Keystone
STATI UNITI
06.12.2020 - 16:360

Kia richiama 295'000 veicoli per rischio d'incendio

Il richiamo concerne il mercato USA: potrebbe verificarsi un incendio nel vano motore

LOS ANGELES - La casa automobilistica coreana Kia ha richiamato 295'000 veicoli negli Stati Uniti. Il motivo? Potrebbe formarsi un incendio nel vano motore durante la guida. 

Kia ha detto che il richiamo riguarda alcuni modelli 2012-2013 Sorento, 2012-2015 Forte e Forte Koup, 2011-2013 Optima Hybrid, 2014-2015 Soul e 2012 Sportage.

I concessionari ispezioneranno il vano motore dei modelli sopracitati per verificare che non vi siano perdite di carburante o di olio, eseguiranno un test del motore ed effettueranno eventuali riparazioni, inclusa la sostituzione del motore, se necessario. I lavori saranno gratuiti per i clienti.

La decisione arriva appena una settimana dopo che Kia e Hyundai sono state multate dal governo americano per aver ritardato le proprie azioni di richiamo.

La National Highway Traffic Safety Administration statunitense ha iniziato a indagare sugli incendi dei motori Kia (e Hyundai) nel 2019. L'agenzia ha detto di aver ricevuto lamentele da parte dei proprietari per oltre 3'100 incendi, che hanno causato 103 feriti e un morto.

Kia ha dichiarato che «sulla base della raccomandazione della NHTSA» ha preso la decisione «di richiamare alcuni veicoli Kia come misura preventiva per mitigare qualsiasi potenziale rischio di incendio».

 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-02-25 23:52:38 | 91.208.130.89