keystone-sda.ch / STF (Alex Brandon)
STATI UNITI
10.01.2021 - 15:240
Aggiornamento : 17:20

Per oltre metà degli americani «Trump va rimosso in anticipo»

Lo dice un sondaggio di Abc-Ipsos. Una netta maggioranza dei cittadini lo ritiene responsabile dei fatti di Capitol Hill

WASHINGTON D.C. - Il 56% degli americani ritiene che Donald Trump dovrebbe essere rimosso dall'incarico prima della fine del suo mandato. È quanto emerge da un sondaggio ai Abc-Ipsos, secondo il quale il 43% degli interpellati è contrario alla rimozione prima del tempo del presidente.

Il 67% è convinto che Trump abbia tutta o parte della responsabilità degli scontri in Congresso, mentre un 15% ritiene che non abbia nessun colpa.

Gli ultimi giorni dell'amministrazione Trump si annunciano particolarmente caldi, resta infatti viva la preoccupazione che gli eventi di Capitol Hill - nei quali cinque persone hanno perso la vita - possano avere un seguito.

Nel frattempo, la "macchina" politica dell'impeachment ha preso il via in queste ore. L'articolo dovrebbe essere presentato domani, ma la procedura potrebbe slittare a dopo l'insediamento di Joe Biden. Stando a quanto affermato dal deputato democratico James Clyburn, la Camera potrebbe votare già martedì l'impeachment ma potrebbe attendere fino a dopo i primi 100 giorni della nuova presidenza per inviare la procedura in Senato.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-01-19 04:15:23 | 91.208.130.89