keystone
ULTIME NOTIZIE Svizzera
SVIZZERA
2 ore
WEF a Singapore? Parlamentari borghesi preoccupati
In una lettera al Consiglio federale si chiede di fare tutto il possibile per mantenere l'appuntamento in Svizzera
SVIZZERA
2 ore
«Nessuna limitazione per le stazioni sciistiche»
Un gruppo di parlamentari di destra chiede di non limitare le capacità dei comprensori a livello federale.
URI
4 ore
È arrivato l'inverno, chiusi i passi
Alle 17 chiude quello dell'Oberalp (2044 metri), che collega Andermatt (UR) a Sedrun (GR)
SVIZZERA
4 ore
Il Dakota precipitato nel 1946 riapparirà presto
I ricercatori sono andati alla ricerca degli strati di ghiaccio che presentano residui di radioattività
SVIZZERA
4 ore
Nuove tendenze dell'auto: una venduta su tre è un'ibrida o un'elettrica
In Svizzera non era mai successo prima, il 62% degli svizzeri non esclude di comprarne una prima o poi
GINEVRA
5 ore
Uber, batosta ginevrina
Respinto il ricorso contro una decisione del Canton Ginevra. Gli autisti sono «da considerare dipendenti»
SVIZZERA
6 ore
Epfl: le studentesse denunciano aggressioni e sessismo
Una ventina di denunce raccolte dal movimento Polyquity. Il Politecnico federale: «Le prendiamo sul serio»
SVIZZERA
7 ore
Definitivamente affossata la Legge sulle pigioni commerciali
Il Consiglio degli Stati ha deciso per la non entrata in materia dopo che il Nazionale aveva già bocciato la Legge.
SVIZZERA
7 ore
5G: Swisscom preme per accelerare i tempi
Il responsabile finanze: «Siamo fiduciosi che nel primo trimestre del 2021 il Datec darà istruzioni ai Cantoni».
SVIZZERA / ITALIA
7 ore
Traffico di rifiuti diretti in Libia, bloccati a Napoli tre autocarri
All'interno dei mezzi che provenivano dalla Svizzera sono state rinvenute oltre 46 tonnellate di vestiti e scarpe.
SVIZZERA
7 ore
Plastica e inquinamento: Nestlé ancora sul podio
Meno dell'1% degli articoli della multinazionale elvetica è riutilizzabile.
SVIZZERA
8 ore
“Come stai vivendo la pandemia?” Agli svizzeri piace condividere
Sono più di 460 i contributi caricati su corona-memory.ch. «Una testimonianza per la storia della Svizzera»
SVIZZERA
8 ore
Covid, in Svizzera altri 4'786 casi con il 17,8% dei test positivi
Nelle ultime ventiquattro ore nel nostro paese sono stati registrati 115 nuovi decessi legati al coronavirus
SVIZZERA
8 ore
«Il Governo intende accelerare i tempi sul vaccino?»
Dopo l'approvazione della Gran Bretagna, Lorenzo Quadri chiede lumi al Consiglio federale su come voglia procedere.
SVIZZERA
9 ore
Il Consiglio nazionale dà luce verde al consuntivo 2019
Nello stesso tempo i deputati hanno approvato anche un supplemento al bilancio di quest'anno per le spese Covid-19.
SVIZZERA
9 ore
Siamo quelli che spendono di più per la salute
È quanto emerge da un confronto europeo. In Svizzera i costi ammontano all'11,9% del PIL
SVIZZERA / STATI UNITI
10 ore
«Questi test avranno un ruolo chiave»
Il colosso farmaceutico ha ricevuto l'autorizzazione d'emergenza dalla FDA americana
SVIZZERA
10 ore
Il Covid spinge la voglia di una casa propria
Salgono i prezzi per l'acquisto. Flessione mensile invece per gli affitti, ma non in Ticino (+1,4%)
BERNA
11 ore
Il Nazionale alle prese con il preventivo 2021
Oggetto di dibattito potrebbe essere il sostegno alle misure cantonali per i casi di rigore legati al Covid.
SVIZZERA
13 ore
Natale col coronavirus? A casa e in una cerchia ristretta
È quanto prevede la maggior parte degli svizzeri, come emerge da un sondaggio di 20 minuti e Tamedia
SVIZZERA
20 ore
«Berset vuole altre limitazioni? Fermatelo, sta esagerando»
L’UFSP prevede di introdurre nuove norme prima del Natale, ma non tutti sono d’accordo
VALLESE
1 gior
A 239 km/h sui 120: rischia almeno un anno di carcere
Si tratta di un ventenne che la polizia ha fermato sabato in Vallese, lungo l'autostrada A9
SAN GALLO
1 gior
Cade da un metro e mezzo, morto un operaio
Il 59enne, che lavorava in un impianto di lavorazione della carne a Bazenheid, ha picchiato violentemente la testa.
GRIGIONI
1 gior
Si ribalta e si ferisce
L'incidente è avvenuto nel pomeriggio a Tiefencastel. Ma nei Grigioni non è stato l'unico.
SVIZZERA / UNIVERSO
1 gior
Sarà un robot svizzero a ripulire lo spazio
I detriti presenti sull'orbita terrestre saranno ripuliti da un robot realizzato dal Politecnico federale di Losanna
SVIZZERA
1 gior
«Grave carenza di personale tra gli infermieri»
Le assenze sono talmente elevate che a volte sono comunque chiamate a lavorare persone che risultano positive.
BERNA
1 gior
«L’Islam politico sia un reato anche in Svizzera»
Lorenzo Quadri chiede al Consiglio federale di intervenire con delle limitazioni per «combattere l'estremismo islamico»
SVIZZERA
1 gior
Una società «alla deriva» per colpa del Covid-19
Uno studio dell'Università di Lucerna svela che la tolleranza reciproca e la fiducia nel prossimo sono diminuite.
SVIZZERA
1 gior
I consiglieri nazionali «devono poter votare a distanza»
La CIP-N ha deciso di elaborare una revisione urgente della Legge per i deputati in isolamento o quarantena.
ZURIGO
1 gior
Credit Suisse: arriva il banchiere con il burnout
Sarà il nuovo presidente del Cda. Il suo "esaurimento" l'ha portato a rivalutare la salute mentale dei dipendenti.
SVIZZERA
1 gior
Le biblioteche uniscono le loro forze
In arrivo una piattaforma che consentirà la ricerca e il prestito di volumi di quasi 500 biblioteche
BERNA
1 gior
Cambio di sesso e nome, più facile dai 16 anni
Il Consiglio degli Stati ha modificato una disposizione inserita in un progetto volto a semplificarne la prassi.
BERNA 
1 gior
Casi di rigore, estesa la cerchia beneficiari
Il Nazionale abbassa a 50 mila franchi la soglia di fatturato che darebbe diritto a richiedere un aiuto urgente.
SVIZZERA
1 gior
«Non vogliamo vaccinare i bambini per ora»
Il punto da Berna con la responsabile delle malattie infettive Virginie Masserey e il capo-farmacista dell'Esercito
GRIGIONI
1 gior
«Meglio la gente sulle piste, che in paese»
Il governo grigionese non vuole sentir parlare di chiusura degli impianti. «Così i turisti si riverseranno nei centri»
FOTO
BASILEA CAMPAGNA
1 gior
Terribile schianto in galleria: morta una 55enne
L'incidente è avvenuto questa mattina nel tunnel di Eggflue sull'A18 in territorio di Grellingen.
SVIZZERA
1 gior
Quando si sceglie il partner i soldi non contano... ma dopo sì
Secondo un sondaggio della Banca Cler, quando un rapporto si consolida aumenta anche l'importanza del denaro
SVIZZERA
1 gior
Violi le norme Covid? Multe fino a 300 franchi
Lo ha deciso oggi il Consiglio nazionale che sta esaminando le modifiche alla Legge Covid-19
GRIGIONI
1 gior
44enne investito da un treno
L'uomo è rimasto coinvolto ieri sera in un incidente alla stazione di Rabius.
SVIZZERA
1 gior
Gli Stati dicono sì al matrimonio per coppie omosessuali
La Camera dei Cantoni ha approvato una revisione del Codice civile.
SVIZZERA
1 gior
Covid, in Svizzera altri 3'802 casi e 107 decessi
Il 19,2% dei test effettuati nelle ultime ventiquattro ore sono risultati positivi
FOTO
SVIZZERA
1 gior
Decine di incidenti nelle prime ore del mattino
Con dicembre arriva la neve. E con essa i primi disagi sulle strade.
GINEVRA
1 gior
Si schianta contro un bus: morto un 18enne
Grave incidente della circolazione questa mattina in centro Ginevra.
SVIZZERA
1 gior
Al via la raccolta firme contro l'obbligo di vaccinazione
«I potenti, la politica o l'economia non devono poter determinare cosa viene iniettato nel nostro corpo»
ZURIGO / STATI UNITI
1 gior
António Horta-Osório sarà il successore Urs Rohner alla guida del Cda di Credit Suisse
La proposta, avanzata oggi, si realizzerà ad aprile 2021. Intanto l'istituto rischia una multa milionaria negli States
SVIZZERA / MONDO
1 gior
La pandemia e il «brusco risveglio» del mondo
Secondo l'ambasciatrice elvetica la crisi può fungere da «sveglia» per perseguire gli obiettivi di sviluppo sostenibile.
VAUD / GINEVRA
1 gior
Voleva del sesso orale da una 13enne, arrestato un 39enne
Dopo uno scambio di messaggi su internet, l'uomo aveva fissato un appuntamento con la ragazzina.
ZURIGO
1 gior
«Nel settore alberghiero continua l'ondata di licenziamenti»
A lanciare l'allarme è HotellerieSuisse, che sottolinea come le strutture più colpite siano quelle di città.
SVIZZERA
1 gior
L'esercito in aiuto degli ospedali
Il Consiglio degli Stati ha approvato l'impiego di 2'500 militari. Impiego non previsto, però, per le case per anziani
CANTONE / SVIZZERA
1 gior
Telesorveglianza "alla ticinese" contro il Covid
Lo propone un'interpellanza urgente di Marco Chiesa e Marina Carobbio
BERNA
21.11.2020 - 12:000
Aggiornamento : 14:33

Un inviato speciale dell'Oms critica la Svizzera

Secondo Daniel Nabarro le misure anti-Covid adottate sono troppo blande e si è sprecato tempo prezioso.

L'esperto non esita a parlare di una «situazione estremamente grave» ed evoca lo scenario di una terza ondata.

BERNA - David Nabarro, inviato speciale dell'Oms per la lotta al Covid-19, critica apertamente la strategia della Svizzera. In considerazione della «situazione estremamente grave», le misure sono troppo blande.

«Sprecato tempo prezioso» - In un'intervista pubblicata oggi dalle testate di CH Media, Nabarro sostiene inoltre che la Svizzera, come il resto dell'Europa, ha sprecato tempo prezioso durante l'estate.

L'ombra della terza ondata - A suo avviso, le autorità non sono riuscite ad approntare le infrastrutture necessarie, dopo aver messo sotto controllo la prima ondata. Il risultato è stata la seconda ondata. Se non si agisce ora - avverte Nabarro - all'inizio del 2021 ci sarà la terza ondata.

Secondo l'esperto dell'Organizzazione mondiale della sanità (Oms), i Paesi dell'Asia orientale hanno dimostrato che non è opportuno allentare le misure se non si riesce a tenere sotto controllo il numero di casi, come lo erano in estate. Bisogna attendere «fino a quando i casi restano bassi». E prepararsi ad affrontare nuovi focolai.

«Serve una strategia più solida» - Secondo Nabarro, la situazione nella Svizzera romanda è estremamente grave, con un numero molto elevato di casi e gli ospedali obbligati ad affrontare un vero e proprio sovraccarico. È necessaria una «strategia molto più solida da parte delle autorità e dei residenti», afferma l'esperto. Bisogna assicurare un isolamento totale in caso di contagio e le autorità devono eseguire i controlli necessari

Nabarro cita ad esempio la vicenda di suoi conoscenti in Svizzera romanda, che sostengono di non sapere di chi sia la responsabilità se si ammalassero. Bisogna definire le responsabilità in modo più chiaro. «Mi sorprende che (la questione, ndr.) non venga trattata come un'emergenza nazionale», dichiara l'esperto.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Andrea Fenyö 1 sett fa su fb
Hahahah hahaha ipocrita ignorante!
Antonio Imparato 1 sett fa su fb
Alessandro Gabrielli 1 sett fa su fb
Sono stato sul monte Monaco 900mt.Eravamo forse 8 persone.Una ragazza vedendomi si mise subito la mascherina.Io mi avvicinai e le dissi...ragazza tranquilla io sono normale
Paolo Castiello 1 sett fa su fb
La Svizzera attualmente è una vergogna si guarda alle economia e non ha la salute. Da premettere che la salute la paghiamo e pure cara.
Luciano Leo 1 sett fa su fb
Se lo dice l’OMS siamo apposto, sono un’accozzaglia di funzionari corrotti e poco credibili.
Sara Letizia-Castiello 1 sett fa su fb
In svizzera basta che lavori, la salute viene dopo.. triste ma vero
Michel Brugnoli 1 sett fa su fb
https://www.facebook.com/100010411590181/posts/1024413877968405/?substory_index=40&sfnsn=mo
Simo Malingamba 1 sett fa su fb
Ah sì??? Perché gli altri paesi con i nuovi lockdown hanno risolto qualcosa ??
Gianfranco Corradi 1 sett fa su fb
Simo Malingamba la Cina ha risolto
Simo Malingamba 1 sett fa su fb
Gianfranco Corradi intendevo i paesi vicino a noi
Marzia Riva 1 sett fa su fb
Siamo tutti sulla stessa barca, chi più chi meno.. Inutile dare la colpa a destra e a manca.. Nessuno ha la bacchetta magica purtroppo.. Qualsiasi cosa venga proposta c'è chi si lamenta..😷
Nadia Tuena-Cortesi 1 sett fa su fb
Marzia Riva ben detto!
Gianfranco Corradi 1 sett fa su fb
Marzia Riva la Cina a Wuhan vanno a nozze vita normale e vita notturna è un bel esempio li hanno la bacchetta magica
Ines Schmidt 1 sett fa su fb
Gianfranco Corradi ... governo dittatore che impone e ignora diritti umani. E qui si lamentano gia perche devono mettere la mascherina e possono incontrare meno gente...🤦🏼‍♀️
Gianfranco Corradi 1 sett fa su fb
Ines Schmidt cambia anche la religione
Tizy Ro-Gen 1 sett fa su fb
Ormai quello che dicono dalla OMS diventa sempre meno credibile . In Italia con 60mio abitanti abbiamo proporzionalmente più casi e lo stesso numero di morti della Svezia ( 10 mio) . Se poi si guarda il periodo da agosto ad oggi é ancora più evidente noi 13'423 morti e gli svedesi 699.
Lorenz Barchi 1 sett fa su fb
Perché l'inviato speciale non se ne sta a casa? Potrebbe essere asintomatico portando in giro il virus 😉 Ps Non mi pare che paesi in lockdown totale stiano meglio
Nino Molino 1 sett fa su fb
Lorenz Barchi bravissimo!
Lacramioara Luca 1 sett fa su fb
OMS di farsi fatti lor.basta siete dei criminali
Sergio Besana 1 sett fa su fb
Io mi farei una domanda guardando la Svezia🤔
Daniela Lupi 1 sett fa su fb
Tutti profeti in casa altrui!!
conterosso 1 sett fa su tio
maurizio laurenzano invece di parlare dell'OMS pensa al nostro governo, prima 30 poi no 5 poi no ancora trenta, le mascherine? non servono a nulla poi no sono indispensabili, devo continuare?
conterosso 1 sett fa su tio
Niente serve a niente?, quando una cosa la dice l'OMS non si può ignorare, è la più alta autorità in campo sanitario mondiale e la svizzera mi pare faccia parte del mondo o no?, la realtà è che in svizzera prevale l'economia rispetto alla salute ma anche li sbagliano, perché se pensano di cavarsela in questo modo purtroppo per noi non è così, lasciando tutto aperto fra un mesetto qua ci sarà una terza ondata purtroppo
Thomseb 1 sett fa su tio
Pensiamo a fare soldi
Micky Ceschi 1 sett fa su fb
E il mondo intero dovrebbe criticare l oms per aver comunicato in ritardo il diffondersi della pandemia ... 🧐🧐🧐
Claudio Somazzi 1 sett fa su fb
OMS non serve a niente!!!
Boh! 1 sett fa su tio
...signori, non sarà un lockdown che annullerà il virus, questo dovremmo averlo imparato con la prima ondata. Un lockdown lo ferma/rallenta, ma al primo cenno di riapertura quello riparte da dove si era fermato. In attesa di un vaccino l’unica cosa che possiamo/dobbiamo fare è quella di mettere in sicurezza le persone a rischio e continuare a vivere la nostra vita con un comportamento responsabile rispettando regole tanto facili da rispettare: distanza, igiene e mascherina.
Ivana Kohlbrenner 1 sett fa su fb
Ma non è vero ..
Susi Chiappini 1 sett fa su fb
Gli altri nazioni criticano sempre la Svizzera sono gelosi e invidiosi in tutto
Flavio Boffi 1 sett fa su fb
Allora, Signor Daniel Navarro, mi illumini per favore, l’organizzazione OMS cosa ha fatto per tutto il mondo per evitare questa « inondazione « da Covid-19, penso che VOI eravate a conoscenza già dall’autunno del 2019. Avete raccolto miliardi per la vostra bella busta paga e poi? Mi perdoni, ma tutti sono capaci di fare, a questo punto delle critiche, invece sarebbe il caso, da parte vostra OMS, mi perdoni, organizzazione mangia soldi, di dare al mondo dei consigli utili. Invece arriva soltanto il bla-bla-bla-bla al costo dì miliardi...
Julio Dieguez 1 sett fa su fb
Vittime per milione di abitanti, fonte ISPI su dati Johns Hopkins Univerversity, periodo da febbraio fino al 18 novembre: Media mondo 141, media UE 384, Irlanda 370, Paesi Bassi 390, Svizzera 413, Francia 506, Svezia 584, Italia 602, UK 635, USA 662, Spagna 715, Belgio 886. Africa continente 15, India 102. Al contrario delle masturbazioni mentali di qualche virologo e dell’OMS, la prova empirica dei numeri non lascia spazio alle opinioni. La Svizzera in quanto a contenimento di questa influenza si trova nella media europea, inoltre ha preservato meglio degli altri i posti di lavoro e l’economia in generale, garantendo il benessere dei suoi cittadini al di sopra della media europea (come sempre). Chiudere tutto se i risultati sono uguali o peggiori è da masochisti irrazionali e anche un po’ capre. L’opzione di chiudere tutto è l’ultima ratio e se la situazione lo richiederà si farà anche in Svizzera. Va tenuto conto che l'italia ha il 25% in più di over 80 della Svizzera e la Spagna ancora di più, UK e USA hanno il record di obesità, e l'Africa ha una popolazione giovanissima.
Daniela Paolo Varisco 1 sett fa su fb
Julio Dieguez Ottima analisi, alla fine non è il numero di contagi il male peggiore di questo virus, anzi alla fine di tutto sarà solo un dato statistico, ma sono i decessi e i danni economici che questa pandemia lascerà nel futuro. E nell'insieme non credo che la Svizzera si sia comportata male.
Maurizio Laurenzano 1 sett fa su fb
L oms. Ah ben..ci stiamo cagando sotto Metti i guanti no togli i guanti Saluta con gomito no non farlo più brutto cattivone Serve altro?
ceresade36@gmail.com 1 sett fa su tio
la gente a colpa trppi asembramenti trppi aperitivi gente seduta ai ristoranti E ancora si domandano perche ?
Nano10 1 sett fa su tio
Come si fa dare ancora credito alla OMS che finora si è distinta solamente per le sue contraddizioni 😡
Roberto Oliboni 1 sett fa su fb
Come dargli torto! Siamo uno dei Paesi più infetti e gli unici al mondo che hanno aperto anche i bordelli.
Massimo D'Onofrio 1 sett fa su fb
Venduti ai cinesi
Saimon Moro 1 sett fa su fb
Non fatevi mettere la testa sotto i piedi da certi personaggi Svizzeri non mollate 😉😉😉
Sonia Del Vecchio 1 sett fa su fb
Ma basta con queste intimidazioni...
Liberatecidalpotere 1 sett fa su tio
Ancora uno che va a casa degli altri a criticare, se andiamo noi all'OMS a farvi le pulci, finite tutti in carcere.
Lara Chilosà 1 sett fa su fb
Ah beh se lo dice l’OMS stai certo che devi fare il contrario...apriamo tutto, senza obblighi, facciamo circolare il virus e proteggiamo (se vogliono essere protetti) solo malati e anziani!!!
Vic Milli 1 sett fa su fb
È inutile continuare a fare i disillusi; non si fa abbastanza. Non si disinfettano abbastanza i trasporti pubblici (estremamente affollati) né i luoghi comuni come i supermercati. Si da la responsabilità all'indivuduo senza coordinare né istruire o responsabilizzare le ditte. Tanti sono ancora forzati ad andare in ufficio nonostante il telelavoro sia una alternativa. Quando sono stata testata positiva, nessuno mi ha contattata. Nessuno ha controllato che fossi in islamento, né che la famiglia fosse in quarantena. Nessun dottore mi voleva visitare. Definitamente non mi aspettavo così poca organizzazione a livello nazionale e così poca leadership in Svizzera. Il comportamento del governo nei confronti della Task Force poi e deplorevole.
Danilo De Ponti 1 sett fa su fb
Si infatti da noi i contagi scendono e in Italia salgono.
Daniela Gian 1 sett fa su fb
Danilo De Ponti in realtà i dati in Italia iniziano a migliorare ma poi...perché pensare sempre all'Italia? Non esiste al mondo solo l'Italia. È stata poi l'OMS, non l'Italia, ad avanzare critiche nei confronti della gestione elvetica! Svizzera e Italia non hanno nemmeno caratteristiche geografiche, demografiche ecc tali da rendere possibili confronti sensati.
Marco Antonio 1 sett fa su fb
Daniela Gian si puo paragonare paesi con più o meno la stessa popolazione e dimensione,guarda l austria e i suoi dati...molto diversi da noi
Daniela Gian 1 sett fa su fb
Marco Antonio sì ma Italia e Svizzera hanno estensione territoriale, numero abitanti e densità abitativa completamente diverse!
Marco Antonio 1 sett fa su fb
Daniela Gian infatti è quello che dico...
Carlotta Colombi 1 sett fa su fb
Non ha tutti i torti e tant'é che quando si é aperto oltre il dovuto l'8 giugno la preoccupazione per tale scelta non era inutile, anzi... E i risultati sono quelli attuali. Manca solo che ci danno degli untori d'Europa e la figura é totale. Che comunque la Svizzera é stata ben vista nella prima ondata ed é stata stimata per tutti gli sforzi... Poi tutto é cambiato e siamo quasi tra "gli ultimi della classe", quando occupavamo il secondo posto per il paese che meglio aveva saputo gestire la crisi... Qualcosa é andato storto, come tutte le pressioni che il CF ha subìto (anche dalle lobby), senza saperle contrastare... E il risultato é qui da vedere...
Fortuna Michele 1 sett fa su fb
Quadrate un film che si chiama barriera e cosi vedrete come fi ira l Italia proprio del virus e la trama
Fortuna Michele 1 sett fa su fb
Questi sono quelli che pagano migliaia di milioni x fare chiudere il paese ti pagano ma devi chiudere il paese
Athos Consalvi 1 sett fa su fb
E grave anche dove anno chiuso tutto quindi non mi pare possano parlare la Svizzera secondo me ha fatto bene ad adottare queste misure poi mia opinione comunque W la Svizzera 🇨🇭che almeno non lascia morire di fame la gente
Meck1970 1 sett fa su tio
Che guardino prima la loro Europa..... il loro sistema sanitario fa pena, infrastrutture che sono in uno stato disastroso, personale sanitario lasciato senza i mezzi per proteggersi. Poi che guardi la propria gente, lasciati da soli senza un un'aiuto, e senza un lavoro
Alessio Martini 1 sett fa su fb
Ma va?!? In svizzera non c'è il Covid...... 😃😃
Luigi Minesso 1 sett fa su fb
Si è scelta una via equilibrata che va controcorrente e da fastidio a tutti. Non ci sono differenze con Paesi estremamente rigidi, è questo che da fastidio.
Miriam Gennari 1 sett fa su fb
Luigi Minesso però se dove ci sono regole più rigide, funziona forse, siamo noi quelli fuori posto!
Gianfranco Corradi 1 sett fa su fb
Luigi Minesso chiedi ai Cinesi come vanno
Stony Gamee 1 sett fa su fb
Andrà tutto bene 🤣🤣😆😆
Siro Terranova-Ibba 1 sett fa su fb
Purtroppo è troppo tardi per fare considerazioni di questo tipo, in estate molta gente si è spostata in vari stati ed il virus si è riattivato di nuovo, anche più forte di prima complice la progressiva diminuzione delle temperature tipiche di questo periodo. Se non si fa qualcosa di concreto con decisioni nette e veloci (!!!) assisteremo ad un autentico bagno di sangue senza precedenti dall'ultimo dopoguerra ad oggi. Sono del parere che comunque l'economia va a farsi benedire tout court ed anche per una tempistica di medio lungo periodo (diversi anni se non qualche decennio), in primis a farne le spese saranno il settore turistico tra cui spiccano la ristorazione e l'albergheria (ahimè quello che per cui sono qualificato 😢) Prepariamoci a tempi estremamente duri.
Alex Polli 1 sett fa su fb
Siro Terranova-Ibba le prime affermazioni sono in contraddizione secondo la gente si è spostata in estate m il virus anche x il freddo si riattiva 2 - 3 mesi dopo? E poi conunque non è un fattore esclusivamente elvetico. Quanti francesi, tedeschi ecc sono passati verso Sud?
Siro Terranova-Ibba 1 sett fa su fb
Alex Polli osserva bene la curva dei contagi: ad agosto vi è stata una lenta crescita ma costante dei contagi che è proseguita lentamente anche a settembre (mese di norma ancora mite) poi osserviamo che ad inizio ottobre vi è poi stata una prima impennata e nel contempo le temperature hanno cominciato a diminuire. Non vedo dove sta la contraddizione. Fatta questa premessa i bassi numeri dell'estate sono stati annullati progressivamente a mio avviso prima proprio a causa degli spostamenti turistici avvenuti in estate. Poi la crescita che conosciamo oggi è senza dubbio riconducibile ad un sovraffollamento nei mezzi pubblici che ha dato il colpo di grazia.
Alex Polli 1 sett fa su fb
Siro Terranova-Ibba aumenti non interpretabili poiché poco significativi. Se xxx persone si spostano e fra queste un certo numero avesse avuto il. Virus in un modo o nell' altro sarebbe avvenuto un aumento deciso dei contagi.
Siro Terranova-Ibba 1 sett fa su fb
Alex Polli le ragioni possono molteplici come giustamente, ma andando a ragionamento direi oggi di non sottovalutare i mezzi pubblici. Gente ammassata in un luogo ristretto ed oltrettutto chiuso. Un trionfo di batteri dove il virus prolifera che è una bellezza. Per me è ad oggi il luogo dove ci si infetta più facilmente. È presto fatto che come si contagia una persona che a sua volta ne contagia un altra e via dicendo... Credo che a questo punto per me i bar i ristoranti i teatri e le palestre possono anche rimanere aperte ma tanto nessuno ci andrà perché la gente ha paura (anche solo di spendere). Questo spiega perché l'economia andrà a farsi benedire tout court.
Marco Pucci 1 sett fa su fb
Siro Terranova-Ibba ma cosa dici?? Guarda che il virus ha un incubazione massimo 10giorni....cosa centra l'estate???? Questi casi sono TUTTI di metà ottobre 🤘🤘🤘😅😅
Siro Terranova-Ibba 1 sett fa su fb
Marco Pucci lo rispiego meglio... mi costa fatica ma ci provo... Ad agosto i casi sono aumentati di poco rispetto a luglio ma sono aumentati ed è ovviamente riconducibile agli spostamenti in giro per l'Europa avvenuti. Ora passiamo a metà settembre: lenta ma costante crescita. Nel frattempo riaprono le scuole e i mezzi pubblici sono pieni. Come spiegato sopra i mezzi pubblici sono il veicolo di contagio più pericoloso. Con l'incubazione di 10 gg arriviamo esattamente a fine settembre inizio ottobre. Ecco che infatti da li si sale magicamente ed improvvisamente a 2'000 casi diurni e nel frattempo le città si infettano sempre di piu. Ora torniamo al ruolo chiave che giocano gli spostamenti (vacanze=spostamenti) perché in Australia il covid non circola in quanto il First Minister Morrison ha chiuso gli aeroporti a marzo quindi poca circolazione di covid. Poi pero a Luglio è scoppiato un cluster a Melbourne proprio perché vi erano alcuni australiani di rientro. Poi vabbè lasciamo stare che le guarde che dovevano sorvegliare l'hotel della quarantena invece di fare il loro lavoro sono andate a trombarsi le bionde positive...
Nmemo 1 sett fa su tio
A giusta ragione il richiamo. Gli Stati europei hanno dichiarato la Svizzera zona a forte rischio. All’estero sono forti le critiche qualificate alla politica sanitaria svizzera. Tra l’altro emerge che i posti letto non certificati (SGI) in reparti intensivi mancano anche di personale specializzato
Amos Miozzari 1 sett fa su fb
Questa è la ovvia conseguenza di quando si antepone l’economia a tutto il resto. Da noi il PIL è molto più importante della salute e della sopravvivenza delle persone più anziane o più fragili.
Sandra Rezzonico 1 sett fa su fb
Amos Miozzari ma per favore, vero che ci sono tantissimi contagi in questa pandemia ma è come il domino, prima tocca a uno e poi ad un altro Paese, la Svizzera per ora tutto sommato ha sotto controllo ancora le strutture sanitarie. Cerchiamo di guardare anche le cose positive. Altrove la gente muore di fame ed è furibonda e fa manifestazioni allucinanti (con assembramenti e mascherine sotto al naso se ci sono, nonostante i divieti e i lockdown) ! Qui si cerca un equilibrio tra l'economia che deve pur far mangiare chi sennò non ha entrate, e la salute dove mi pare comunque si facciano grandi sforzi non meno di altri luoghi! Io leggo spesso cosa scrivono nei commenti le persone di altri Paesi e guardo tg vari e noto che alla fine da noi tutto sommato va ancora di lusso, nonostante la pandemia. Poi che si possa fare di meglio forse si, lo si potrebbe sempre fare, soprattutto col senno di poi, ma finché non si è lì ai posti di comando a guardare ogni tipo di sfaccettatura del problema, ricordiamoci che tutti non si possono accontentare. Accetto solo critiche da chi fa meglio di me, uno che viene da fuori a fare critiche alla Svizzera dovrebbe prima guardare di migliorare le cose in casa sua... Quando sarà un buon esempio ok, w le critiche costruttive! Questi sono solo i soliti bulletti che odiano il ns Paese ! A me sta gente inizia francamente a stare parecchio sulle scatole ...
Turboliberismo Shitposting 1 sett fa su fb
che ignoranza
Betty Polli 1 sett fa su fb
Amos Miozzari senza economia , sistema sanitario 0😂
JoeBar Agostini 1 sett fa su fb
Sandra Rezzonico Forse meglio che guardi i numeri
Alessandro Corsini 1 sett fa su fb
Amos Miozzari https://www.facebook.com/photo/?fbid=816422415757720&set=a.159896951410273&__cft__[0]=AZU1KGVIRHoi2QL8ssOAi6LYI1i2amEcOJqapCmr-Bl9GmXLCmNqGjHGGpNpwWa0D5-AIf51RFPTtOwdIS-krfmnSEpu1Q7tBwBy9bqHV2RhYc48DVJwrlG3CHyE_FkDF-c&__tn__=EH-R
Daniele Mc 1 sett fa su fb
Strano....
Manuel Krt Mullis 1 sett fa su fb
Con che coraggio un OMS si permette dopo tutte le figuracce fatte quest'anno a parlare ancora? Sono gli stessi che criticano la Svezia che negli ultimi tempi sta girando a un max di 30 morti al giorno, ma in media 7, e non ha fatto nemmeno una chiusura..... Il giorno in cui studieremo il passato potremmo costruire il futuro intanto mi riguardo le altre figure che hanno fatto da venditori di gelato del 2010? https://www.youtube.com/watch?v=3XQfIE1SNAg https://www.youtube.com/watch?v=cbDgsQwlSuk
conterosso 1 sett fa su tio
La svizzera non ha strategie contro il covid semplicemente perché non le vuole applicare, infatti la salute viene messa al secondo posto rispetto all'economia, le riserve le hanno, Cavalli parlava di 1000 mildi di franchi, soldi accumulati dagli svizzeri proprio per momenti come questi. ma isba non vogliono chiudere perché non vogliono versare soldi. Guardiamo all'Austria che con la metà dei casi nostri ha chiuso tutto, alla francia alla germania ecc, ma la volete smettere di difendere l'indifendibile e criticare l'operato di un governo è un diritto sacrosanto e non c'è nulla di male anzi se ne permette la crescita, ma continuare a nascondere la testa sotto la sabbia come gli struzzi e fare proclami nazionalisti, questa si che è una colpa grave. in fondo questa dichiarazione arriva dal' OMS dopo che tutti i paesi più importanti ed industrializzati del mondo lo avevano già fatto, vedi USA, Germania, Regno Unito, Austri ecc. Grazie OMS
Anouk Berger 1 sett fa su fb
Situazione grave un po’ ovunque mi sembra ..
marco17 1 sett fa su tio
Più che il covid bisogna temere le sciocchezze che scrive certa gente. Basta leggere tanti commenti qui sotto.
Manuela de Rungs 1 sett fa su fb
Da che pulpito!!!! Si è visto il bel lavoro fatto da loro in primavera!!!! Vero che a parlare son buoni tutti😠
Nicola Cortese 1 sett fa su fb
Come ha detto Trump affanculello all'Oms
Laura Bernet 1 sett fa su fb
Ma è normale che a capo dell OMS ci sia un genocida? Meglio che la Svizzera decida per i fatti suoi.
Sandra Rezzonico 1 sett fa su fb
Laura Bernet non sapevo questa cosa ... Non conosco nemmeno il tipo in questione ma mi chiedo come mai noi dobbiamo sempre permettere a qualcuno da fuori di fare la voce grossa con noi! A chi non piace la Svizzera e ha sempre da criticare consiglio di andare via e vedere se altrove si trova meglio... Ne dubito ma fortemente anche. E se a qualcuno non va bene come noi gestiamo la pandemia e non abita qui, sinceramente consiglio un cerottino sulla bocca e che guardi in casa propria! Finora OMS non ha mai saputo fare altro che prendere fior di soldoni , giocare a golf, mangiare e bere e fare cenette e party ma organizzare davvero una prevenzione di una pandemia come questa, negli anni, coinvolgendo tutti i Paesi per lavorare insieme ... Mai eh...
Luca Del Torto 1 sett fa su fb
Eh la Svizzera😂😂. Mette gli obbloghi solo quando ci soni dei ritorni economici: vedi ad es. Cassamalti o militare obbligatorio. Mentre quando non le conviene non mette obblighi e restrizioni seri
Sandra Rezzonico 1 sett fa su fb
Luca Del Torto va detto che dove sono stati messi obblighi si ha a che fare ogni santa volta con gente che in massa si offende e grida che le son stati tolti i diritti umani e le libertà... Forse una sana via di mezzo per cercare di accontentare un po' tutti è meglio ...
Daniela Gian 1 sett fa su fb
Sandra Rezzonico a giudicare da cosa si legge su fb e da cosa si sente, non credo esista una via di mezzo che accontenti tutti.
Luca Del Torto 1 sett fa su fb
Sandra Rezzonico quindi per paura che la gente si "offenda", dobbiamo infestarci di Covid? La gente si lamenterà sempre e comunque ma una politica attenta al benessere del cittadino deve imporre delle restrizioni proprio per evitare il peggio.
Luca Del Torto 1 sett fa su fb
Daniela Gian non si tratta di accontentare ma di proteggere. Il consiglio federale dovrebbe prendere i pieni poteri come in guerra e imporre delle misure drastriche. Abbiamo interi cantoni al collasso sanitario e nessuno sta facendo nulla
Daniela Gian 1 sett fa su fb
Luca Del Torto non discutevo dell'utilità di maggiori o minori restrizioni, rispondevo solo alla questione "possibilità di accontentare la gente" (causa persa indipendentemente dalle azioni intraprese e dai risultati)
jumpgum 1 sett fa su tio
Ma a casa tua stanno diminuendo
Volpino. 1 sett fa su tio
Ma intanto qua sono fieri di aver salvato l'economia risparmiando inizialmente e durante l'estate nelle misure (tamponi ecc.), ma a che prezzo? Vedasi statistiche ...
Marco Fraschina 1 sett fa su fb
Andrà tutto male 👍
Roberta Pupillo 1 sett fa su fb
Ha perfettamente ragione!
Betty Polli 1 sett fa su fb
Roberta Pupillo e se L economia non funziona come pensa di compensare la sanità?
pillola rossa 1 sett fa su tio
Pesce lesso
Adriana Künzle Perozzi 1 sett fa su fb
Esattamente quale è il problema? Volevano anche la Svizzera in mutande?
Sandra Rezzonico 1 sett fa su fb
Adriana Künzle Perozzi sicuramente! Da molto fastidio vedere che in fondo alla fine qui si cerca un buon equilibrio tra tutto e si riesce comunque ancora a gestire la situazione!
Christina Corini 1 sett fa su fb
Si le pagano loro le misure blande? Se ci atteniamo alle misure base e riduciamo i contatti i risultati arrivano. Non c’è bisogno di misure come in francia, basta usareil buon senso
Monica Rhabarberbarbara Midali 1 sett fa su fb
chiaro, le sanzioni andavano introdotte da Marzo, e quando c'era il lockdown dovevano vietare che la gente fosse in vacanza premio a spasso tutto il tempo... e che bisogno c'era di andare in vacanza all'estero? Ora la nostra economia paga tutti questi capricci
Monica Zilocchi Riva 1 sett fa su fb
Ha ragione
Luca 68 1 sett fa su tio
sono d'accordo, hanno pensato solo all'economico ed è sbagliato, soprattutto per un paese ricco come la Svizzera si deve mettere al primo posto la salute delle persone, le nostre autorità hanno dormito e continuano a dormire. è chiaro che arriverà anche la 3 ondata
Meck1970 1 sett fa su tio
@Luca 68 Giusto guardare anche l'economia o si vuole fare la fine di tutta l'europa?
Avdija Besic 1 sett fa su fb
Pedraita Maurizio 1 sett fa su fb
Ho visto cosa è successo in altri paesi con lockdown praticamente totali, quasi nessuna differenza 😎
Piera Pizzelli 1 sett fa su fb
Pedraita davvero? Quali?
Bruna Bralla 1 sett fa su fb
Piera Pizzelli Italia per esempio https://www.google.ch/url?sa=t&rct=j&q=&esrc=s&source=web&cd=&ved=2ahUKEwi7vdGHzZPtAhV5D2MBHZeLDTEQFjABegQIBhAC&url=https%3A%2F%2Fwww.ciociariaoggi.it%2Fnews%2Fcronaca%2F125049%2Fcovid-contagi-sottostimati-casi-reali-sei-volte-maggiori-di-quelli-comunicati&usg=AOvVaw2PvVvcIFXUWBV6Mthjtr6-
Piera Pizzelli 1 sett fa su fb
Bruna stai parlando dei soliti decerebrati che se ne fregano delle regole di base?
Ivano Facchinetti 1 sett fa su fb
Pedraita Maurizio ... ma non credi sia la buona occasione per evitare commenti di sto tipo? ...
Bruna Bralla 1 sett fa su fb
Piera Pizzelli sono quelli che fanno aumentare i casi ma non fanno statistica , chissà come mai
Pedraita Maurizio 1 sett fa su fb
Ivano Facchinetti in che senso? Mi dica, cosa c'è di "orribile" nel mio commento?
Piera Pizzelli 1 sett fa su fb
Spiegamelo tu;))
Ivano Facchinetti 1 sett fa su fb
Pedraita Maurizio mi faccia l’elenco dei paesi che lei palesa e mi dimostri scientificamente la sua asserzione!
Pedraita Maurizio 1 sett fa su fb
Ivano Facchinetti Francia? Per esempio? Mascherine obbligatorie praticamente dall'estate scorsa? Sono arrivati al lockdown, da quanto tempo? Prove scientifiche de che? Se manco gli scienziati sanno se "son maschi o femmine" in continuo conflitto tra di loro😎
Piera Pizzelli 1 sett fa su fb
Maurizio ti consiglio di paragonare i dati della Francia e della Svizzera, sono quasi 67 milioni e noi con poco più di 8 siamo percentualmente messi peggio, i morti sono morti, non servono prove scientifiche, in Francia le mascherine sono diventate obbligatorie a luglio e nella capitale a fine agosto, per dire eh!
RaiMondo Canu 1 sett fa su fb
Pedraita Maurizio è il “quasi” che fa la differenza.
Pedraita Maurizio 1 sett fa su fb
RaiMondo Canu anche le conseguenze del "dopo"
Samuele Ceccolini 1 sett fa su fb
Pedraita Maurizio argentina 7 mesi lockdown solo più poveri e sono in nona posizione nel mondo ! Dimostra che non serve a nulla chiudere tutto ! Oms sono persone che fanno l'interesse della cause farmaceutiche!
Antonella Sonvico 1 sett fa su fb
Bruna Bralla in Italia, quando si é fatto il lockdown serio a marzo e ad aprile eccome se ha funzionato!! Ora é più blando e l'ondata sta rallentando meno in fretta, ma lo sta facendo. Ai fini sanitari, i lockdown funzionano.
Marco Antonio 1 sett fa su fb
Piera Pizzelli a parte i morti in percentuale nessuna differenza!vedi austria con piu abitanti tra l altro🤦🤦🤦 e senza vedi svezia!!!
Pedraita Maurizio 1 sett fa su fb
Piera Pizzelli quindi la conclusione? Sarebbe?
Pedraita Maurizio 1 sett fa su fb
Samuele Ceccolini appunto, serve equilibrio, le chiusure totali sono il disastro completo
Piera Pizzelli 1 sett fa su fb
non me ne frega nulla di convincerti, l’evidenza è che al momento l’unico provvedimento che funziona è il lockdown totale, hai dei numeri sbagliati anche sulla Svezia ma chi se ne frega, guardi solo quello che ti fa comodo, contento tu , che vuoi che ti dica? Non ho proprio voglia e tempo di incollarti i dati, la Cina ci ha messo molto poco a contenere il covid19, le regole sono 3 al momento, se molti non le seguono andremo avanti così per un paio d’anni, buona continuazione;))
Ivano Facchinetti 1 sett fa su fb
Piera Pizzelli ... tutto vero!
Pedraita Maurizio 1 sett fa su fb
Piera Pizzelli calmina, non infiammarti, allora bisogna chiudere tutto ad oltranza fin quando il virus sparisce? La Cina fa vedere quello che vuole, ci vuole equilibrio, altre chiusure totali porta solo a disastri ancora più grandi, buona vita😎
Piera Pizzelli 1 sett fa su fb
Pedraita non ho detto questo, calmina Hahahahaha, sono tranquilla, non abbiamo molte alternative, noi, ad esempio abbiamo riaperto tutto troppo presto, sono scelte, a mio modo di vedere sbagliate e si vede, la gente non capisce più nulla ed è oltremodo confusa e stufa.
Briana O'Donell 1 sett fa su fb
Pedraita Maurizio non è vero . Perché non dovete vedere il confronto con altri,ma cui che sarebbe successo in quel paese senza restrizioni!
Pedraita Maurizio 1 sett fa su fb
Briana O'Donell allora perchè gli altri paesi ci criticano per come affrontiamo il problema? Ognuno si guardi in casa propria
Briana O'Donell 1 sett fa su fb
Pedraita Maurizio penso lo facciano perché non avete introdotto misure restrittive....però bisogna riconoscere che la situazione non vi è sfuggita di mano, onestamente credo che in Italia se avessimo fatto come voi ...saremmo disperati... Io non ho elementi per giudicare,dico solo che da noi in Italia le restrizioni erano necessarie...
Pedraita Maurizio 1 sett fa su fb
Briana O'Donell non credo, in Italia dovevano prendere una linea più equilibrata, il governo sta affossando l'economia ed i piccoli imprenditori, le conseguenze nei prossimi anni rischiano di essere devastanti
Briana O'Donell 1 sett fa su fb
Pedraita Maurizio purtroppo tutta Europa segue la stessa linea. La nostra situazione stava precipitando, per me le misure sono state corrette, si è atteso fino all' ultimo per evitare spargimenti di sangue,purtroppo abbiamo giocato l Ultima carta.
Raffaella Norsa 1 sett fa su fb
Pedraita Maurizio guardi i dati degli altri stati é meglio...
Pedraita Maurizio 1 sett fa su fb
Raffaella Norsa meglio di cosa?
Raffaella Norsa 1 sett fa su fb
Bruna Bralla signora per cortesia, mi prende un articolo che già inizia con "secondo un'analisi" di chi??? preso da un articolo di un giornale chiamato Ciociaria...i casi in Italia sono in diminuzione perché iniziano a vedersi gli effetti del lockdown anche se saranno piu' evidenti nelle prossime due settimane. Comunque l'articolo parla della Campania, in Italia erano già tutti consapevoli che i dati fossero come al solito truccati, non volevano chiudere nonostante la gravità della situazione, li non comanda il governo, ma alla fine hanno dovuto arrendersi
Raffaella Norsa 1 sett fa su fb
Pedraita Maurizio l'oobligo delle mascherine in Francia é arrivato quando ormai la seconda ondata era esplosa, non dall'estate, e adesso con i lockdown i casi sono in diminuzione, certo ci vogliono almeno tre settimane per vederne gli effetti, non bastano due giorni di lockdown
Raffaella Norsa 1 sett fa su fb
Marco Antonio ha letto dell'incremento di morti per covid negli ultimi giorni in Svezia, paese dove comunque qualche misura in piu' si sono decisi a prenderla, figuriamoci se non avessero preso neanche le minime precauzioni
Raffaella Norsa 1 sett fa su fb
Pedraita Maurizio perché non blocchiamo il virus, semplice e percheé la gente continua inutilmente ad infettarsi!
Raffaella Norsa 1 sett fa su fb
Briana O'Donell anche qui siamo disperati, prima di tutto in Italia, in Francia in Spagna, hanno una popolazione che 10 volte quella Svizzera, e se calcoliamo popolazione, tamponi e casi (nonostante da noi i tamponi siano fatti solo ai sintomatici e non venga fatto il secondo tampone) siamo il paese europeo con il maggior numero di contagi, figuriamoci se dovessero farlo a tutti e uscissero anche gli asintomatici...
Raffaella Norsa 1 sett fa su fb
Pedraita Maurizio anche la Francia, la Spagna, la Grecia, l'Austria, la Germania, non solo l'Italia
Pedraita Maurizio 1 sett fa su fb
Raffaella Norsa https://www.google.com/url?sa=t&source=web&rct=j&url=https://www.corriere.it/cronache/20_novembre_18/covid-italia-morti-a1338f16-2910-11eb-92be-ccd547aa4d2b_amp.html&ved=2ahUKEwiXho-OwJTtAhWRLewKHeviBB8QFjAFegQICRAC&usg=AOvVaw1zDJw5Izppcovsa5mka1Mo&ampcf=1&cshid=1605991880329
Daniela Gian 1 sett fa su fb
Pedraita Maurizio qui però la critica viene dall'OMS, non dall'Italia o da un altro Paese quindi il "ognuno si guardi in casa propria" in questo caso ha poco senso. Tra l'altro Italia sempre unico termine di confronto...
Photoartjuse Switzerland Landscape 1 sett fa su fb
Pedraita Maurizio ecco
Alessandro Angelo Barollo 1 sett fa su fb
Pedraita Maurizio beh guardando i dati non direi proprio.... è quel “quasi” che fa un’enorme differenza...
Sebastiano Serio 1 sett fa su fb
Pedraita Maurizio hai ragione..in Lombardia zona rossa..in giro si vero poche persone...vai nei posti aperti tipo supermercato non ti muovi con il carrello..
Alessandro Palombi 1 sett fa su fb
Pedraita Maurizio Ddddooottttttttttttttttoriiiiiiiiiii
Ombretta Magliani 1 sett fa su fb
Ha pienamente ragione.
Antonio Costantino 1 sett fa su fb
https://www.facebook.com/1119938577/posts/10218302882059670/?d=n
Manu Rey 1 sett fa su fb
Antonio Costantino stavo per chiudere il post già dopo la classica frase contenente il “svegliatevi” 😒 Ma basta ste cose, come se ci guadagnasse qualcuno a non far girar l’economia e vietarci di spostarci in aereo... qui i lobotizzati siete voi con tutte ste storie complottistiche.
Antonio Costantino 1 sett fa su fb
Manu Rey è ci tengo a precisare che non sono un negazionista !!!
Marcello Marcuzzi 1 sett fa su fb
Per che, forse, non vogliamo stare alle regole della massoneria !
Şerife Vurşan 1 sett fa su fb
😀😡🌿
MrBlack 1 sett fa su tio
Estremamente grave? Ma se i casi stanno diminuendo in Svizzera. L’OMS ha detto tutto ed il contrario di tutto su questa pandemia, tranne che indicare strategie chiare. Pasticcioni inutili ed hanno pure il coraggio di criticare chi lavora seriamente. Trump una cosa l’ha fatta...togliere i sussidi a questi incapaci.
Amina Domeniconi 1 sett fa su fb
Perché il Consiglio Federale e l'Ufficio della sanità pubblica hanno una strategia? Io non l'ho ancora ne letta ne sentita.
Betty Polli 1 sett fa su fb
Amina Domeniconi forse bisogna informarsi , naturalmente non su ticinoonline😂 Da noi ci sono trasmissioni molto interessanti , naturalmente sono serie non come Matrioska ,( vergogna)dove parlano dottori , virologi, storici ecc!
Marco Edoardo Dozio 1 sett fa su fb
Effettivamente... potremmo seguire alla lettera i loro insegnamenti... e mandare la fattura preventiva del costo a loro... con preghiera di saldarla PRIMA della messa in atto...
JoeBar Agostini 1 sett fa su fb
Qui esiste l' economia, il resto in secondo piano
Roberto Oliboni 1 sett fa su fb
JoeBar Agostini purtroppo è così....
Dalibor Stefanović 1 sett fa su fb
https://m.ilgiornale.it/news/mondo/bill-gates-svela-sar-vita-covid-19-1904641.html?utm_term=Autofeed&utm_medium=Social&utm_source=Facebook#Echobox=1605913497 Un uomo che ci darà il vaccino, il software per fare tutto da casa e ci illustrerà il nuovo cammino post covid. Grazie Bill.
Romy Ribi 1 sett fa su fb
il profeta" io pago e dirigo pure OMS" !!!
Maurizio Pavesi 1 sett fa su fb
Dalibor Stefanović ma per favore, questo è un'imprenditore, e come tutti gli imprenditori cerca di guadagnare...nessun complotto 🤪😂
Edina Jadranac 1 sett fa su fb
Buffone.
Simone Canepa 1 sett fa su fb
Non c'è bisogno di criticare un paese...basta criticare chi lo guida...
Maurizio Pavesi 1 sett fa su fb
Simone Canepa difatti la Svizzera è "guidata" benissimo, onori e meriti a Berna..chapeau
Maurizio Pavesi 1 sett fa su fb
Vogliono che tutti i popoli siano allineati, fame e miseria per tutti. La salute pubblica è fatta anche dall'economia...questi ci vogliono tutti pieni di debiti !!!
Gladys Gj 1 sett fa su fb
Maurizio Pavesi vai a farlo capire che il contesto economico e sociale è pure importante. Chi vuole chiuso tutto probabilmente ha i piedi al caldo altrimenti non si spiega. Per il resto credo le somme si tireranno alla fine. L'OMS ricordiamolo che ha dato l'allarme dopo ben 1 mese o poco più del fatto che ci fosse un virus...perciò esattamente di cosa parlano questi?.
Maurizio Pavesi 1 sett fa su fb
Gladys Gj vivono nel loro mondo fantastico
Ramesh Alex Perera 1 sett fa su fb
lecchino 1 sett fa su tio
Ut te ipsum!
Morena Locarno 1 sett fa su fb
Ha ragione
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-12-02 19:51:51 | 91.208.130.87