Cerca e trova immobili

ZURIGOAuto elettriche? Agli svizzeri non vanno giù

28.08.23 - 15:25
Un sondaggio fa emergere lo scetticismo attorno a questi veicoli. A preoccupare è l'impatto ambientale delle batterie
deposit
Auto elettriche? Agli svizzeri non vanno giù
Un sondaggio fa emergere lo scetticismo attorno a questi veicoli. A preoccupare è l'impatto ambientale delle batterie

ZURIGO - L'euforia sembra essere un po' evaporata. Per quanto riguarda le vendite di auto elettriche, la Svizzera perde terreno nel confronto europeo. A fine 2022, infatti, siamo scesi dall’8° al 10° posto. Insomma, le vendite si sono stabilizzate e gli esperti ritengono che la prima ondata di acquisti di veicoli elettrici sia già terminata.

«Le esigenze stanno diventando sempre maggiori», afferma Andreas Burgener, direttore dell'associazione degli importatori Auto-Suisse sulle pagine della SonntagsZeitung. Come se non bastasse, gli svizzeri nutrono qualche riserva nei confronti delle auto elettriche. Lo dimostra un sondaggio rappresentativo dell'istituto di ricerca zurighese Sotomo, diretto dal politologo Michael Hermann su incarico del gruppo assicurativo Axa Winterthur. L'indagine è stata condotta nel mese di aprile. Questi sono i quattro punti chiave.

Chi vuole un'auto elettrica?

Più della metà degli intervistati ha quantomeno pensato all'acquisto di un’auto elettrica, ma quasi un terzo ha affermato che la spesa è fuori discussione.

Le differenze si fanno più grandi in base alle simpatie politiche degli intervistati. Tra i Verdi liberali si riscontra il livello di approvazione più alto, tra i simpatizzanti dell'UDC quello più basso. Notevoli sono anche le differenze tra le fasce d’età. I giovani sono più propensi a immaginare di acquistare un’auto elettrica.

Le auto elettriche sono considerate rispettose dell’ambiente?

In generale, gli svizzeri credono che le auto elettriche siano più sostenibili rispetto a quelle con motori a combustione interna. Tuttavia, quando confrontate con le auto a idrogeno, la percezione cambia a favore di quest'ultima tecnologia. Nonostante sia necessaria una quantità significativamente maggiore di energia elettrica per muovere un'auto a idrogeno e pur considerando che l'80% dell'energia in Svizzera proviene da fonti rinnovabili.

«Nel complesso - fanno notare gli autori del rapporto -, la maggioranza della popolazione tende ancora a vedere più svantaggi che vantaggi nell'elettromobilità». Sono soprattutto le batterie ad essere considerate «problematiche». Nella percezione comune, la questione delle batterie (tra impatto ambientale per la loro produzione, prezzo d'acquisto elevato e problemi legati allo smaltimento) sembra annullare gran parte dei benefici dati dalle minori emissioni.

Come promuovere le auto elettriche?

L’UE ha deciso di vietare le auto a benzina o diesel a partire dal 2035. Secondo il sondaggio solo il 37% degli svizzeri sostiene il divieto deciso dall'UE.

Invece di divieti, le auto elettriche potrebbero anche essere promosse con parcheggi ad hoc nei centri urbani, o con corsie riservate. Ma gli svizzeri non vogliono avere niente a che fare con questi privilegi. Solo il 22% degli intervistati è favorevole a riservare parcheggi alle auto elettriche. «Considerato il prezzo dei veicoli, sarebbe interpretato come un privilegio per i privilegiati», afferma Hermann.

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

Thinks 10 mesi fa su tio
Spesso si cita l’idrogeno quale alternativa alle batterie di grandi dimensioni per la trazione elettrica. Questa tecnologia è tuttavia complessa e richiede, così come il motore a combustione, circa tre volte più energia di una mera trazione elettrica a batteria!! Ricorda, un auto a idrogeno ha un'efficienza globale del 25/35% contro il 70-80% di una pura elettrica! 😉

andytt 10 mesi fa su tio
Toyota Mirai a idrogeno 1200km di autonomia. Usa una cella a combustibile a idrogeno e motori elettrici. Non ha batterie e emette acqua. E Non si deve ridimensionare la rete elettrica svizzera. L'elettrico attuale è una bolla. Ciaone

Emib5 10 mesi fa su tio
Risposta a andytt
andytt Devi però spiegare come ti procuri l'idrogeno...

Mr.Angus 10 mesi fa su tio
Appena comprato Tesla! Non tornerei in dietro per niente al mondo. Elettricità dai pannelli o notturna, super charger ben posizionati per i viaggi lunghi, manutenzione inesistente, tasse pochissime, comfort al massimo, aggiornamenti software come in un telefonino, batterie durata garantita: cicli infiniti…si corrode prima la carrozzeria, autopilot uno sguardo al futuro. Sinceramente non capisco chi si arrocca sulla propria posizione pro benzina…teniamola dove non si può fare a meno che fra poco grazie la CO2 saremo ad un punto di non ritorno se non lo siamo già!

Don Quijote 10 mesi fa su tio
Risposta a Mr.Angus
Ricariche infinite e punto senza ritorno sono sparate grosse quanto la grandine caduta nel locarnese, dogmi religiosi sostenuti da ignoranza tecnica e credulità senza limiti.

Nikooo777 10 mesi fa su tio
Risposta a Don Quijote
la batteria e' garantita per 8 anni, c'e' gente che ha percorso centinaia di migliaia di km e ha una batteria ancora perfettamente valida. Quale sarebbe la tua preoccupazione?

Who knows 10 mesi fa su tio
Preferisco come la mia, ibrida che si ricarica da sola

Mr.Angus 10 mesi fa su tio
Risposta a Who knows
Si ricarica da sola con un bidone di petrolio attaccato. Allora meglio l’ibrido phev che qualche chilometro in puro elettrico lo fa.

francox 10 mesi fa su tio
Hanno uno scopo oggi, mettono a posto la coscienza dei medici verdi che volano 7 volte l'anno.

comp61 10 mesi fa su tio
per come la uso io con il sovrapprezzo di un auto elettrica ci giro 10 anni, solo che a 8 le batterie le devi cambiare e son soldoni. salodoss

Voilà 10 mesi fa su tio
L'impatto ecologico per la fabbricazione di un'auto elettrica è molto superiore di quello per la fabbricazione di un benzina. Ho letto che per ammortizzare l'impatto ambientale l'elettrica deve percorrere circa 60'000 Km.

Voilà 10 mesi fa su tio
Un anno fa, in una trasmissione di patti chiari, insieme al presidente dell'associazione dei garagisti svizzeri, hanno fatto un confronto tra un'auto elettrica e una a benzina della stessa marca e stesso allestimento. L'auto elettrica costa 12'800 Fr.- in più, tenendo conto solo dei consumi, questa differenza viene ammortizzata a 139'000 Km., considerando una percorrenza media di 10'000 Km. l'anno, servirebbero più di 10 anni. Nel calcolo è stata considerata solo la ricarica a casa a 20 cts il Kw/h, nelle colonnine pubbliche o sull'autostrada il prezzo varia tra i 50 cts. e 1 Fr.. Per cui con lo sconto sull'imposta di circolazione ed eventualmente sulla manutenzione bisogna arrivare a risparmiare questi 18'000 Fr..

PanDan 10 mesi fa su tio
clima jihad e vede rosso trip...

giuvanin 10 mesi fa su tio
Quella della preoccupazione per l'impatto ecologico delle batterie è solo una scusa...

APR-DRONE 10 mesi fa su tio
Risposta a giuvanin
Giuvanin: Ti invito volentieri a MIE SPESE a vedere un angolino ... un fazzoletto ... di Africa poi ti porto in Sd America e vere un altro fazzoletto di territorio. Disposto a pagare tutti i costi pure un abbondante sovra prezzo per contribuire alla Co2 perché useremo un mezzo IPER ICQUINANTE come l'avion. Non aggiungo altro poi sarai TU a scrivere un redazionale e IO PAGO PER PUBBLICARLO SU TUTTI I MEDIA SVIZZERI. HAI i cocchi ??? rispondi poi trovo il modo di farti avere i miei dati personali via redazione....

PanDan 10 mesi fa su tio
Risposta a giuvanin
uahu l'evidenza é una scusa...

Tiago 10 mesi fa su tio
Risposta a APR-DRONE
I dati sono chiari: gli impatti di un‘auto elettrica sono inferiori a quelli di un‘auto a benzina, e ciò anche considerando l’energia grigia (es: [url rimossa]). Chi dice il contrario dovrebbe iniziare a pubblicare fatti (che però dicono il contrario, quindi dubito che venga pubblicato qualcosa)

Nikooo777 10 mesi fa su tio
Risposta a APR-DRONE
questa e' la pagliuzza nell'occhio del famoso fratello mentre non vedi la trave che sta nel tuo occhio che e' il petrolio. Vogliamo andare a vedere i giganteschi danni ambientali e i milioni di morti causati dall'estrazione, raffinazione, trasporto, utilizzo (SENZA RECUPERO o riciclo) e conseguente scarto e inquinamento del petrolio e derivati? Al confronto il fazzoletto in Africa non e' nulla. Se ci tenessimo veramente al benessere di tutte le persone nel mondo e non fossimo disposti ad accettare nemmeno un singolo disagio dovremmo tornare tutti a fare gli eremiti nel proprio orto, cosa che nessuno vuole. Le batterie vengono riciclate al 95+%, i motori elettrici sono ben longevi, la meccanica e' molto piu' semplice, l'efficienza energetica e' 3 volte superiore nell'elettrico. Se vogliamo diminuire i morti nel mondo dobbiamo smetterla di usare quella fetta di petrolio che puo' essere sostituita con un vettore energetico piu' efficiente.

Thinks 10 mesi fa su tio
Risposta a Nikooo777
Nikko.... Lascia perdere, sono slogan mediatici x tenere in piedi un sistema di mobilità che oltre a imprestare il pianeta da oltre 150anni, continua ad arricchire i soliti Rockefeller di turno, che vedendo l'inizio del declino del loro impero cominciano a tremare! Il loro cavallo di battaglia è lo smaltimento delle batterie, quando già oggi stanno nascendo parecchie aziende specializzate x il riciclo, che specialmente le litio recuperano oltre il 95% dei materiali x produrne di nuove. Sono tecnologie giovani, e i più non hanno la minima idea di dove possono arrivare, diamogli 150 di evoluzione poi vedrai che la vecchia stufa a 4 ruote sarà la barzelletta delle nuove generazioni... 😉

PanDan 10 mesi fa su tio
tutto Bluff...eco terrore

El Lobo loco 10 mesi fa su tio
La mania anche abbastanza modaiola delle macchine elettriche è una bolla destinata ad esplodere quando anche i più convinti si renderanno conto che non è sostenibile alimentare miliardi di queste a livello globale, e che le batterie al litio, oltre che ad essere pericolose, inquinano anche di più dei carburanti fossili al momento della loro produzione e smaltimento. Tra qualche anno tireremo le somme e vedremo se mi sbaglio oppure no... In ogni caso non vorrei mai trovarmi in una tesla o simile che prenda fuoco !

APR-DRONE 10 mesi fa su tio
Risposta a El Lobo loco
In Europa servirebbe 750'000'000 di veicoli +/- 150 anni di produzione

Tao2023 10 mesi fa su tio
X sve: quanto hai pagato la Tesla ?, io ho una Subaru, per prendere la Subaru Soltera elettrica devo pagare CHF 25 mila in piu' della mia attuale Subaru, le auto elettriche costano troppo, nel mio palazzo dove abito 18 appartamenti nessuna colonnina di ricarica

sve 10 mesi fa su tio
A noi ha fatto paura fare il salto ma ad aprile 2023 l'abbiamo fatto: abbiamo venduto la nostra fantastica Skoda Superb ed abbiamo comprato una Tesla. Siamo contentissimi! Parlando "numericamente": con la Skoda, un pieno lo pagavamo 120/130.- e percorrevamo 900km circa. Con la Tesla un "pieno" (solitamente andiamo a ricaricare quando siamo minimo 10% di batteria e ricarichiamo al 85%) e paghiamo circa 30.- per 500km. L'assicurazione ci costa quasi uguale (100.- in più adesso) e le tasse di circolazione sono "offerte" per i primi 3 anni. Fate un po' voi... :) Unica pecca: nel palazzo dove abitiamo a ZH per adesso non c'è ancora il caricatore in garage però ne stanno discutendo. Per adesso dobbiamo "programmare" quando andare al Supercharger e star lì 20-30 min a guardare un film mentre ricarichiamo:) Tutto sommato: 10 e lode :)

Clo62 10 mesi fa su tio
Risposta a sve
Bella logica complimenti, non pagare le tasse di circolazione niente dazi sui carburanti. Quanto tempo pensi che possa durare la cuccagna?

Reclamino 10 mesi fa su tio
Risposta a sve
Ho un auto ibrida, per 500 km pago circa 35.- chf, quindi poco più di una elettrica. Sono andato in auto in Grecia. Non credo che lei potesse andare in quel paese con un auto elettrica. Tasse di circolazione base, assicurazione scontata. Auto ibrida tutta la vita. Nessun timore di rimanere senza autonomia!

Nikko 10 mesi fa su tio
Risposta a sve
Come al solito c’è un sacco di gente che parla e scrive a vanvera, senza una concreta cognizione di causa… con un sacco di pregiudizi contorti, disinformazioni congenite, complottismi quasi QAnonici, e senza criteri oggettivi di valutazione…

Don Quijote 10 mesi fa su tio
Risposta a sve
Con il mio diesel da 400CV e due tonnellate riesco a percorrere 500 km in autostrada con 45 franchi di carburante, pagando tutte le tasse necessarie per il mantenimento delle infrastrutture che a te devono dare quasi gratis per permetterti l'elettrica. Le batterie attuali oltre che essere altamente inquinanti e pericolose, hanno una vita breve rispetto al motore termico che, per forza di cose implica un nuovo ciclo di produzione dell'intera auto e non solo delle batterie. Al momento la mobilità elettrica è sostenibile solo a livello politico ma non tecnologico, ma questa non è una novità, basti pensare alla scelta nei decenni scorsi dell'uranio piuttosto che ai sali di torio come carburante per le centrali nucleari. Abbiamo problemi molto più gravi della CO2 che rimarranno irrisolti a lungo grazie a questo capro espiatorio green.

APR-DRONE 10 mesi fa su tio
Risposta a Nikko
Nikko ok hai compreso che hai delle difficoltà.... le persone che sanno ammettere i loro limiti sono sempre da apprezzare... d'altronede non é possibile essere tuttologi.... Poi ci sono coloro che per mestiere, per studi, per interressi privati e per mania di sapere anche a 50 anni studiano studiano e ascoltano ascoltano, frequentano fiere e convention, leggono ecc.... Spesso da costoro é possibile assorbire conoscenza e esperianza indiretta GRATIS.... PENSACI

Reclamino 10 mesi fa su tio
Risposta a Reclamino
Poi da non sottovalutare il prezzo di acquisto della vettura!

Nikooo777 10 mesi fa su tio
Risposta a Reclamino
andare in auto in grecia non e' molto intelligente. prendi un aereo e paghi di meno fra manutenzione, benzina, stress, imprevisti, assicurazioni

APR-DRONE 10 mesi fa su tio
Risposta a Reclamino
Quoto al 100% e anche in questo caso l'ibrida va gestita.... OKKIO al ciclo carica scarica del pacco......

Clo62 10 mesi fa su tio
Risposta a Reclamino
Hai ragione

Reclamino 10 mesi fa su tio
Risposta a Nikooo777
Se hai un amico a 4 zampe l’aereo non va bene. In auto fino ad Ancona, poi traghetto che ti porta in Grecia. Non è una questione di costi ma di giungere a destinazione senza la paura di rimanere a piedi.

Nikooo777 10 mesi fa su tio
Risposta a Reclamino
una model 3 standard ti costa 41'990 "chiavi" in mano. non mi sembra esagerato per il calibro di auto.

APR-DRONE 10 mesi fa su tio
Risposta a Reclamino
Avendo un pallino per la matematica fatti 2 conti acwquistare un auto nuova é ILLOGICO, ANTI ECONOMICO non parliamo poi dell'affitare un'auto ( LEASING ) INCONCEPIBILE... Lei diventa cecchia, perde valore a vista d'occhio ma tu la devi pagare e alla fine NON È TUA... IMPROPONIBILE.. Sempre e solo auto d'occasione. Invensitmenti sicuri a corto termine. 10 auto - 32 anni di strade spesa totale meno di 38'000.- CHF in tutto compresi acquisti, riparazioni di base per metterle in circolazione. Pari SAPIENS 32 anni a 300 CHF /mese per 32 anni 115'200.- CHF forse 5 - 6 auto con casco totale da pagare e servizi OBBLIGATORI a prezzi FOLLI e dove vuole il vero proprietario dell'auto mentre TU!! apri ancora il borsellino......

Reclamino 10 mesi fa su tio
Risposta a APR-DRONE
Caro APR-DRONE, pensi di fare i conti in tasca alle altre persone, ma sei solo un saputello. Di tutto questo tuo ragionamento nulla corrisponde al modo in cui sono giunto e ho comperato la vettura. Ma la cosa importante che ci credi solo tu!

Reclamino 10 mesi fa su tio
Risposta a Nikooo777
Toyota corolla modello caravan chf 31’000.-

Roro 10 mesi fa su tio
Risposta a Nikooo777
Esatto,i prezzi si stanno equiparando alle termiche.

APR-DRONE 10 mesi fa su tio
Risposta a Nikooo777
Ultimo acquisto Reanult Megane Scenic 1999 62'000 Km - ferma da 15 anni per sequestro ecc... Lungo da descrivere .. ritirata da un asta cantonale a 1'200.- CHF + trasporto con carrello da cantona a cantone 500.- CHF, cambio olio, filtri, distribuzione, gomme e pastiglie freni, marmitte .... full opional con tanto ti sensori, telecamenrine, navigatore, tutti gli airbag daventi - dietro- laterali ecc. ecc. ecc.... Perfetto stato ha ancora oggi la frizione originale e I DISCHI ORIGINALI..... Ruggine ZERO hai letto bene ZERO era in garage al caldo senza umidità ecc... Costo totale auto + revisione per andare la collaudo 3'150.- Oggi 28.08.2023 tacchimetro 163'782 Km percorsi in 3 anni = 101782 Km ho cambiato 3 volte i pneumatici e 2 lampadine e cambio olio 5.85 litri prima ogni 15'000 oggi dopo i 140'000 ogni 25'000 consumo meno di 5.4 litri al 100 Km con un pieno full ci faccio 980 - 1'120 Km e posso caricare ( togliendo i 3 sedili posteriori ) più di 500 Kg. e ci metto di tutto. anche oggetti lunghi 2 metri per 1,6 mt. TU cosa ci fai con la TESLINA ??

APR-DRONE 10 mesi fa su tio
Risposta a Nikooo777
41'990 li spendo per un terreno, una casa, per mandarci il figlio al liceo al PAPIO oppure a COIRA, NON IN UNA AUTO CHE PERDE IL 35% DEL SUO VALORE PRIMA CHE CAMBIO LE MUTANDE. Tra l'altro la tua Teslina inquina come un veicolo che consuma 2.8 - 3.2 litri di combustibile... CERCA CHE TROVI. Ha cderto che non te lo dicono al negozio TESLA mica li pagano per fare autogol. Aleger !!!

Nikooo777 10 mesi fa su tio
Risposta a APR-DRONE
Non dimenticarti di includere la tassa di circolazione, i collaudi, la manutenzione regolare (cosa praticamente assente nelle tesla), il costo della benzina che si accumula, l'assicurazione etc. I discorsi su rete elettrica, batterie, litio etc mi fanno sorridere. Il motivo per cui la tecnologia fa fatica a progredire e' perche' gente come voi rimane ancorata nel passato e nelle convinzioni imposte dalle lobby del petrolio che vi ha fatto il lavaggio del cervello perfetto. Sono ingegnere e la tecnologia la conosco molto bene, ma siccome ti dai cosi' tante arie da studiato ed esperto del campo (non lo sei) ti lascio nella tua convinzione, tanto a me non cambia niente, continuo a risparimiare alla faccia della gente che rimane ignorante hahaha.

APR-DRONE 10 mesi fa su tio
Risposta a Reclamino
Sempre un costo Fo de MELON ... Ha per chi già pensa male non ho problemi economici... Per gli standard TICINENSIS solo ben oltre i 100'000 anno e seguono i 45'000 / 50'000 1/2 tempo della mia signora. Quindi é un PURO E LOGICO CALCOLO. Lei una POLO del 2006 con 356'800 Km diesel e andrà avanti altri 8 - 10 anni COMODO COMODO ZERO PROBLEMI consumi ?? 46 litri 1'350 Km versione 3 cilindri TDI costo ? 2'500.- acquisto nel 2013 ad oggi investiti 4'700 per manutenzione ordinaria....Rugige ecc.. ZERO imparate a trattare bene le vostre auto.

Nikooo777 10 mesi fa su tio
Risposta a Clo62
intanto noi risparmiamo, e voi rodete e pagate. Poi se fra 5-10 anni aumentano la tassa di circolazione torneremo a pagare il "normale" ma nel frattempo abbiamo risparmiato migliaia di franchi.

APR-DRONE 10 mesi fa su tio
Risposta a Clo62
SVE ti inforno che stai usano MALISSIMO le tue batterie. In gergo le stai STRESSANDO. Di questo andazzo dovrai cambiare il pacco batterie. Sai cosa costa ? Mi raccomando NON PIANGERE quando vedrai la BOTTA. Mai scaricare sotto il 40% ( le nostre esperienze di 18 anni ci dicono anche di non scaricare MAI sotto il 55 - 60 % ) e non caricare sopra 85%. Solo se parti per un viaggio lungo entro le 2 - 3 ore dalla fine della carica full. Poi tutte le altre informazioni DI PARTE DEI FORNITORI - FABBRICANTI vanno bene per intortare il cliente "TIPO" .... vederemo tra 3 - 5 anni una pletora di automobiline elettriche in vendita di seconda mano usate con i pacchi batteria da sostituire. Aspetto che entrino in commercio ben altri propellenti per le batterie......nuove tecnologie che già esistono di cui NON SI PARLA.

Roro 10 mesi fa su tio
Risposta a Clo62
Per quanto riguarda le tasse di circolazione in futuro si pagherà un tassa fissa e in più si pagherà in base ai km fatti in un anno, e per i dazi sull'energia casalinga di tasse ce ne sono già parecchie. Saranno fortunati chi avrà la possibilità di produrla con i pannelli fotovoltaici privati. Si potranno rifare sulle colonnine di ricarica pubbliche,ma ci sarà molta concorrenza nell'arco di 8 anni.

malcantone 10 mesi fa su tio
Risposta a Clo62
Intanto dura. E con il fotovoltaico ancora di più. Inoltre ho la colonnina a casa regalatami dal concessionario. Devo essere andato a male😂😂😂

Nikooo777 10 mesi fa su tio
Risposta a APR-DRONE
APR-DRONE devi evolverti, le batterie di 18 anni fa non hanno niente a che vedere con le nuove batterie usate nelle Tesla. Vedasi le LFP che puoi benissimo caricare al 100%, vedasi il BMS evoluto che sa perfettamente quanta corrente immettere nella batteria e a che temperatura. I dati dimostrano che anche dopo 5 anni la maggior parte delle tesla ha una perdita di circa il 5% degli ~80kWh originali, numeri irrilevanti.

APR-DRONE 10 mesi fa su tio
Risposta a Nikooo777
Caro ho contatti per piacere, diletto e professionali con fornitori e fabbricanti i quali producono batterie che tu FORSE vedrai tra 5 - 7 anni .... Le Tesline le voglio vedere tra 5 - 7 anni risentiamoci nel 2030 e TU mi farai vedere la TUA TESLA con le stesse batterie che ha installato il giorno che é stata assemblata. Vai avanti a trattarle male. Ma non lamentarti se di daranno noie e speriamo non ti ceda una o più celle andando in auto combustione...... AUGURI credete alle frottole dei venditori...

El Lobo loco 10 mesi fa su tio
Risposta a Nikooo777
Le tasse di circolazione per le elettriche aumenteranno MOLTO prima che fra 10 anni , vogliamo scommettere ? Ci risentiamo a fine 2024 😉

APR-DRONE 10 mesi fa su tio
Risposta a Nikooo777
NIKO sei tu che stai spendendo ... peccato non posso postarti foto costi benzina e diesel oltre Gottardo. Esempio Canton Soletta MIGROL 1.78 meno il 5cts Cumulus = 1.73 litro e é cara... Diesel 1.81 meno 5 cts = 1.76 CHF litro...... Grigioni Landquart uscita autostradale girati verso sinistra e GODI 1.65 litro la 95 ottani…..quando scendiamo in Ticino per lavoro ci viene MALE !! MAI avuto 1 distributore oltre i 1.85 neppure durante il COVID anzi l'opposto..... Quando andrete a pagare la tassa per i Km percorsi e l'energia con i costi reali SONO SICURISSIMO che un sacco di LEAING SCOPPIERANNO....

APR-DRONE 10 mesi fa su tio
Risposta a El Lobo loco
Ho visto una bozza TERRORE se la politica dovesse anche solo acettare il 50% vederemo un sacco di fallimenti

Paolo-Basilea 10 mesi fa su tio
Vi siete mai chiesti quante centrali elettriche in più, e quanto cavi di rame in più servirebbero se ci fosse un vero passaggio all’elettrico? Già con una pompa di calore i consumi elettrici sono aumentati tra i 5x e i 10x nei mesi invernali. E qualcuno deve pagare per aggiornare la rete elettrica. Ovvero gli utenti pagano! Altro che prezzi bassi, sveglia!

APR-DRONE 10 mesi fa su tio
Mi domando pure perché producono solo veicoli con una quantità INNUTILE di potenza motore. Riducano della metà la potenza massima esprimibile da un propulsore elettrico aumentando di fatto del doppio la percorrenza. Io ad esempio la nostra auto da 85Cv mi basta e avanza NON VOGLIO un veicolo con 100 - 150 - 200 CV di potenza espressi in Kw elettrici. Cosa me ne faccio di passare da 0 a 100 Km/h in 4 - 6 - 12 secondi anche 25 secondi va BENISSIMO .... tanto con i radar e le nostre strade che passeranno a 50 Km/h in tutte le cantonali e le comunali che piano peiano scenderanno TUTTE a 30 Km/h ma pure meno di 25 Km/h nelle zone popolate, quartieri, vicino a scuole, medici, negozi, ecc... Con le autostrade che se tutto va bene al massimo vai a 80 Km/h MI ASPETTO in FUTURO AUTO BLOCCATE a 80 - 90 Km/h

malcantone 10 mesi fa su tio
Risposta a APR-DRONE
Su questo sono iper d’accordo con te.

cama70 10 mesi fa su tio
Risposta a APR-DRONE
concordo in pieno quanto scritto, ma siamo come le pecore, crediamo a tutto quello che ci viene detto senza informarci convinti anche di fare del bene....(da possessore "infelice" perchè non scelta da me di un' elettrica)

Nikooo777 10 mesi fa su tio
Risposta a APR-DRONE
perche' non c'e' un vero e proprio nesso fra quanti km puoi fare e quanta potenza ha un motore. semplicemente al contrario delle auto a benzina, un motore elettrico non ha limiti fisici di quanta energia puoi trasformare in 1 o 2 secondi di accellerazione. Di sicuro se fai un viaggio di 4 ore non sfrutti i 500CV, li sfrutti solo quando schiacci. Poi in ogni caso la media dei km percorsi al giorno da uno svizzero e' di 30. Quindi 500km vanno gia' piu' che bene, il resto e' solo paura infondata.

Nikko 10 mesi fa su tio
Risposta a APR-DRONE
Anch’io condivido questo pienamente commento…

Nikko 10 mesi fa su tio
Risposta a APR-DRONE
Scusate, “pienamente questo commento”😅

APR-DRONE 10 mesi fa su tio
Risposta a Nikooo777
Nikoooo777: concentrati in esposti di cui conosci le fondamenta.. altrimenti comincio a riempirti la capoccia di come funziona il tutto. Dai regolatori di tensione, il controller, le batterie, gli statori, a cassa rotante a statore fisso oppure rotante i magneti permanenti, il numero di impulsi i cicli, la frequenza di funzionamento , la perdita di potenza, il calo tesione, la compensazione ecc. ecc.... Mi limito a farti notare semplici limiti, non mi addntro in formule matematiche complesser e circuiteria di controllo ecc.... I limiti fisici sono A) la sezione degli avvolgimenti del tuo propulsore elettrico B) la sezione del filo e la sua forma geometrica C) la quantità di campo magnetico dei magneti permanenti D) La forma dei magneti E) la densità di disposizione all'interno del tuo propulsore elettrico E) Il dielettrico captan o altro tra i conduttori F) ridico pe rsemplicità.... il controller che gestisce l'energia in arrivo dal pacco batterie..... se vuoi entro nei dettagli con tanto di formule.....

Nikooo777 10 mesi fa su tio
Risposta a APR-DRONE
vai, entra pure nel dettaglio, dimostrami come con una potenza di picco minore tu possa cambiare significativamente quanti km posso percorrere con 80kWh. non e' certamente quel 0.5% di consumo extra nella corsia di accelerazione che mi cambia.

Zwieback 10 mesi fa su tio
meglio a elastico cmq...

malcantone 10 mesi fa su tio
Tante parole al vento per chi l’auto elettrica non c’è l’ha. Blitz65, Dan1962, Mar963 e Clo 62. Dal1962 al 1965 (penso la vostra data di nascita) mentalità contorta da complottisti. Svegliatevi dai che dal 68’ i tempi sono cambiati. Il futuro comunque è nell’ energia alternativa. Io ho avuto auto rombanti che neanche vi immaginate (mia ul furgon VW). Provatene una e poi vedete. E comunque l’energia elettrica costerà sempre meno che il combustibile. Continuate a pagare allo Stato la tassa sul CO2 così non inquinate! 😢😢😢

APR-DRONE 10 mesi fa su tio
Risposta a malcantone
Preparati a aprire COPIOSAMENTE il borsellino.. Con cosa credi che pagheremo la rete viaria con i 36cts per 1 Kw/h di corrente ??? Ma siate coerenti. Se solo il 30% delle auto in una MICRO CITTA come Lugano fosse elettrica c'é da costruire una diga su per i Denti della Vecchia o tra il montre Bré e il Boglia. Ma bella copiosa..... Parlate di fotovoltaio e NON SAPETE NULLA della filiera per produrre 1 pannello. Rubiamo milioni di litri di acqua dolce al pianeta. Vi rignraziano i popoli che sofrono la sete. Ecc. ecc...

Milite Ignoto 10 mesi fa su tio
Risposta a malcantone
le auto rombanti…: che toro che sei😂😂😂

Clo62 10 mesi fa su tio
Risposta a malcantone
Hai indovinato solo la mia data di nascita per il resto lascia perde. Ho una società che da lavoro a quasi cento persone amo le innovazioni, in ufficio sono anni che non usiamo il telex o facciamo le copie con l’alcol, ho acquistato tre Tesla il grande problema l’autonomia, sostituite con tre Mercedes hibride Diesel risolto il problema, noi degli anni 60 siamo abituati a risolvere i problemi, il mondo di Greta non ha fondamenta. Negli ultimi 40anni in Europa abbiamo fatto passi da giganti, la prova? Siamo responsabili del 2% del Co2 mondiale!!!!

Dex 10 mesi fa su tio
Risposta a malcantone
Puoi elencare anche l’assoluta maggioranza di quelli che hanno fatto il sondaggio già che ci sei 🙂

APR-DRONE 10 mesi fa su tio
Risposta a Clo62
Clo62.... siamo allineati.... quoto al 100% esperienza veditori in giro pe rla svizzera che perdono apputamenti perché sono scarichi.... ma fatemi il favore vendiute con meno di 3'200 Km per DISPERAZIONE... Pe rincassare rapidamente persi 16'836.- CHF su 2 veicoli.... In TESLA non ci vedono più neppure farà 20 anni con batterie allo stronzio

malcantone 10 mesi fa su tio
Risposta a APR-DRONE
Sai cos’è il fotovoltaico? A forse dove abiti non è ancora arrivato

APR-DRONE 10 mesi fa su tio
Risposta a malcantone
malcantone: studio, monto, testo, modifico, fotovoltaio dal lontano 1992 caro mio e se ti dico per per produrre 1 solo pannello la filiera consuma 7'000 litri di H20 quello che DEVE IMPARARE non sono IO !!! Per le mani mi sono passati +/- 450 - 500 tipi diversi di pannelli provenienti da tutto il globo. SVEGLIATEVI

malcantone 10 mesi fa su tio
Risposta a malcantone
Ma almeno c’è l’hai l’auto? Guarda che se solo gli istituti comunali, cantonali e federali avessero il fotovoltaico il consumo di energia elettrica diminuirebbe di almeno 100 volte. Però tu sai tutto sul fotovoltaico quindi sono troppo ignorante per rispondere. APR=Avanti Popolo Retrogrado

APR-DRONE 10 mesi fa su tio
Risposta a malcantone
Ok ho compreso sei in bambino... lasa perd .. per la cronaca ho più di 50 anni e smazzo eletronica, meccanica, informatica da quando andavo a Trevano per poi completare ulteriori studi alla SPAI a Belli per poi finire con STS a Trevano e Università FUORI TICINO. Oggi pur 50enne frequento L'UNI a Winthertur perché non si finisce mai di imparare... TU giochi con i Big Gim o le Barbie ????

APR-DRONE 10 mesi fa su tio
Risposta a APR-DRONE
Malcantone ma tiu sei convinto di ricaricare le auto con il solare ???? la matematica é una materia che ti gira bene per le mani ? Se si facciamo un apio di calcoli ti va ?? Solo su lugano con una previsone di 25'000 veicoli elettrici di ogni sorta. Se ti scrivo che servirebbero OGNI GIORNO 1.5 Terawatt oppure 1.5 Gigawatt oppure 1.5 Megawatt per ricaricarle ....in stile RSI quale busta scegli ????

APR-DRONE 10 mesi fa su tio
Risposta a APR-DRONE
* paio

Nikooo777 10 mesi fa su tio
Risposta a APR-DRONE
25000 veicoli con una media percorsa di 30km all'efficienza attuale di 160Wh/km (watt ora, non watt!) = 120MWh. Se ogni persona ricarica il veicolo a 5kW (al posto di 11kW) servono circa 50 minuti per veicolo. Visto che la notte e' lunga puoi distribuire la ricarica su 5 ore a 1kW per un totale di 5kWh (piu' del necessario). Quindi in fattore potenza, la rete dev'essere capace di distribuire 25MW per 5 ore, cosa totalmente fattibile. Nessuna delle tue buste da RSI e' corretta.

APR-DRONE 10 mesi fa su tio
SAPIENS …..Sempre perché siamo l'evoluzione dei SAPIENS, preferivo di gran lunga GNUARANTIS, una pletora di esseri pensanti ogni giorno pensa bene di VOLARE. Secondo le ultime stime, ci sono circa 100.000 voli al giorno. Questo numero comprende tutti i tipi di voli, compresi quelli passeggeri, cargo e militari sparsi per tutto il globo. I soli voli passeggeri rappresentano oltre 90.000 voli al giorno.

APR-DRONE 10 mesi fa su tio
Risposta a APR-DRONE
Sempre perché SAPIENS ogni giorno in giro per i mari del globo, secondo la camera internazionale di navigazione (ICS) circa 50.000 navi commerciali navigano e ingurgitano milioni di tonnellate di Bunker.

APR-DRONE 10 mesi fa su tio
Risposta a APR-DRONE
Responsabili di provocare l'inquinamento mondiale per un buon 43% ma noi SAPIENS dell'ultima ora PIACE comandare di tutto da ogniparte del GLOBO producendo la vite a Bankok per usarla a Dusseldorf, la camicia in Bangladesh per metterla a Lugano, il frullatore per le bombette energetiche che ti prendi dopo la palestra Made in Cina, la polverina Mada in Bingobongo... e vai che per muovere tutto questo ben godi lo muovete con le vostre automobiline elettriche.

blitz65 10 mesi fa su tio
auto elettriche un mega c...ta

Bionda 10 mesi fa su tio
Risposta a blitz65
uno che capisce qualcosa .

APR-DRONE 10 mesi fa su tio
CHI POSSIEDE un auto a combustione continuerà a CAMMINARE. Trattando bene questi veicoli ci cammini ancora per 20 anni e +.

APR-DRONE 10 mesi fa su tio
REDAZIONE !!! avete scritto una ENORME inesattezza....CITO: L’UE ha deciso di vietare le auto a benzina o diesel a partire dal 2035. NON È VERO !! Hanno decretato che non potranno più essere prodotti in EU / UE propulsori a combusione interna per l'uso civile ( PRIVATO ) dedicato al trasporto. Ma questo NON SIGNIFICA CHE I VEICOLI A COMBUSTIONE SONO VIETATI.

APR-DRONE 10 mesi fa su tio
Risposta a APR-DRONE
NON SOLO i motori a combustione interna saranno COMUNQUE PRODOTTI per costruire generatori elettrici, pompe, idrovore, compressori, tutti i mezzi da lavoro da cantiere, le locomotive Disel per le manovre non le fanno a pedalini o batterie e neppure con i pannellini solari......e un sacco di altre applicazioni dove il motore a combustione È e resterà il MOTORE.

Dan1962 10 mesi fa su tio
infatti ibride va ancora elettriche no

Mar963 10 mesi fa su tio
Non comprerò mai un auto elettrica piuttosto vado a piedi

Clo62 10 mesi fa su tio
Purtroppo le auto elettriche sono l’ennesima truffa ben pubblicizzata da una parte politica e dai media. Quando si dovranno pagare le tasse di circolazione e il kw/h costerà più di un franco ne parleremo.
NOTIZIE PIÙ LETTE