Keystone
REGNO UNITO
26.07.2021 - 15:070

Da Heathrow l'appello al Governo: «Aprite le frontiere ai vaccinati»

La compagnia dietro l'aeroporto londinese critica la lentezza degli allentamenti britannici

Ora, il gruppo chiede «un'azione immediata» da parte del Governo, se no serviranno «altri aiuti finanziari»

LONDRA - Le frontiere del Regno Unito vanno aperte al più presto ai viaggiatori - completamente vaccinati - provenienti dagli Stati Uniti o dall'Unione europea. 

È quanto ha chiesto la compagnia dietro all'aeroporto di Heathrow, il più grande del Paese, che spinge per una riapertura entro la fine del mese. «A meno che il governo non intraprenda un'azione immediata, l'industria dell'aviazione avrà bisogno di ulteriori sostegni finanziari», ha dichiarato l'azienda, sottolineando l'urgenza della situazione, come riporta Sky News.

Ad oggi, l'aeroporto ha subito perdite per quasi tre miliardi di sterline a causa della crisi del coronavirus. Secondo il gruppo, il Regno Unito sta rimanendo indietro rispetto ai corrispettivi europei in quanto «lento a rimuovere le restrizioni».

Durante il primo semestre del 2021, meno di quattro milioni di persone sono passate dall'aeroporto. Una soglia che in tempi pre-pandemici sarebbe stata superata in poco meno di un mese.

«Il Regno Unito sta perdendo i guadagni del turismo e il commercio con partner economici chiave come l'Ue e gli USA perché i ministri continuano a limitare i viaggi per i passeggeri completamente vaccinati», si legge nella dichiarazione, «le rotte commerciali tra l'UE e gli Stati Uniti hanno recuperato quasi il 50% dei livelli pre-pandemia, mentre il Regno Unito rimane al 92%».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Fkevin 3 mesi fa su tio
Premetto che non sono contrario a chi si vaccina. Ma adesso tutti voi, che da qualche settimana ascoltate Tio, pure il medico Merlani dice che c'è il 10% della popolazione non reagisce al vaccino, il 10% che è sotto l'età e l'altro 10% per paura/patologie/allergie. Adesso ditemi se il popolo è così ignorante ad attaccare chi non si vaccina? Arriverà prima o poi una discriminazione anche per voi che commentate il mio pensiero. Poi riderò io e commenteremo insieme. Carissimi vaccinati che commentate a chi non si vaccina vi dico una cosa: guai a voi se girate dove c'è gente, guai a voi se andate in vacanza, guai a voi se vi trovate con i vostri genitori o nonni. Potete ancora contagiare come tutti noi. È riferito solo ai estremisti pro vax che non tollerano chi si vaccina. Saluti e pace a tutti quanti.
Fkevin 3 mesi fa su tio
@Fkevin *non tollerano a chi NON si vacina
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-28 10:06:57 | 91.208.130.89