Keystone
ZURIGO
28.01.2020 - 08:580
Aggiornamento : 09:23

Coronavirus, negativi i due casi sospetti a Zurigo

Lo ha confermato questa mattina il Triemli-Spital, dove i due pazienti erano stati messi in quarantena

di Redazione
ats

ZURIGO - Allarme cessato all'ospedale Triemli di Zurigo: le due persone rientrate da poco dalla Cina e poste in quarantena non hanno il coronavirus. Lo ha indicato il nosocomio in una nota.

Entrambi presentavano sintomi sospetti ma i test sono risultati negativi, ha spiegato la clinica. I due pazienti stanno bene.

I campioni da analizzare erano stati inviati al Centro nazionale di riferimento per le infezioni virali emergenti (CRIVE) di Ginevra. Già ieri, visto lo stato dei due ricoverati, il nosocomio aveva sottolineato che il sospetto d'infezione era molto debole.

A livello internazionale la diffusione del coronavirus intanto accelera: la Commissione sanitaria nazionale cinese ha reso noto che i casi d'infezione accertati sono saliti a 4515 unità, quasi raddoppiati in 24 ore sulle 2744 unità di ieri. La commissione ha confermato 26 nuovi decessi, a quota 106 totali.

 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-11-26 22:12:58 | 91.208.130.87