La qualificazione al Mondiale? Premi milionari per la Svizzera
keystone-sda.ch (URS FLUEELER)
+35
CALCIO
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
SERIE A
5 min
Arrestato Massimo Ferrero
Il presidente è finito in manette per reati societari e bancarotta. Club non coinvolto
NATIONAL LEAGUE
2 ore
Bachofner torna allo Zurigo
L'attaccante 25enne, attualmente in forza allo Zugo, tornerà ad indossare la maglia del Lions.
SERIE A
13 ore
Cuadrado-Dybala: la Juventus vola
La Vecchia Signora ha piegato la resistenza del Genoa con il punteggio di 2-0.
SCI ALPINO
15 ore
Beaver Creek: troppo vento, tutti a casa
Inutili 90' di rinvii: troppo vento: niente gara sulla Birds of Prey
FORMULA 1
15 ore
Botti, penalità e polemiche: alla fine gode Hamilton
Hamilton primo su Verstappen in Arabia Saudita. Piloti appaiati in classifica, si decide tutto ad Abu Dhabi
SWISS LEAGUE
16 ore
Rockets sconfitti in rimonta
I rivieraschi, avanti al 21' con Tschumi, hanno perso 4-1 in casa del Langenthal.
TENNIS
17 ore
Cilic bravo, Medvedev di più: Russia padrona della Davis
Medvedev e Rublev super: trionfo-Russia in Coppa Davis
SCI ALPINO
17 ore
Lara seconda in super G, trionfa ancora la Goggia
Bella prestazione della ticinese, staccata di soli 11 centesimi dall'azzurra, intrattabile sulle nevi di Lake Louise.
HCAP
18 ore
L’Ambrì non sfonda e il Davos lo punisce
Seppur combattivi, i biancoblù sono stati sconfitti 2-0 a Davos.
SERIE A
19 ore
Pazza rimonta, il Verona ribalta 4-3 il Venezia di Crnigoj
Gli scaligeri passano a Venezia anche grazie alla doppietta di Simeone.
UNIHOCKEY
21 ore
La Svizzera si prende il bronzo ai Mondiali
Le ragazze elvetiche hanno sconfitto 5-2 la Cechia nella finalina
SERIE A
22 ore
La Viola cala il tris e sale al quinto posto
La Fiorentina piega 3-2 il Bologna con i gol di Maleh, Biraghi e Vlahovic.
MOTOGP
1 gior
Ducati, parla "re" Stoner: «Servirebbe più consistenza...»
L'ex campione australiano si è espresso in merito alla scuderia italiana, con cui ha vinto il Mondiale nel 2007.
QATAR 2022
26.11.2021 - 07:000
Aggiornamento : 11:06

La qualificazione al Mondiale? Premi milionari per la Svizzera

Superando l'Italia, la Svizzera ha vinto alla lotteria. E i milioni non si "fermeranno" nelle casse dell'ASF

Le ritardatarie del Mondiale? Hanno ancora una possibilità.

ZURIGO - Italia, Portogallo, Svezia e altre nove conosceranno oggi, nel sorteggio di Zurigo, gli ostacoli da superare sulla strada che porta a Qatar 2022. 

Andare al Mondiale? Dovranno penare. Queste preoccupazioni non toccano la Nazionale che, triturando la Bulgaria nel match decisivo e superando proprio l’Italia allo sprint, ha già potuto festeggiare. Quel che pochi sanno è che la qualificazione al primo colpo non ha arricchito - moralmente - solo giocatori e tifosi; ha arricchito, nel significato vero e proprio del termine, tutti quelli che, grazie al calcio, in Svizzera possono permettersi di campare e sognare. Già perché, per chi non l’avesse ancora capito, andare al Mondiale è un affare colossale.

Partecipare a una Coppa del Mondo porta infatti prestigio ma soprattutto denari. Tanti denari. Visto l’interesse planetario, tra sponsorizzazioni e diritti televisivi la FIFA riesce infatti sempre a mettere insieme un vero e proprio tesoro, che spartisce con magnanimità con tutte le federazioni partecipanti. Una fetta della torta si ferma a Zurigo, dove ci sono gli uffici di Gianni Infantino, le altre vengono invece distribuite a seconda dei risultati ottenuti nel mese di sfide.

Di che cifre si parla?

Da Germania 2006 in avanti, per non confrontarsi con i numeri “ridicoli” del passato remoto, il budget riservato alle nazionali è cresciuto esponenzialmente. È partito da 246 milioni di dollari per poi toccare i 348 (nel 2010 in Sudafrica), i 358 (nel 2014 in Brasile) e i 400 nell'ultimo Mondiale (Russia 2018). Per il Qatar l’aumento previsto è spaventoso: +75%: le trentadue partecipanti arriveranno a dividersi 700 milioni.

In che modo? Nell’ultima Coppa del Mondo la Svizzera ha incassato 1,5 milioni come premio di partecipazione e 8 milioni per la presenza nella fase a gironi. La qualificazione agli ottavi ha poi portato a Muri un nuovo bonifico da 4 milioni di dollari. A questi sono inoltre stati aggiunti almeno altri 2,5 milioni tra marketing e premi arrivati dagli sponsor. Totale 16 milioni. Tanti? Battere la Svezia negli ottavi avrebbe portato altri 4 milioni. Vincere il titolo (difficile, certo), avrebbe invece spinto la FIFA a versare nelle casse dell’ASF ulteriori 26 milioni.

Soldi per tutti

Tutti questi quattrini non sono in ogni caso finiti nelle tasche dei dirigenti rossocrociati: sono piovuti su un movimento che, molto spesso, dipende purtroppo moltissimo dai risultati della prima squadra. Senza i risultati ottenuti da Shaqiri&Co nel 2018, tutto il calcio rossocrociato sarebbe infatti stato costretto ad annaspare. A boccheggiare. Invece i giovani sono stati sostenuti con 4,2 milioni, 2,3 milioni sono stati immessi nel calcio di base, 4,3 milioni sono stati utilizzati per formare e stipendiare gli arbitri e ben 5,2 milioni hanno spinto il pallone femminile.

Il futuro potrebbe essere ricco

Essere arrivati in Qatar permetterà alla Federazione di continuare a garantire standard altissimi a tutto il movimento. Le cifre in questione sono infatti inizialmente simili a quelle del passato, per poi subire un’incredibile impennata.

Aver beffato l’Italia nelle qualificazioni garantirà all’Associazione 12 milioni, tra premio di partecipazione e qualificazione al primo turno. Passare agli ottavi varrebbe ulteriori 2 milioni e poi su fino all’incredibile assegno da 50 milioni per chi metterà le mani sulla coppa.

Forse la Svizzera non vincerà il Mondiale; la Federazione svizzera ha però già vinto alla lotteria.

*****

Dodici contendenti per tre posti. Niente sfide “andata e ritorno” ma solo gare secche. Le ritardatarie del Mondiale hanno davanti a loro un percorso a ostacoli. Lungo, difficile, pericoloso. 

Trappole e insidie verranno piazzate nel sorteggio di questo pomeriggio (ore 17, a Zurigo), dove il destino delle sei teste di serie (Italia, Portogallo, Russia, Scozia, Galles e Svezia) e delle sei non teste di serie (Turchia, Polonia, Ucraina, Macedonia, Austria e Repubblica Ceca) sarà deciso.

Come funziona? Il sistema è semplice: saranno composti tre gironi, ognuno dei quali comprendente due selezioni provenienti dalla prima urna e due dalla seconda. A fine marzo le quattro squadre si sfideranno in semifinali (in casa della nazione top) e finale (campo da sorteggiare). Le vincitrici, una per girone, guadagneranno il diritto di volare in Qatar, dove troveranno la Svizzera e le altre qualificate. Le sconfitte dovranno invece puntare tutto sul Mondiale… del 2026.

CALCIO: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (ALESSANDRO DELLA VALLE)
Guarda tutte le 39 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Tato50 1 sett fa su tio
Voglio installare la termopompa e il fotovoltaico. C'è un indirizzo in Qatar dove poter richiedere un aiutino ? ;-)
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-06 12:54:16 | 91.208.130.85