Keystone
ITALIA
26.04.2020 - 18:440

In Italia 260 vittime, è il dato più basso da metà marzo

Ieri l'aumento era stato di 415, ha ricordato la Protezione civile

MILANO - Sono 260 le persone che in Italia, nelle ultime 24 ore, hanno perso la vita per problemi di salute legati alla pandemia di coronavirus.

Si tratta della cifra più bassa da oltre 40 giorni: per ritrovare un numero inferiore bisogna tornare al 14 marzo, quando i decessi furono 175. Il dato è in netto calo rispetto a quello delle 24 ore precedenti (415), secondo quanto comunicato dalla Protezione civile italiana.

 

Migliorano anche i dati della Lombardia: con oltre 10mila tamponi effettuati i nuovi positivi sono 920. Calano i ricoverati: 8 in meno nei reparti comuni e 18 in meno nelle terapie intensive. Il numero di decessi è sempre in aumento, ma da settimane non era così contenuto: sono 56 in più di ieri, per 13'325 complessivi.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-06 20:29:49 | 91.208.130.86