TURCHIANato, «Svezia e Finlandia non hanno fatto abbastanza»

08.11.22 - 17:26
Il ministro degli Esteri turco, Mevlut Cavusoglu, in merito all'adesione dei due Paesi scandinavi
AFP
Fonte ats
Nato, «Svezia e Finlandia non hanno fatto abbastanza»
Il ministro degli Esteri turco, Mevlut Cavusoglu, in merito all'adesione dei due Paesi scandinavi

ANKARA - Svezia e Finlandia hanno fatto dei passi verso l'adesione alla Nato ma non è sufficiente. Lo ha affermato il ministro degli Esteri Mevlut Cavusoglu.

L'affermazione è stata fatta in riferimento alle richieste di Ankara ai Paesi scandinavi riguardo a un distanziamento dal terrorismo, e l'estradizione di alcuni sospetti militanti, per ottenere il via libera della Turchia all'adesione alla Nato.

Nei prossimi giorni ci sarà un incontro tra esperti a Stoccolma, ha aggiunto Cavusoglu. Il premier svedese Ulf Kristersson è in questo momento ad Ankara a colloquio col presidente turco Recep Tayyip Erdogan. «La Svezia onorerà gli impegni presi con la Turchia» ha assicurato Kristersson, come riporta Anadolu. «La Svezia comprende che la Turchia è in guerra con l'organizzazione terroristica del Pkk», ha aggiunto Kristersson nella conferenza stampa congiunta con Erdogan.

COMMENTI
 
Suissefarmer 2 mesi fa su tio
la Turchia dovrebbe di principio uscire dalla nato! dovrebbe prendere decisioni per il bene comune e non personale. la Turchia uccide minoranze, buone o cattive che siano meritano processi senza pena capitale cavernicola. la nostra sorte in mano della politica turca e già il colmo!
medioman 2 mesi fa su tio
La nostra sorte è la neutralità, non facciamo parte della NATO!!
seo56 2 mesi fa su tio
Tale e quale a Vladimir Putin 🤮
medioman 2 mesi fa su tio
Infatti, uno con le 🎾🎾
NOTIZIE PIÙ LETTE