KEYSTONE
McDonald's ha disposto la chiusura temporanea di tutti i suoi ristoranti svizzeri.
ULTIME NOTIZIE Economia
SVIZZERA
12 ore
L'obbligo di annuncio dei posti vacanti non ha effetto sull'immigrazione
...e nemmeno sulla disoccupazione. Lo ha dichiarato la Segreteria di Stato dell'economia (SECO)
STATI UNITI
18 ore
Tesla ripensa ai Bitcoin, ma solo se diventano più green
Lo ha dichiarato il Ceo, Elon Musk, parlando di una soglia del 50% circa
SVIZZERA
20 ore
Importante mandato in Nord Italia per Implenia
Il colosso edile elvetico costruirà parte della tratta ferroviaria che si collega al tunnel del Brennero.
STATI UNITI
1 gior
Il costo di un viaggio nello spazio? 28 milioni di dollari
I primi viaggi turistici della Blue Origin partiranno il prossimo 20 luglio
GIAPPONE
1 gior
4 milioni di dollari per un meme
Una foto del cane "Doge" è stata venduta come NFT
AUSTRALIA
3 gior
In Australia hanno così tanti avocado che non sanno più dove metterli
Dalla carestia di qualche anno fa all'esplosione del 2021 che ne ha portato il prezzo a circa 70 centesimi il frutto
SVIZZERA
3 gior
Il PIL dovrebbe salire del 3,9% nel 2021
Le stime sono state riviste dello 0,5% da parte di BAK Economics
SVIZZERA
3 gior
Criptovalute sempre più presenti alla Borsa svizzera
Sono 100 i prodotti offerti agli investitori, il volume di scambi è di quasi 4,6 miliardi di franchi da inizio 2021
ISRAELE
3 gior
Israele è la prima nazione al mondo a vietare le pellicce
Il decreto esclude i copricapi di alcuni gruppi di ebrei ultraortodossi
CINA
4 gior
Come a Suez, se non peggio
Un nuovo blocco del traffico delle merci potrebbe avere conseguenze anche peggiori di quello di pochi mesi fa
MONDO
4 gior
Zurigo e Ginevra sono le città più vivibili d'Europa
Al primo posto della classifica dell'Economist c'è Auckland, in Nuova Zelanda.
SVIZZERA
21.03.2020 - 10:490
Aggiornamento : 22.03.2020 - 15:31

Il coronavirus blocca McDonald's: chiusi 170 ristoranti in Svizzera

«Ora vogliamo dare il nostro grande contributo per sostenere l’appello "Restate a casa!" del Consiglio federale»

BERNA - A partire da oggi McDonald's ha disposto la chiusura temporanea di tutti i suoi 170 ristoranti svizzeri a causa dell'emergenza coronavirus.

«La salute e la protezione della comunità hanno assoluta priorità» si legge nel comunicato della filiale svizzera della catena globale di fast food. «Per questo, sin dal primo momento, abbiamo messo in atto le decisioni del Consiglio federale rapidamente e con coerenza in tutti i nostri 170 ristoranti. E su base volontaria, abbiamo applicato misure aggiuntive». Anche i servizi McDrive e McDelivery sono temporaneamente sospesi.

«Ora vogliamo dare il nostro grande contributo per sostenere l’appello "Restate a casa!" del Consiglio federale chiudendo temporaneamente i nostri ristoranti». Il blocco, d'altra parte, «consente ai nostri collaboratori di rimanere a casa e sollecita i nostri ospiti a seguire le istruzioni del Consiglio federale. È così che possiamo rallentare e contenere la diffusione del virus. Grazie di cuore per la vostra comprensione. Non vediamo l’ora di rivedervi!».

McDonald's Svizzera ringrazia poi i collaboratori «per il prezioso lavoro, che svolgono e che hanno svolto con responsabilità in questo difficile momento».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
1979J 1 anno fa su tio
Jeanpierre Feinen, purtroppo non posso rispondere al suo post. CONCORDO PIENAMENTE. LEGGETE IL SUO, LO RISCRIVO IO QUI "MA IN TUTTO QUESTO, CHI SE NE FREGA SE CHIUDE IL MCDONALD'S ... SAREBBE UNA NOTIZIA SE L'OSPEDALE DI LOCARNO DOVESSE CHIUDERE AD ESEMPIO ..." OK SIAMO DACCORDO È GIUSTISSIMO CHE HANNO CHIUSO PER IL GRAVE MOMENTO CHE STIAMO VIVENDO. NON È INDISPENSABILE CHE VENGA PUBBLICATO.
1979J 1 anno fa su tio
Lo trovo giusto, però chi commenta sul cibo del Mac Donald. Si limiti intelligentemente a scrivere post sull'argomento in questione. PERCHÈ MAGARI SIETE I PRIMI A FREQUENTARE I MAC DONALD.
seo56 1 anno fa su tio
Era ora!
Blobloblo 1 anno fa su tio
Coronavirus o no, vedo che il livello di certe persone che si limita a commentare solo dopo aver letto unicamente il titolo non cambia! Informatevi bene e leggete prima di commentare!!! Capre!!!
1979J 1 anno fa su tio
@Blobloblo Giustissimo
curzio 1 anno fa su tio
Ristoranti? Io li definirei "mangiatoie di cibo spazzatura" la cui chiusura non può che giovare alla salute collettiva.
Lucadue 1 anno fa su tio
@curzio Secondo me, non avrebbero neanche dovuto venire aperti questi "ristoranti"; Il mio stomaco non é una pattumiera.
1979J 1 anno fa su tio
@curzio Qui si parla di qualcosa di più serio che parlare di cibo spazzatura, nessuno è obbligato a frequentare i Mac Donald. La gente invece è obbligata a seguire le istruzioni che vengono richieste, si parla di un virus che sta divorando la nazione e non solo la Svizzera. Limitatevi a commentare e ragionare su questo
curzio 1 anno fa su tio
@1979J Non sono obbligato ad andare a mangiare al MD. Però sono obbligato a pagare i premi di cassa malati per curare anche le persone che si ammalano perchè si ingozzano di porcherie servite nelle mangiatoie fast-food!
1979J 1 anno fa su tio
@Lucadue Questo articolo e di seria discussione. Si tratta diun epidemia che sta divorando la nostra Nazione. Probabilmente siete persone che si nutrono di alimenti bio (in realtà non lo sono), vegetariani o vegani. Non siete obbligati a frequentare il mac donald.
Lucadue 1 anno fa su tio
@1979J Certo che non sono obbligato a frequentare il McDonald! Ci sono stato 1 sola volta ma mi basta.
Rusky 1 anno fa su tio
hanno chiuso anche i Mc Drive paragonabili ai take away. I ristoranti erano già chiusi!
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-15 05:04:17 | 91.208.130.86