Immobili
Veicoli
Keystone - foto d'archivio
SVIZZERA
06.01.2021 - 15:100
Aggiornamento : 17:21

Berna chiama, i Cantoni rispondono (subito)

La Conferenza dei direttori cantonali della sanità apprezza le scelte non più "a macchia di leopardo"

Confederazioni e Cantoni dovranno agire in modo ancora più intenso nelle prossime settimane.

BERNA - La Conferenza dei direttori cantonali della sanità (CDS) ha accolto positivamente l'annullamento delle eccezioni riguardanti le misure anti coronavirus, deciso oggi dal Consiglio federale. Un inasprimento degli interventi potrebbe risultare inevitabile.

Il numero di casi in Svizzera è decisamente troppo elevato, si legge in un comunicato odierno. La situazione, nel corso dei giorni di festa, non è migliorata e in più si è aggiunta la nuova variante del virus nettamente più contagiosa.

Proprio per questo c'è comprensione per la fine delle eccezioni, ma Confederazioni e Cantoni dovranno agire in modo ancora più intenso nelle prossime settimane.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-21 00:24:21 | 91.208.130.86