Cerca e trova immobili

SVIZZERALa Svizzera è l'ottavo Paese più felice al mondo

20.03.23 - 10:39
La nostra nazione ha perso ben quattro posizioni rispetto all'anno scorso. Resta in testa la FInlandia.
Tipress (simbolica)
Fonte Ats
La Svizzera è l'ottavo Paese più felice al mondo
La nostra nazione ha perso ben quattro posizioni rispetto all'anno scorso. Resta in testa la FInlandia.

BERNA - La Svizzera è l'ottavo Paese più felice al mondo, ma ha perso quattro posizioni in questa speciale graduatoria. È quanto emerge dall'ultima edizione del World Happiness Report, redatto da un gruppo di esperti indipendenti e pubblicato oggi in occasione della Giornata internazionale della felicità, istituita dall'Onu. In testa alla classifica, per la sesta volta, c'è ancora la Finlandia.

Per vivere bene, meglio recarsi in Nord Europa: così si potrebbe riassumere lo studio, che mette infatti al secondo posto la Danimarca e al terzo l'Islanda. Il dominio dei Paesi nordici è interrotto unicamente dall'intrusione di Israele, che si aggiudica la quarta posizione. Seguono i Paesi Bassi, poi Svezia e Norvegia.

Ottavo rango, invece, per la Svizzera, in calo rispetto al quarto ottenuto dodici mesi fa. Chiudono la top ten Lussemburgo e Nuova Zelanda.

Per quanto riguarda i vari "big", gli Usa si trovano al 15esimo posto, la Germania al 16esimo, il Regno Unito al 19esimo e la Francia al 21esimo. Dal canto suo, l'Italia scivola di due caselle, passando dal 31esimo al 33esimo posto.

Dei 137 Paesi analizzati, il più infelice al mondo, e non è una sorpresa, è l'Afghanistan, dilaniato dalla guerra e controllato dal regime talebano. Penultimo il Libano, colpito da una crisi economica senza precedenti e da una profonda instabilità politica. In queste nazioni, secondo lo studio, l'aspettativa di vita è di oltre cinque punti più bassa rispetto alle dieci più felici al mondo. Gettando uno sguardo ad altri Stati confrontati con tempi quantomeno difficili, la Russia si piazza al 70esimo posto e l'Ucraina al 92esimo.

Il World Happiness Report usa sei fattori per stilare la classifica sulla felicità dei Paesi presi in considerazione, ovvero l'aspettativa di vita in buona salute, il prodotto interno lordo pro capite, il sostegno sociale, un basso livello di corruzione, la generosità della comunità in cui le persone si prendono cura l'un l'altro e la libertà di prendere decisioni chiave nella propria vita.

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

Mvpoker666 1 anno fa su tio
Ahahhahah pensavo fosse al 20 posto.......... ridicoli ..

Meiroslnaschebiancarlengua 1 anno fa su tio
Se esportiamo tutti i brontolini del forum tio.ch siamo sul podio.

Meiroslnaschebiancarlengua 1 anno fa su tio
Risposta a Meiroslnaschebiancarlengua
Avevo scritto bettola invece di forum e mi hanno censurato il post. Se esportiamo anche chi censura al tio.ch siamo primi.

Brasil63 1 anno fa su tio
Nascere in Svizzera era come fare un 6 al Lotto. Viverci ora è da 4.5 su 6.

Dunda 1 anno fa su tio
Certo è per quello che è al primo posto per suicidio di giovani… ma fatemi il piacere….

klich69 1 anno fa su tio
Fino a ieri…

Albaz 1 anno fa su tio
Quello che manca alla Svizzera per essere piú felici: sanità universale e asili nido a prezzi umani. Anche un po' di sole in piú nella Svizzera centrale per completare la mia lista dei desideri

Fabix76 1 anno fa su tio
Ah bhe… se lo dicono loro

Mat78 1 anno fa su tio
Finlandia? Ma non era il paese con il più alto tasso di depressione e suicidi? seguita a ruota dagli altri paesi scandinavi tra l’altro…

UnoQualunque1 1 anno fa su tio
Risposta a Mat78
Beh chi resta è felice. Chiaramente la percentuale si alza 🤣

Tracy 1 anno fa su tio
Lo scopo della Svizzera è di far bella figura all'estero. Se poi il popolo si ritrova nella M fa niente, avanti cosi

Dunda 1 anno fa su tio
Risposta a Tracy
Bravo esatto

ghido 1 anno fa su tio
ricordiamoci che la statistica è la somma esatta dei dati sbagliati!

Taurus57 1 anno fa su tio
La svizzera, num num num sem, da num no succed na got.. Si sta sciogliendo come la neve al sole. ma alla fine di svizzeri quanti ne sono rimasti su oltre 8 milioni di abitanti...

Heinz 1 anno fa su tio
Risposta a Taurus57
Gli svizzeri non esistono, sono solo una confederazione di molte realtà differenti.

Ljn 1 anno fa su tio
Siamo messi bene 🧐 chi sa perché allora abbiamo anche un tasso così alto di suicidi?

Joe_malcantone 1 anno fa su tio
Il Ticino e l’ultimo cantone più felice della Svizzera …

Fabix76 1 anno fa su tio
Risposta a Joe_malcantone
🤣👍🏻

sctaquet 1 anno fa su tio
Certo i paesi del nord hanno un' altra cultura , poi non hanno tutta l' immigrazione che abbiamo noi , che vuol dire tanto .

Dex 1 anno fa su tio
Risposta a sctaquet
Immigrazione in Svizzera per necessità della Svizzera.

Soleluna 1 anno fa su tio
Risposta a sctaquet
Allora non sei mai stato in Finlandia con l'immigrazione è come da noi.

Nikko 1 anno fa su tio
Risposta a sctaquet
Prova a fare un giretto in Svezia e poi cambierai idea…

Danyp 1 anno fa su tio
Non dura per molto…… anzi …..🫣🫣🫣🫣🫣🫣🫣🫣

Hardy 1 anno fa su tio
Mah, non so. Sondaggi e classifiche che lasciano il tempo che trovano. Io personalmente sto bene ma definire la Svizzera come un Paese felice ce ne vuole. Al massimo la Svizzera è un paese economicamente benestante e tendenzialmente stabile dal punto di vista socio-politico. Ma parlare di elevata felicità in un Paese che ha un tasso di suicidi altissimo e in cui, soprattutto nella parte tedesca, uno va in burnout un giorno e un giorno sì, equivale a darne un'immagine molto errata.

Brissago 1 anno fa su tio
Risposta a Hardy
La penso esattamente uguale

Swissabroad 1 anno fa su tio
Risposta a Hardy
Esatto. Poi dipende cosa si cerca e cosa si vuole dalla vita. Ci sono ricchi sfondati delusi dalla propria esistenza come gente con un reddito basso che è felice di quello che ha. In fondo non si dovrebbe valutare la propria felicità in base alle disponibilità economiche anche se questo di certo aiuta. Infatti i paesi più felici sono quelli messi meglio economicamente con dei governi stabili.

Trombo 1 anno fa su tio
Risposta a Hardy
Sono d'accordo ma tutto é molto soggettivo. Io posso anche stare bene con poco perché nel mio piccolo ho tutto! Il benessere non va di pari passo con i soldi e in molte altre realtà il lavoro viene quasi in secondo piano. Sono stato in diversi posti e posso dire che sono fortunato ad essere Svizzero! In altri paesi queste statistiche non contano perché non riescono nemmeno loro ad avere il controllo della popolazione. Polizia corrotta, ospedali fatiscenti, bambini messi a lavorare., stupri, prezzi dei beni "da vucumprà" e molto altro. Se abbiamo "solo" questi problemi posso dire che siamo quasi fortunati, sono nati dal voler eccellere e lo stress della società moderna ha portato a questo. In altre nazioni hanno questi problemi (molte volte non riportati appunto) e in più sei solo, lo stato e anche chi dovrebbe tutelarti é corrotto fino all'osso.

Swissabroad 1 anno fa su tio
Risposta a Trombo
Quoto al 100%. Peccato che in CH il ticinese abbassa la media... sport principale: lamentarsi. Sono svizzero ma abito in Italia. Certi problemi che considera tali il ticinese, qua nemmeno verrebbero catalogati come veri problemi, ma seghe mentali 🤣

Pensopositivo 1 anno fa su tio
É una tendenza , una media . Poi però la percezione é personale senza importare dove vivi... Le persone che sono piú positive hanno una migliore percezione della realtà e migliorano la media del paese nel quale vanno a vivere...

Capra 1 anno fa su tio
Per chi non ha voglia di lavorare, sicuramente!

Granzio 1 anno fa su tio
Ancora per poco ....
NOTIZIE PIÙ LETTE