Keystone (archivio)
Il primo limite imposto lo scorso anno ha ridotto del 25% il numero di messaggi inoltrati a livello globale.
STATI UNITI
08.04.2020 - 16:570

Covid-19: Whatsapp lancia il "vaccino" contro le fake news

Giro di vite da Mountain View per limitare ulteriormente l'inoltro di contenuti nelle proprie chat

Il prossimo aggiornamento dell'applicazione permetterà di inoltrare i messaggi identificati dalla "doppia freccia" a un solo contatto per volta.

MOUNTAIN VIEW - L'emergenza coronavirus tocca anche Whatsapp. L'app di messaggistica ha comunicato che limiterà ulteriormente la funzione di inoltro dei messaggi all'interno delle proprie chat.

La misura era stata inizialmente implementata all'alba del 2019 per rallentare la propagazione di contenuti virali all'interno di un "ecosistema" che conta quasi 2 miliardi di utenti. Cosa cambia ora in concreto? A partire dal prossimo aggiornamento, l'applicazione permetterà di inoltrare i messaggi contrassegnati dall'etichetta della doppia freccia - quindi già frutto di più inoltri - a un contatto per volta. Il limite attuale era di cinque. L'obiettivo è quello di mitigare la diffusione di notizie false, in particolare in questo periodo di crisi.

«Molti utenti inoltrano informazioni utili, video divertenti, meme o riflessioni che ritengono significative. Tuttavia abbiamo riscontrato un notevole incremento della quantità di messaggi inoltrati. Molti utenti ci hanno riferito di essere infastiditi da questi messaggi e di temere che possano contribuire alla diffusione di notizie false. Riteniamo pertanto che sia importante rallentare la propagazione di questi messaggi per mantenere WhatsApp un luogo dedicato alle conversazioni private», si legge in una nota pubblicata sul blog ufficiale dell'app.

Le limitazioni della funzione di inoltro implementate lo scorso anno da Mountain View - l'app, lo ricordiamo, è di proprietà di Facebook - ha portato a un calo globale di messaggi inoltrati del 25%. Un "vaccino" che sicuramente avrà una certa efficacia nel limitare "l'infodemia" che sta correndo parallelamente alla pandemia del nuovo coronavirus.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-11-29 04:01:06 | 91.208.130.86