tipress
ZURIGO
10.09.2021 - 17:510

In manette per aver truffato una vecchina

Due donne in arresto. La truffa avrebbe fruttato lodo decine di migliaia di franchi.

Le furfanti avevano convinto l'anziana signora ad aiutarle sostenendo di essere in difficoltà finanziarie a causa della malattia di un famigliare.

ZURIGO - A fine agosto la polizia cantonale zurighese ha arrestato due donne - di 40 e 45 anni - con l'accusa di aver truffato una pensionata 72enne per diverse decine di migliaia di franchi. Entrambe si trovano in detenzione preventiva, indicano oggi in una nota le forze dell'ordine.

Stando al comunicato, una pattuglia della polizia ha notato il 25 agosto scorso l'anziana signora alla stazione centrale di Zurigo, mentre era accompagnata da due donne più giovani. Le forze dell'ordine hanno ritenuto sospetto il comportamento del trio.

Durante il successivo controllo, la pensionata ha dichiarato che aveva conosciuto le due altre donne in un ristorante alcune settimane prima. Nel corso di diversi incontri ha poi costruito una relazione d'amicizia con la 40enne e la 45enne, che riteneva «molto simpatiche». Pertanto si è detta disposta a sostenerle finanziariamente.

Dal canto loro, le due donne avevano detto all'anziana signora che si trovavano in difficoltà finanziarie a causa della malattia di un famigliare. Si è in seguito scoperto che la 72enne aveva già regalato alle due donne decine di migliaia di franchi e aveva promesso loro il dono di un'altra grossa somma di denaro.

A causa di sospetta frode, la polizia ha allora arrestato la 40enne e la 45enne.
 
 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-20 11:33:13 | 91.208.130.85