Immobili
Veicoli

SCI ALPINOVlhova imprendibile: vince in scioltezza ad Åre

11.03.22 - 19:05
Sul podio la slovacca ha preceduto Bassino e Shiffrin. Nona Michelle Gisin.
keystone-sda.ch (PONTUS LUNDAHL)
Vlhova imprendibile: vince in scioltezza ad Åre
Sul podio la slovacca ha preceduto Bassino e Shiffrin. Nona Michelle Gisin.
La Vlhova accorcia: è ora a 77 punti dalla Shiffrin nella classifica generale.

ARE - Petra Vlhova è riuscita a confermare il risultato della prima manche, vincendo il gigante di Åre. La protetta di Mauro Pini - alla sua sesta affermazione in stagione - ha preceduto al traguardo l'italiana Marta Bassino di ben 1''24 e l'americana Mikaela Shiffrin (+1''70).

Grazie al successo odierno, nella classifica generale la Vlhova si è portata a 77 punti dalla Shiffrin, accendendo ancor di più il finale di stagione. 

Su un tracciato insidiosissimo, la leader di specialità Sara Hector è uscita clamorosamente di scena, facendosi così avvicinare da Tessa Worley (quarta), ora attardata di soli cinque punti. 

Non è invece riuscita a salire sul podio Michelle Gisin. Quarta dopo la prima manche, l'elvetica ha pagato a carissimo prezzo un'esitazione dovendosi infine accontentare della nona piazza (+ 2''65). Fra le rossocrociate, nella top-15 anche Simone Wild (12esima a 3''15) e Vivianne Härri (14esima a 3''31). 

Dal canto suo Wendy Holdener - 13esima a metà delle ostilità - è uscita di scena, subendo una rovinosa caduta nella seconda prova. La svittese ha guadagnato il traguardo sulle proprie gambe, ma le sue condizioni andranno verificate nelle prossime ore.  

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT