Immobili
Veicoli

GRIGIONII Grigioni donano 200mila franchi all'Ucraina

04.03.22 - 08:14
Gli aiuti umanitari sono stati versati alla Croce Rossa e alla Catena della Solidarietà.
Keystone
I Grigioni donano 200mila franchi all'Ucraina
Gli aiuti umanitari sono stati versati alla Croce Rossa e alla Catena della Solidarietà.
«La sofferenza umana che aumenta di ora in ora desta turbamento e tristezza nel Governo», scrive l'Esecutivo cantonale.

COIRA - Un franco per ogni abitante del cantone. È questa la donazione, per un totale di 200mila franchi, fatta in favore del popolo ucraino dal canton Grigioni. Il Governo cantonale comunica oggi di aver versato la somma a vari enti, quali la Croce Rossa Internazionale nonché la Catena della Solidarietà. 

«A una settimana dall'inizio dell'invasione russa dell'Ucraina, diverse centinaia di migliaia di persone hanno dovuto abbandonare il proprio Paese e cercano protezione nei Paesi confinanti. La sofferenza umana che aumenta di ora in ora desta turbamento e tristezza nel Governo», si legge nel comunicato odierno. Il contributo proviene dal fondo cantonale delle lotterie, che può essere utilizzato per scopi di utilità pubblica, viene specificato.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA