. Capitato non arrivasse qualcosa rimborso ottenuto in 5 minuti netti sul conto
Araceli Togni 1 mese fa su fb
Sinceramente comandò da wish da anni, mai chiesto un rimborso fino ad adesso, ma la merce che ho comprato è sempre arrivata...
Emilia De Caro 1 mese fa su fb
See vabbè.. Sempre acquistato e sempre acquisterò. Ci sono cose che non trovi nei negozi e se le trovi sono le stesse a 10 volte il prezzo (tipo cover e pellicole per cellulari).
Vale Gigantelli 1 mese fa su fb
Emilia De Caro esatto
Nicla Schiess 1 mese fa su fb
Ma vi rendete conto che il 90 % dei vestiti o qualsiasi articolo che si comprano nei negozi, arriva comunque dalla Cina ? Mah ... 🤔
Paola Pi Farei-Campagna 1 mese fa su fb
Nicla Schiess ecco è la stessa cosa che ho pensato io...
Nicla Schiess 1 mese fa su fb
Paola Pi Farei-Campagna dai, non c’è più niente che non venga da lì ... oppure India e Pakistan ... non è che cambia molto ...
Nati De Jesus 1 mese fa su fb
Carla Vicente
Carla Vicente 1 mese fa su fb
Nati De Jesus os da aliexpress tambem nao Hadem ser melhores
Carmy Tür-Mic 1 mese fa su fb
Mary Rodons porca loca
Loredana Limonta Winchester 1 mese fa su fb
Tanto io continuerò ad acquistare su wish
Emilia De Caro 1 mese fa su fb
Loredana Limonta Winchester stavo per scriverlo io 😂 ma viva wish e aliexpress!
Loredana Limonta Winchester 1 mese fa su fb
Emilia De Caro mi devono arrivare giusto 4 pacchetti questo mese 😂
Emilia De Caro 1 mese fa su fb
Loredana Limonta Winchester anche a me 😅ho perso il conto.
Loredana Limonta Winchester 1 mese fa su fb
Emilia De Caro 😆
Andrea Weber 1 mese fa su fb
Giusto perché Ambiente, inquinamento, sfruttamento della manodopera sono parole sconosciute.
Emilia De Caro 1 mese fa su fb
Andrea Weber migros, coop, e altri marchi svizzeri, ogni giorno, buttano nella spazzatura tonnellate di cibo ancora commestibile, tanto per parlare di ambiente e inquinamento. Dello sfruttamento della manodopera potrebbe parlarne con il personale di alcune aziende ticinesi che guadagna attorno ai 2000 franchi al mese 🤔 E comunque, se lei vuole pagare una pellicola per un cellulare, che arriva dalla Cina, a 20 franchi e pagata 20 centesimi dal negozio, faccia pure, se la fa sentire più eco-friendly 😊 però quando fa la spesa, non compri la frutta che arriva dall'estero, altrimenti non vale 😁
Loredana Limonta Winchester 1 mese fa su fb
Vorrei anche aggiungere che qui le cose che cerco non ci sono!
Andrea Weber 1 mese fa su fb
"stronzate cit. Mike Ross. Il fatto che succede da noi, non vuol dire che bisogna incentivare queste cose negli altri paesi.
Le Le 1 mese fa su fb
Andrea Weber il fatto che succede da noi vuol dire che deve cambiare questo problema da noi punto.
Damiano Iannino Schipilliti 1 mese fa su fb
Loredana Limonta Winchester una info e affidabile come sito?
Loredana Limonta Winchester 1 mese fa su fb
Damiano Iannino Schipilliti si
Simona Mandozzi 1 mese fa su fb
Emilia De Caro c'è anche JOMM 😁
Emilia De Caro 1 mese fa su fb
Simona Mandozzi non lo conoscevo 😜
Simona Mandozzi 1 mese fa su fb
Andrea Weber perché I vestiti che compriamo nei vari negozi , non è fatta da personale sfruttato e sotto pagato??!!
Andrea Weber 1 mese fa su fb
Simona, mica dappertutto.
Rosa Carmignotto 1 mese fa su fb
Esatto, vai nei nostri negozi e non trovi quel che cerchi. Fai una ricerca su internet ma tra negozi online in tedesco e in francese non trovi i prodotti.
Andrew Valentine 1 mese fa su fb
Ivy Valentine
Alessandro Ale Marra 1 mese fa su fb
Compare Nei negozi, che la disoccupazione avanza....magari piccoli negozi, che si può contrarre il prezzo, si può pagare guardando in faccia il venditore con tanto di sorriso o di pazienza 😁
Roberto Barboni 1 mese fa su fb
Alessandro Ale Marra comprare nei piccoli negozi... ma nei super-store, dove il prodotto arriva comunque dalla Cina e il personale é straniero... il sovrapprezzo non va sicuramente a beneficio dell’economia locale, per me certe aziende possono chiudere!
Dilma Elena Cruise 1 mese fa su fb
😤
Roberto GambarögnOn 1 mese fa su fb
Letícia Da Silva 1 mese fa su fb
Suniy Bongiorno
Roberto Barboni 1 mese fa su fb
Sicuramente non meno pericoloso dello STESSO prodotto acquistato presso la grande distribuzione ticinese e pagato 10 volte tanto, visto che per chi non lo sapesse, il ricarico sugli accessori e prodotti complementari é assurdo!!!
Nadine Ferrari 1 mese fa su fb
"STESSO" è poi da vedere. Prima di tutto, come ben specificato nell'articolo, se si parla di merci che «non potrebbero essere vendute in Svizzera», le stesse non potrebbero ovviamente nemmeno essere acquistate «presso la grande distribuzione ticinese», per definizione. In secondo luogo, Wish è strapiena di cosiddette "cinesate", ovvero prodotti solo APPARENTEMENTE originali e sul web trovi parecchie testimonianze documentate, al riguardo. Non che siano tutti prodotti scadenti e non che la questione riguardante i ricarichi esagerati applicati da noi non sia reale, ci mancherebbe... ma ripeto: prima di parlare di "STESSO prodotto" è il caso di verificare attentamente.
Giovanna Grimaldi Leoni 1 mese fa su fb
Nadine Ferrari il fatto è che molti negozi ticinesi rivendono le stesse cineaste a prezzi ben diversi. Se devo pagare pago per la qualità.
Nadine Ferrari 1 mese fa su fb
Giovanna Grimaldi Leoni Ho chiaramente specificato che non sto negando la questione relativa ai nostri prezzi, quindi... sfondi una porta aperta. ;) Detto ciò, probabilmente non ho usato il termine più adatto ma con "cinesate" mi riferivo a merci palesemente COPIATE da marchi più conosciuti per approfittare della loro notorietà (tarocche, in parole povere): prodotti contraffatti che comunque, a prescindere dalle questioni relative alla sicurezza, ben difficilmente potrebbero essere venduti nei nostri negozi.
Roberto Barboni 1 mese fa su fb
Nadine Ferrari le merci copiate da marche famose sono solo TAROCCHE da qualunque parte del mondo provengano... dalla Cina arrivano prodotti di bassa e alta qualitá, e di solito si ottiene per il prezzo che si paga... in diversi negozi ho giá visto gli stessi prodotti che trovi su questi siti a un prezzo infinitamente minore.
Giovanna Grimaldi Leoni 1 mese fa su fb
Nadine Ferrari io invece delle merci taroccate non parlavo semplicemente perché illegali quindi o ho i soldi per comprarmi l’originale o come faccio regolarmente, compro altro che di sicuro non ho bisogno di un logo per sentirmi realizzata ( detta tutta comprare roba tarocca a me fa più sfigato che comprarsi una qualsiasi cosa che piace non di marca )
Ania Righini 1 mese fa su fb
”Stesse” non credo.. spesso sono brutte copie fatte con prodotti scadenti. E i prodotti scadenti spesso .. sono ‘na merda. Io ho acquistato su Wish ma sono SEMPRE rimasta delusa.. 😭
Roberto Barboni 1 mese fa su fb
Ania Righini si vede che hai comprato con aspettative sopra le reali caratteristiche, nella maggior parte delle volte é colpa nostra (sembrava piú grande, pensavo un’altra cosa, credevo che....); sicuramente, é meglio leggere bene le descrizioni. Poi dipende che genere di prodotti cerchi...
Ania Righini 1 mese fa su fb
Roberto nono io sono rimasta delusa dal materiale.. ovviamente è colpa mia, cosa mi aspettavo per due franchi? Però sai preferisco girare, aspettare l’offerta e prendere qui.. Ma è una mia cosa personale eh.. poi dipende cosa si acquista.. io ora sto pensando ad un telo da mare che ti giuro sembrava plastica.. 😂
Roberto Barboni 1 mese fa su fb
Ania Righini sui tessuti posso darti ragione 😜 ... vestiti ecc... son cose da toccare e provare! Ma su un cavetto per telefonino... dove lo trovi a 3.- chf. quando vai al MM e il piú economico lo paghi 10.- e vale la 1/2?
Ania Righini 1 mese fa su fb
Roberto eh non lo so.. io li ho presi su Wish e sono quasi usa e getta, poi li ho presi “non di marca” ma un po’ piu costosi e stanno durando.. se spendi 5.- ma devi cambiarli ogni 3 mesi, in un anno spendi 20.-.. forse conviene prendersene uno da 30.- ma poi per due, tre anni sei sereno... 😂 Io sono un po’ fuori e faccio tutti ‘sti calcoli da pazza risparmiatrice 😂😂😂
Rosa Carmignotto 1 mese fa su fb
Comperato cavo per iphone da sito svizzero, senza marca: era sicuramente cinese e ha funzionato solo il primo giorno. Ne ho ordinato uno su wish, meno caro, se ho fortuna durerà più di un giorno. Probabilmente è lo stesso produttore... Acquistato anche uno di marca, certificato, costa molto di più e funziona bene.
Gianluigi Barca 1 mese fa su fb
Stesse esatto. Una custodia per cavi pagata 10 euro su wish era a 3...IDENTICA
Katiuscia Mennite 1 mese fa su fb
Concordo in pieno, mai avuto problemi e a parte una volta sono sempre stata contenta dell'articolo. E per l'unica volta che mi hanno mandato l'articolo difettoso sono stata subito rimborsata.
Sedin Durek 1 mese fa su fb
Helder Amaro Domingues vedi che son solo schifezze
Frankeat 1 mese fa su tio
Wish, Aliexpress e Gearbest sono il mio pane quotidiano.
Dana Cobos 1 mese fa su fb
ma scusate, vi accaNITE SUI
Damiano Iannino Schipilliti 1 mese fa su fb
Dana Cobos il tutore per la mia mano e made in Cina.. Costo irrisorio se lo compro io visto in un negozio di cinesi a Varese che costo me lo fatturera la cassa malati?, dalle 10 alle 20 volte di più?
Dana Cobos 1 mese fa su fb
Damiano Iannino Schipilliti Ne so qualcosa in proposito, poi tantissimi prodotti identici di wish li trovi anche anche nei cataloghi Svizzeri pero li paghi 20 volte tanto. E scrivo stessi perche anche essi di produzione Cinesi
Butti Giuseppe 1 mese fa su fb
Dana Cobos se fanno male li tolgono dal mercato semplicemente! Capito!?
Dana Cobos 1 mese fa su fb
Butti Giuseppe invece no! si limitano ad informarti, certo cancro non vieni a tutti però??https://www.altroconsumo.it/salute/farmaci/news/protopic-l-uso-prolungato-comporta-rischi
Giorgia Cattani 1 mese fa su fb
Basta sentire la puzza quando spacchetti!
Margarita Iutchis 1 mese fa su fb
Ma dai 🤦🏻‍♀️😅
Sol Adelaide Scerpella 1 mese fa su fb
Ecco mo che volevo comandare........così risparmio 😂😂😂😂non comando più
Ismaele Pitrella 1 mese fa su fb
Davide Novello
Il Paolino 1 mese fa su fb
La Pamela
Sissi Pasqualino 1 mese fa su fb
Ma lo sanno tutti che sono prodotti cinesi, costano un non nulla
Eduu Talaj 1 mese fa su fb
Beh sui vestiti ecc meglio non prendere niente visto che son scarsi però un qualche accessorio per telefono giochino ci sta
Mike Roth 1 mese fa su fb
ocio alla plastica e alla pittura
Loris Bianchi 1 mese fa su fb
Eduu Talaj non è vero ! Assolutamente ! Io è anni che comando vestiti per la montagna ....fantastici !
Araceli Togni 1 mese fa su fb
Compro magliette, pullover, giacché ecc... Ci sono cose che durano e ci sono altre che durano meno, io quando qualcosa è rotto lo butto, insomma l'ho pagato 5-6fr almeno non mi piange il cuore a buttarne 100
Patrizio Beccarini 1 mese fa su fb
Araceli Togni ma che ci frega del motivo perchè costano 5 fr.... 🙈
Araceli Togni 1 mese fa su fb
Patrizio Beccarini ma cosa pensi? Le magliette firmate che compri dove pensi che vengono prodotte? Il 90% della merce che compri viene prodotta in Cina....
Cristina Botta 1 mese fa su fb
L'invidia è una brutta bestia :D o meglio la concorrenza fa migliorare gli affari.
Esty Minion 1 mese fa su fb
Cristina Botta Ben detto👍🏻... Ormai lo stato ruba talmente tanti soldi che uno poi forse si accontenta anche dalle cose da wish😉
Stefano Casalinuovo 1 mese fa su fb
Cristina Botta ma quale invidia, vendono prodotti di scarsa qualità con sostanze tossiche e illegali in Europa.
Simona Mandozzi 1 mese fa su fb
Stefano Casalinuovo perché i vestiti e i prodotti che vendono nei nostri negozi?? Sono gran parte made in China. Pantaloni acquistati da HM a 60 Fr. Quando li togli hai le gambe colorate. Per tanto così li compero da loro a 15 Fr, e, pensa le gambe colorate non le ho avute.
Simona Mandozzi 1 mese fa su fb
Cristina Botta 👍👍
Stefano Casalinuovo 1 mese fa su fb
Simona Mandozzi che vuol dire anche che hm fabbrica in Cina? Probabilmente prenderà provvedimenti perché sia tutto a norma di legge. Infatti non leggi di inchieste di associazioni consumatori contro hm
Simona Mandozzi 1 mese fa su fb
Stefano Casalinuovo 😅 si a norma di legge e controllati. E comunque si faccia un giro nei negozi, anche quelli di lusso e legga dove vengono fatti. Cina, India, Bangladesh, Indonesia ecc ecc.
Stefano Casalinuovo 1 mese fa su fb
Simona Mandozzi nessuno discute la provenienza, ma la presenza di sostanze cancerogene
Victor Italiano 1 mese fa su fb
Non ci voleva l’arte per capirlo, basta vedere la bassa qualità di molti prodotti...
Cristina Botta 1 mese fa su fb
Per quei prezzi tu cosa ti aspetti?
Dana Cobos 1 mese fa su fb
Cristina Botta none detto che a basso prezzo = none buono
Múnos Ugy 1 mese fa su fb
dipende cosa si compra. come basso prezzo non vuol dire bassa qualità, ma nemmeno alto prezzo non vuol dire alta qualità. Ho comprato moltissime cose su amazon e wish, e in generale sono contento della qualità. Ultimo acquisto orologio con ricarica wireless per cellulare, qua in Svizzera nei negozi non esiste. Ma comunque perché comprare qualcosa in Svizzera e pagare 10 o 20 volte in più? Come ad esempio protezioni per schermo per cellulare? Cosa offre di più il prodotto, che tra l'altro é lo stesso? E poi se di qualche prodotto non sono contento della qualità, non mi faccio problemi per richiedere il rimborso, sempre ricevuto.
Lucia Sguoto-Ronchis 1 mese fa su fb
Nemmeno giochi per bimbi
Loris Cesardi 1 mese fa su fb
Basta non comprare indumenti
Cristina Botta 1 mese fa su fb
Perchè?
Dave BL 1 mese fa su fb
Loris Cesardi l unica cosa ce conviene sono le cinture ne avevo uno da vish e mi e tenuto 3 anni
Loris Cesardi 1 mese fa su fb
Cristina Botta gli indumenti sono pieni di nickel, vari solventi e fissativi per imprimere il colore ai loro capi, materiali non a norma CE. Se ne è parlato spesso negli ultimi 15 anni https://www.laleggepertutti.it/172825_prodotti-cinesi-sono-davvero-tossici
Araceli Togni 1 mese fa su fb
Guarda che praticamente tutti i vestiti vengono prodotti in Cina...
Loris Cesardi 1 mese fa su fb
Araceli Togni non è vero
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-17 13:56:25 | 91.208.130.87