Tipress (archivio)
ULTIME NOTIZIE Ticino
MESOCCO (GR)
24 min
Galleria del San Bernardino: chiusure notturne per lavori
I veicoli pesanti e i pullman verranno deviati da Bellinzona e Sargans verso l’autostrada A2.
LUGANO
31 min
Quattro nuovi defibrillatori in città
I dispositivi sono stati posati nelle ex case comunali di Gandria e Pazzallo, a Ruvigliana e a Lugano centro.
CANTONE
46 min
Fiume Vedeggio, il punto sui lavori
L'opera, come noto, interessa un tratto di fiume di circa 15 chilometri
MENDRISIO
48 min
La polizia viaggia con l'elettrico
Interventi più ecologicamente sostenibili, a Mendrisio. Grazie a una Skoda elettrica
CANTONE
52 min
Cinque nuovi casi di Covid-19 in Ticino
Il totale d'infezioni da inizio pandemia ha raggiunto quota 3'561. Il bilancio dei morti resta fermo a 350.
FOTO
LUGANO
1 ora
Lugano ha festeggiato i suoi 18enni
Ospite della serata è stata Sharon Scolari, pilota di Formula 3 e talento dello sport ticinese
CANTONE
2 ore
Qualcuno al Cantone rema contro il telelavoro?
Il deputato PS Ghisletta chiede lumi in merito
CHIASSO
3 ore
"Prima i nostri" in farmacia: «È uno strazio»
Riservazioni cancellate, pazienti italiani rimbalzati a Chiasso e a Ponte Tresa: per i distributori «è un caos»
CANTONE
4 ore
Merlot "Uniti" troppo caro: «Margini da usurai, fate attenzione»
La denuncia parte dal direttore di Ticinowine: «Alcuni ristoratori non rispettano gli accordi. Segnalatemeli»
CANTONE
4 ore
Fabio Capello e Massimo Busacca faranno i missionari
Singolare iniziativa video. Anche due star del calcio internazionale faranno parte del “cast”.
CANTONE
14 ore
Hotel Ticino al completo
Le strutture ricettive turistiche del cantone registrano da venerdì scorso una pienissima occupazione.
BELLINZONA
14 ore
Schianto a Gnosca, nessun segno di frenata
Le prime evidenze dell'inchiesta sul luogo dell'incidente non hanno rilevato la presenza di tracce di pneumatici.
BELLINZONA
15.09.2020 - 11:080

«Paglia ha incassato 35'000 franchi senza lavorare»

Il Gruppo Lega-UDC attacca di nuovo il Municipio sulla vicenda dei sorpassi di spesa in tre cantieri della capitale.

«Questa situazione è irrispettosa dei soldi dei cittadini e ancor di più delle persone che faticano a raggiungere la fine del mese».

BELLINZONA - Il Gruppo Lega-UDC di Bellinzona continua a battere il chiodo sulla questione dei sorpassi di spesa in tre cantieri pubblici della capitale. La sezione bellinzonese, dopo aver chiesto lumi, la scorsa settimana, sui motivi del ritardo dei due audit esterni commissionati per far chiarezza sulla vicenda, oggi, con un'altra interpellanza, prendono di mira il municipale Christian Paglia.

Il capodicastero Opere pubbliche - ricordiamo - si era infatti autosospeso subito dopo la segnalazione dei sorpassi di cinque milioni nella gestione dei cantieri del policentro Morobbia, dell’oratorio di Giubiasco e dello stadio Comunale. Un auto-sospensione che però non ha influito sulla sua remunerazione. «In questo lasso di tempo - fanno notare i consiglieri comunali del Gruppo Lega-UDC - il municipale ha continuato a riscuotere l'intero onorario che il Regolamento comunale assegna a chi ha un impegno lavorativo a favore della Città di almeno 20 ore settimanali».

La Sezione Lega-UDC, da sempre molto critica su questa vicenda, espone poi le cifre: «Un'occupazione del 50% si traduce in oltre 5'500 franchi al mese senza obbligo di lavorare.  Un assegno che in questo periodo ha portato nelle tasche del municipale quasi 35'000 franchi». Per il Gruppo Lega-UDC, questa situazione è «irrispettosa dei soldi dei cittadini e ancor di più delle persone che faticano a raggiungere la fine del mese».

Di seguito le domande espresse al Municipio:

1. Qual è l'opinione del Municipio sulla situazione? In passato, in risposta a una nostra interpellanza, ci fu detto che la domanda sull'onorario del municipale Paglia era tendenziosa. La richiesta di sapere se un municipale che ha azzerato la sua operatività ha rinunciato al suo onorario è probabilmente tendenziosa soltanto per questo Municipio. Il Municipio crede tuttora a distanza di sei mesi che la scelta di pagare un onorario completo (senza nessuna riduzione) a un municipale autosospeso sia una scelta giusta e corretta?

2. Perché il Sindaco nel suo ruolo non si è mai occupato di questa problematica nonostante più forze politiche abbiano manifestato un certo fastidio nel vedere remunerata una persona sospesa per decisione propria? Con questo quadro che cosa aspetta dunque il Sindaco a prendere in mano la situazione? 

3. Il Municipio, che non sta di certo brillando per la qualità del lavoro svolto, ritiene di poter andare avanti ancora per molto con una composizione di sei municipali invece di sette? Indipendentemente dall'esito degli audit, appare scontato che il reintegro del municipale Paglia non avverrà infatti in tempi brevi.

4. Quale sarebbe la posizione del Municipio nel caso in cui i risultati degli audit dovessero confermare o ancor peggio aggravare la posizione del municipale Paglia? Il Municipio è pronto a chiudere le dimissioni immediate? 

5. La scelta del municipale Paglia di non dimettersi è probabilmente obbligata dal suo partito già orientato alle elezioni comunali 2021 non interessato a far subentrare qualcuno nel frattempo divenuto scomodo a pochi mesi dalle elezioni. Il Municipio trova corretto che siano i cittadini a pagare di tasca propria le logiche politiche del suo partito non sembra interessato a una sostituzione?

6. Corrisponde al vero che il municipale Paglia ha nel frattempo aumentato la sua percentuale lavorativa presso il suo datore di lavoro? In caso di risposta affermativa, appare evidente la soluzione di comodo di restare sospeso a lungo.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Gus 2 sett fa su tio
Nell'amministrazione comunale vi sono anche persone che lavorano più del dovuto, ma i leghisti e i socialisti non dicono niente
vulpus 2 sett fa su tio
Autosospeso da tutto? O solo dai sorpassi?
albertolupo 2 sett fa su tio
@vulpus Leggo in un precedente articolo, che si è autosospeso dal "settore" opere pubbliche. Il suo dicastero si chiama "opere pubbliche e ambiente", per cui presumo che sia più o meno la metà del lavoro (probabilmente di più...).
Don Quijote 2 sett fa su tio
Beh, il problema più grande dell'umanità dalla notte dei tempi è che per fare un ricco che non lavora ci vogliono milioni di poveri che sudano le sette camicie per un tozzo di pane ... e finché la coscienza collettiva della maggioranza non ne prende atto sarà sempre schiava della propria ignoranza. Osservando l’attuale crescita del senso civico, del progresso scientifico, della conoscenza dei processi economici e della cultura in generale, ci vorranno ancora 5'000 anni per voltare pagina …
Cleofe 2 sett fa su tio
5 milioni di sorpasso.... ecco come fanno ad accaparrarsi le opere pubbliche. Al concorso calano le braghe e entrano sotto costo cosi vincono facile. Poi recuperano dopo con i supplementi.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-01 10:47:38 | 91.208.130.85