Cerca e trova immobili

SVIZZERAGreenpeace, un'azione contro l'usa e getta

03.07.21 - 19:57
Gli attivisti hanno lanciato la campagna "Refill Diet", a favore degli imballaggi riutilizzabili
CREDIT: © Greenpeace / Joël Hunn
Greenpeace, un'azione contro l'usa e getta
Gli attivisti hanno lanciato la campagna "Refill Diet", a favore degli imballaggi riutilizzabili

BERNA - «Ogni persona accumula 13,3 chilogrammi di rifiuti in una settimana!».

È quanto denuncia Greenpeace Svizzera, che oggi, con un'azione a Berna, ha lanciato la campagna "Refill Diet", una settimana (dal 5 all'11 luglio) in cui i consumatori di take-away e i fornitori sono invitati il più possibile a evitare i rifiuti degli imballaggi usa e getta, cercando di utilizzare contenitori riutilizzabili.

Circa 15 attivisti di Greenpeace si sono calati insieme a posate e piatti colorati dal ponte Kirchenfeld a Berna, per mandare un messaggio alla popolazione a favore dell'uso di stoviglie riutilizzabili, ciò che ha un grande beneficio per l'ambiente.

«Grazie a bottiglie, tazze, scatole o posate riutilizzabili, il mondo ridurrà i rifiuti di tonnellate», scrive l'ente in un comunicato, «ogni rifiuto che possiamo evitare conta». 

Alla campagna, informa poi Greenpeace, parteciperanno 150 aziende partner con 500 punti vendita. Oltre ai ristoranti Coop e alla Migros, ci sono molte altre imprese, come la panetteria Wüst a Wangen SZ, il negozio biologico Lola a Berna e la catena di ristoranti Tibits.

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

Tato50 3 anni fa su tio
Sotto c'è l'acqua ? Chiedo per la loro incolumità se hanno acquistato le corde dove dico io ;-))

Ro 3 anni fa su tio
Troppo tardi. Se la pianta non la raddrizzi da piccolo dopo non lo puoi più fare da grande. Mancano le famiglie quelle vere infatti oggi sono famiglie immature/adolescenziali. Piccolo interrogativo: com’è possibile vedere dei “ genitori “ in vacanza con i loro figli si pochi mesi o anni ? Questo porta a vedere immaturità ed irresponsabilità. Senza tralasciare che: Si vedono mamme/padri fare jogging con le carrozzine. Bimbi sotto il sole cocente senza un cappello. Incolonnati sotto il sole con questi innocenti creature per ore. Manco si rendono conto dello stress che gli procurano. Evviva l’immaturità.

seo56 3 anni fa su tio
Ecoisterici!!!!

Axio 3 anni fa su tio
Vorrei sapere come smaltiscono il tutto dopo la manifestazione
NOTIZIE PIÙ LETTE