Immobili
Veicoli

SVIZZERAIsole Baleari e Belgio inseriti nell'elenco delle zone a rischio

18.08.20 - 14:17
L'UFSP ha aggiornato la lista, di cui non fa più parte la Serbia.
Keystone
Isole Baleari e Belgio inseriti nell'elenco delle zone a rischio
L'UFSP ha aggiornato la lista, di cui non fa più parte la Serbia.
Chi rientra da queste zone deve sottostare a una quarantena di 10 giorni.

BERNA - L'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) ha ridefinito le Isole Baleari, il Belgio, Malta e l'India come aree particolarmente a rischio. Chiunque rientra in Svizzera da queste aree deve quindi sottostare a una quarantena di dieci giorni. Anche Albania, Andorra, Aruba, Belize, Gibilterra, Guam, Isole Faroe, Monaco e Namibia sono state aggiunte alla lista.

La modifica entrerà in vigore giovedì 20 agosto 2020, come annunciato oggi dall'UFSP. Serbia, Singapore, Guinea Equatoriale, Sao Tome e Principe e Arabia Saudita sono invece state rimosse dall'elenco.

Con quest'ultima modifica ci sono ora 53 Stati e regioni nell'elenco delle zone a rischio. In precedenza erano 46. Oltre a rinomate destinazioni di viaggio come Stati Uniti, Messico, Repubblica Dominicana e Sud Africa, ci sono anche diversi paesi dell'Europa orientale come Kosovo, Montenegro, Macedonia del Nord e Bosnia ed Erzegovina. La Spagna continentale è stata aggiunta all'elenco l'8 agosto. Le Isole Canarie non figurano sulla lista.

La quarantena per le persone che arrivano da uno Stato o un'area con un aumentato rischio d'infezione è in vigore dall'inizio di luglio. Chi fa rientro deve presentarsi entro due giorni alle autorità cantonali. 16'260 rimpatriati sono attualmente in quarantena.

Ecco la lista aggiornata:

Albania (dal 20 agosto)
Andorra (dal 20 agosto)
Argentina
Armenia
Aruba (dal 20 agosto)
Bahamas
Bahrein
Belgio (dal 20 agosto)
Belize (dal 20 agosto)
Bolivia
Bosnia ed Erzegovina
Brasile
Capo Verde
Cile
Colombia
Costa Rica
Ecuador
El Salvador
Eswatini (Swaziland)
Gibilterra (dal 20 agosto)
Guam (dal 20 agosto)
Guatemala
Honduras
India (dal 20 agosto)
Iraq
Isole Faroe (dal 20 agosto)
Isole Turks e Caicos
Israele
Kazakistan
Kirghizistan
Kosovo
Kuwait
Lussemburgo
Macedonia del Nord
Maldive
Malta (dal 20 agosto)
Messico
Moldavia
Principato di Monaco (dal 20 agosto)
Montenegro
Namibia (dal 20 agosto)
Oman
Panama
Perù
Qatar
Repubblica Domenicana
Romania
Sint Maarten
Spagna, incluse Isole Baleari (dal 20 agosto, ma senza Canarie)
Stati Uniti d'America (inclusi Porto Rico e Isole Vergini)
Sudafrica
Suriname
Territori palestinesi occupati 

Non più sulla lista (dal 20 agosto):

Arabia Saudita
Guinea equatoriale
São Tomé e Príncipe
Serbia
Singapore

COMMENTI
 
tazmaniac 2 anni fa su tio
Nel frattempo, in Svizzera altri 311 casi dei quali 301 in CH krukkonia...e siamo in estate... Berna dovrebbe iniziare a pensare di mettere se stessa sulla lista nera...sarebbe ora.
momo73 2 anni fa su tio
Alcuni dati presi dal sito dell'ufficio federale di statistica: Morti per 100'000 abitanti dovuti alle principali cause di morte (media calcolata tra uomini e donne) - Tumori maligni 128 / 100'000 - Demenza 31.85 / 100'000 - Malattie del cuore 93.6 / 100'000 - malattie cerebrovascolari 19.75 / 100'000 - malattie polmonari 28.4 / 100'000 - incidenti e morte violente 29.65 / 100'000 Il vostro beneamato covid se la cavicchia con un modesto 20.1 / 100'000 (dato aggiornato al 19.08.2020 UFSP) A tutti quelli che panicano, pensateci prima di chiudervi in cantina e obbligarci a fare lo stesso.
Heinz 2 anni fa su tio
Quanto teatrino....
Nmemo 2 anni fa su tio
Chi è partito in vacanza all’estero doveva ben essere consapevole della dinamicità delle decisioni in materia di covid-19. Hanno assunto il rischio e giusto che prendano a carico anche le conseguenze.
sedelin 2 anni fa su tio
hai già prenotato, poniamo, per malta, con partenza il 27 agosto. 9 giorni prima delle vacanze vieni a sapere della quarantena e decidi di annullare per non perdere 10 giorni di lavoro. l'ufficio federale della sanità rimborsa il volo e l'albergo già pagato? gente, ci stanno uccidendo in tutti i sensi!
Nano10 2 anni fa su tio
Serve a poco o niente continuare ad aggiornare la lista se poi il governo non sa ancora come fare o cosa fare per controllare se queste persone che rientrano fanno la quarantena
spank77 2 anni fa su tio
Ho capito una cosa dell essere Svizzero. Abbiamo un livello di resistenza più basso di quello che pensavo. .. Rispetto ad altre Nazioni. Fiera di essere Svizzera... Sempre meno....
Norvegianviking 2 anni fa su tio
Questo è un dato di fatto. Pensiamo a chi ha sopportato e sopporta guerre terremoti e carestie. Fortunatamente noi siamo al "sicuro", ma alla minima problematica ci sfaldiamo.
sedelin 2 anni fa su tio
un livello di resistenza talmente basso che siamo tutti infetti da covid :-))
Fedeltà 2 anni fa su tio
..ancora??..ma chi se ne frega..ma lasciate vivere ormai ci dobbiamo convivere..spero che ci sia tanta gente a zh per la manifestazione anti mascherina la gente ne ha piene le scatole..e ora finirla con questo covid.
sedelin 2 anni fa su tio
é ora di finirla con le misure contro un microbo poco dannoso.
tip75 2 anni fa su tio
la parte ridicola e’ che avvisano con preavviso così tutti tornano il giorno prima....lo specchietto delle allodole
NOTIZIE PIÙ LETTE