NUOVA ZELANDABambini nelle valigie: la polizia cerca una donna

22.08.22 - 10:34
Data l'età e il suo precedente indirizzo, potrebbe essere la madre dei due bimbi che sarebbero morti da almeno tre anni
keystone-sda.ch (Dean Purcell)
Bambini nelle valigie: la polizia cerca una donna
Data l'età e il suo precedente indirizzo, potrebbe essere la madre dei due bimbi che sarebbero morti da almeno tre anni

AUCKLAND - Ci sarebbe una donna nel passato ancora oscuro di due bambini ritrovati morti in due valigie acquistate all'asta. Al momento si troverebbe in Corea del Sud, Paese di cui è originaria. Precedentemente le autorità avevano affermato che i famigliari dei due piccoli si trovano in Asia.

La polizia neozelandese ha richiesto la collaborazione delle autorità sudcoreane e dell'Interpol per rintracciare una donna che sarebbe arrivata nel Paese dell'Asia Orientale qualche anno fa e che ha nazionalità neozelandese. La polizia ritiene inoltre che dati l'età e il precedente indirizzo della donna, potrebbe trattarsi della madre dei due bambini e «potrebbe avere legami con il caso».

Il ritrovamento dei corpi risale all'undici agosto, quando una famiglia, rientrata da un'asta in un magazzino, aveva aperto delle valigie acquistate e all'interno di due di queste erano spuntati i due corpi. L'autopsia ha rivelato che l'età dei due bambini si colloca tra i cinque e i dieci anni e che sono morti da almeno tre anni.

NOTIZIE PIÙ LETTE