Immobili
Veicoli

CANTONERiconfermata la presidenza in casa popolar-democratica

09.09.21 - 15:12
Il Comitato cantonale ha rinnovato la fiducia a Fiorenzo Dadò e ai vicepresidenti Giorgio Fonio e Marco Passalia.
Ti Press (archivio)
Riconfermata la presidenza in casa popolar-democratica
Il Comitato cantonale ha rinnovato la fiducia a Fiorenzo Dadò e ai vicepresidenti Giorgio Fonio e Marco Passalia.
Il consesso si è inoltre pronunciato sui temi in votazione il 26 settembre, tutti respinti.

SANT'ANTONINO - Il Comitato cantonale del PPD, riunitosi ieri sera a Sant’Antonino, ha rinnovato la fiducia nei confronti della presidenza del Partito, riconfermando per acclamazione le cariche del presidente del Partito cantonale Fiorenzo Dadò e dei due vicepresidenti Giorgio Fonio e Marco Passalia.

Il consesso si è inoltre pronunciato sui temi in votazione il prossimo 26 settembre, dicendosi a larga maggioranza contrario alla modifica del 18 dicembre 2020 del Codice civile svizzero (Matrimonio per tutti). Così è stato anche per l’iniziativa popolare “Sgravare i salari, tassare equamente il capitale” che non ha ottenuto il sostegno dei presenti.

Per quanto riguarda i temi in votazione cantonale, un altro no è arrivato per l’iniziativa popolare “Le vittime di aggressioni non devono pagare i costi di una legittima difesa”. L’iniziativa popolare “No alle pigioni abusive, sì alla trasparenza: per l’introduzione del formulario ufficiale ad inizio locazione” è stata anche rigettata. Il Comitato si è infine detto contrario all’iniziativa popolare “Basta tasse e basta spese, che i cittadini possano votare su certe spese cantonali”, così come si è detto contrario al controprogetto del Gran Consiglio (Referendum finanziario obbligatorio).

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO