Tamedia
BERNA
13.01.2021 - 14:050
Aggiornamento : 14:27

La donazione per la Rega si fa più cara

Passerà da 30 a 40 franchi per i singoli, da 60 a 80 per le coppie.

BERNA - Per la prima volta da quasi trent'anni la Guardia aerea svizzera di soccorso (Rega) aumenta il contributo minimo richiesto agli affiliati. I motivi sono l'ampliamento dei servizi medici per via aerea, la progressione dei costi nei settori altamente regolamentati della medicina e dell'aviazione nonché i pianificati acquisti di nuovi aerei nei prossimi anni.

Nel 2021 la donazione minima passa da 30 a 40 franchi per i singoli, da 60 a 80 per le coppie senza prole e da 70 a 80 per le famiglie. Per un genitore solo con figli saranno sempre 40 franchi.

L'aumento dei contributi degli utenti, invariati dal 1992, è stato pianificato a lungo termine, affinché la Rega possa continuare a fornire anche in futuro i propri servizi, ha detto a Keystone-ATS il portavoce Adrian Schindler. La crescita del numero degli affiliati ha permesso di compensare solo alcuni dei maggiori costi per la Guardia aerea svizzera di soccorso, ha precisato.

La maggiorazione della donazione minima - di cui ha riferito oggi l'emittente radiofonica privata Radio Pilatus - è stata comunicata agli affiliati per lettera due settimane fa, ha aggiunto il portavoce.

La Rega è una fondazione privata senza scopo di lucro che non riceve sovvenzioni pubbliche. Secondo le sue stesse informazioni, ha circa 3,6 milioni di donatori e gestisce dodici basi di elicotteri e tre aerei-ambulanza.

La Guardia aerea svizzera di soccorso si finanzia con il contributo dei donatori e con i costi che può addebitare alle compagnie di assicurazione per le sue missioni. Nessuna assicurazione deve pagare per l'intervento della Rega e questa può condonare le spese ai suoi sostenitori.
 
 


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-05-09 16:41:47 | 91.208.130.87