Immobili
Veicoli
Keystone
SVIZZERA
11.11.2021 - 11:320

Troppa incertezza: annullata la "House of Switzerland" a Pechino

Il DFAE ha deciso di rinunciare allo strumento promozionale in occasione delle Olimpiadi invernali.

BERNA - Non vi sarà nessuna "House of Switzerland" in Cina nel 2022: le incertezze legate all'evoluzione della pandemia hanno costretto il Dipartimento degli affari esteri (DFAE) a rinunciare a questo strumento di promozione internazionale che avrebbe voluto pubblicizzare la Svizzera in occasione dei Giochi olimpici e paralimpici invernali che si svolgeranno a Pechino nel 2022.

In una nota diffusa stamane, il DFAE precisa di «vedersi costretto a prendere questa decisione a causa delle misure sanitarie e delle restrizioni imposte dalla lotta contro la pandemia di COVID-19».

Nei piani delle autorità federali, "House of Switzerland" avrebbe dovuto dal 2021 girare diverse città del Paese asiatico per presentare la Confederazione insieme a partner economici, turistici, scientifici e culturali. Il budget del progetto messo a disposizione dal governo era pari a 7 milioni di franchi: circa un terzo di questa somma sarebbe stata assicurata da sponsorizzazioni.

Il governo aveva incaricato Presenza Svizzera, un'unità del DFAE, di avviare una campagna promozionale in Cina - il principale partner commerciale della Svizzera in Asia - per approfondire ulteriormente le relazioni bilaterali fra i due Paesi, aumentare la visibilità delle imprese elvetiche e presentare la Confederazione come meta invernale attraverso le sue regioni turistiche.

Tradizionalmente la "House of Switzerland" ospita - in collaborazione con Swiss Olympic e Swiss Paralympic - i festeggiamenti per le medaglie delle atlete e degli atleti svizzeri, seguiti da conferenze stampa. Ma «a causa delle misure previste, come le restrizioni alla mobilità e l'esclusione del pubblico internazionale, una presenza della House of Switzerland a Pechino secondo i piani originari non sarà possibile», scrive il DFAE.

Si tratta della seconda cancellazione di una House of Switzerland durante i Giochi olimpici e paralimpici dopo quella di Tokyo nell'estate del 2021. Con l'annullamento del progetto in questa fase, le spese diminuiranno da 4,7 milioni a 1,3 milioni di franchi, si legge nella nota: «gli interessi finanziari della Confederazione saranno così salvaguardati nel miglior modo possibile».

Le prossime Olimpiadi invernali si svolgeranno a Pechino dal 4 al 20 febbraio 2022, mentre le Paralimpiadi avranno luogo nello stesso anno dal 4 al 13 marzo.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-25 18:48:33 | 91.208.130.87