Cerca e trova immobili

MOTOGPCalvario Marquez, terzo intervento: «8 ore sotto i ferri»

04.12.20 - 00:01
Il pilota della Honda è stato nuovamente operato a Madrid. I tempi di recupero? C'è chi parla di altri 6 mesi di stop
keystone-sda.ch (ROMAN RIOS)
Calvario Marquez, terzo intervento: «8 ore sotto i ferri»
Il pilota della Honda è stato nuovamente operato a Madrid. I tempi di recupero? C'è chi parla di altri 6 mesi di stop
SPORT: Risultati e classifiche

MADRID - Marc Marquez è finito nuovamente sotto i ferri. Il pilota della Honda, infortunatosi nella prima gara del Mondiale 2020 e già operato due volte al braccio destro, si è dovuto sottoporre a un nuovo intervento all'omero fratturato lo scorso luglio.

L’operazione si è resa necessaria nonostante le terapie e un trattamento specifico con onde d’urto, al quale il centauro spagnolo era stato sottoposto.

«L'intervento eseguito presso l'Ospedale Ruber Internacional di Madrid è consistito nella rimozione della placca precedente e nel posizionamento di una nuova placca con l'aggiunta di un innesto di osso iliaco con lembo libero corticoperiosteo. L'operazione è durata otto ore ed è perfettamente riuscita», ha fatto sapere il Team Repsol Honda. Ora, prima di rivedere Marc Marquez abile e arruolabile, c'è chi parla già di altri sei mesi di stop.

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

papi 3 anni fa su tio
fà più paura la questione psicologica che quella meramente operatoria e post-operatoria, fisicamente si riprenderà...ma psicologicamente....avrà sempre quella caduta (brutta) nella testa, è questo tarlo farà la differenza tra il "prima e il "dopo". auguri di pronta guarigione

cle72 3 anni fa su tio
Un peccato per lui. La moto gp perde un campione. Spero che possa tornare in sella in piena forma. Tre operazioni ad una spalla non sono bazzecole per un pilota di moto, se non è perfetta sarà dura riprendersi al 100%. Auguri a lui. Ma cmq. Sempre forza Vale 46

Tio1949 3 anni fa su tio
Ma no cosa dici,augurare del male è da grandi! Da qui si capisce che persone sono.

Yoebar 3 anni fa su tio
Da che pulpit.

Tio1949 3 anni fa su tio
Uella che sportivoni.

Jenaplynski 3 anni fa su tio
La persona sarà anche di comportamenti discutibili e magari un po’ antipatico, ho sempre tifato Rossi (sono della sua generazione come non potrei tifarlo), ma augurare del male a qualcuno non si fa, soprattutto se in questo sport si tratta di un vero campione... spero si riprenda completamente 💪🏼

papi 3 anni fa su tio
carriere finita

Mirketto 3 anni fa su tio
Il Karma ritorna

streciadalbüter 3 anni fa su tio
Sono gli incerti del mestiere

Yoebar 3 anni fa su tio
Le bastardate che tornano in dietro lentamente?
NOTIZIE PIÙ LETTE