Immobili
Veicoli
Keystone
SVIZZERA
25.01.2022 - 13:200

Holcim saluta il cemento, che va in Irlanda del Nord

Il gruppo elvetico sta riducendo la sua presenza nel settore del cemento

La strategia dell'azienda è quella di accelerare la crescita verde, espandendosi verso altre aree

ZURIGO - Il gruppo zurighese Holcim ha deciso di cedere le sue attività legate al cemento in Irlanda del Nord, alla società locale Cookstone Cement.

I dettagli finanziari dell'operazione, così come le tempistiche, non sono stati rivelati.

Cookstone Cement è un nuovo gruppo fondato da un partner commerciale di lunga data di Holcim e con una capitalizzazione che si aggira attorno ai 70 milioni di franchi, indica oggi il colosso del cemento elvetico in una nota, aggiungendo che le attività cedute coprono una capacità di produzione pari a 450'000 tonnellate di cemento.

L'operazione fa parte della "Strategia 2025 di Holcim - Accelerare la crescita verde", spiega Miljan Gutovic, responsabile di Holcim per l'Europa, il Medio Oriente e l'Africa, citato nel comunicato. Come parte del suo riposizionamento, il gruppo zurighese sta riducendo la sua presenza nel settore del cemento - costoso e ad alta intensità energetica - per espandersi verso aree più specializzate e con margini più alti.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-28 01:10:07 | 91.208.130.86