keystone-sda.ch (Fabio Frustaci)
ITALIA
09.09.2021 - 16:330

Il Green pass «sarà esteso a breve»

Il governo ha deciso di allargarlo anche al personale esterno delle scuole. Obbligo vaccinale per chi lavora nelle Rsa

ROMA - Il "Green pass" italiano incassa un doppio via libera. Da Palazzo Chigi, con la luce verde all'estensione durante il Consiglio dei ministri di oggi. E dalla Camera, che ha votato a favore del decreto legge - con l'adesione della Lega - con 259 preferenze, passando così la palla a Palazzo Madama.

I deputati del Carroccio presenti nell'aula di Montecitorio, non molti per la verità, hanno espresso soddisfazione per il risultato, sottolineando di aver ottenuto alcuni «impegni importanti» da parte del governo Draghi. La Lega, come confermato in mattinata da Matteo Salvini, aveva condizionato il proprio voto a favore ad alcuni provvedimenti. Fra tutti: i tamponi salivari gratuiti e la sospensione delle cartelle di Equitalia.

Per quanto riguarda invece l'estensione vera e propria, il Consiglio dei ministri ha deciso di includere nell'obbligo al personale esterno delle scuole e delle università, allargando inoltre la vaccinazione obbligatoria anche ai dipendenti delle residenze sanitarie assistenziali (Rsa) per anziani.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-20 20:28:29 | 91.208.130.85