Immobili
Veicoli

ARGOVIARinvenuto il cadavere di un 24enne scomparso da un anno

15.04.20 - 15:08
Le indagini, coordinate dalla procura di Brugg-Zurzach, sono tuttora in corso per accertare le circostanze della morte
keystone /google maps
Fonte ats
Rinvenuto il cadavere di un 24enne scomparso da un anno
Le indagini, coordinate dalla procura di Brugg-Zurzach, sono tuttora in corso per accertare le circostanze della morte

BRUGG - Il cadavere di un 24enne del canton Zurigo dato per scomparso da un anno è stato ritrovato agli inizi di aprile in una grotta di pietra arenaria a Brugg, nel canton Argovia. Le circostanze del decesso non sono ancora chiarite.

Il luogo del ritrovamento è una grotta un tempo scavata dall'uomo nella pietra arenaria sul Bruggerberg, la collina che sovrasta la città di Brugg. Lo scorso 5 aprile, dei privati cittadini hanno liberato l'entrata ormai interrata della grotta e hanno trovato al suo interno i resti umani, scrive oggi in una nota la polizia argoviese.

Il cadavere è stato sottoposto ad autopsia e le indagini hanno permesso di accertare che si tratta del corpo di un uomo di 24 anni del canton Zurigo, di cui era stata denunciata la scomparsa nell'aprile del 2019.

Le indagini, coordinate dalla procura di Brugg-Zurzach, sono tuttora in corso per accertare le circostanze della morte. Al momento non è chiaro quando, come e perché l'uomo sia entrato nella grotta, che si trova in un terreno impervio, scrive la polizia argoviese.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA