Immobili
Veicoli

CONFINEUn centinaio di turisti abbandonati in stazione

20.06.22 - 14:29
È accaduto sabato sera a Como. Sul posto anche la Polizia
La Provincia di Como
Un centinaio di turisti abbandonati in stazione
È accaduto sabato sera a Como. Sul posto anche la Polizia
Il motivo? La cancellazione di tutte le corse dopo le 21:30

COMO - Sabato notte da incubo per un centinaio di viaggiatori (turisti e pendolari), abbandonati sui marciapiedi della stazione San Giovanni di Como. Il motivo? Erano in attesa di un treno che non è mai arrivato, come riferisce oggi la Provincia di Como.

Tra di loro c'era chi voleva rientrare a Milano dopo una giornata al lago, altri invece erano diretti a Chiasso. Invece si sono trovati ad affrontare la cancellazione di tutte le corse della linea Milano-Chiasso nella fascia oraria tra le 21.30 e le 23.30. Le ragioni? Sconosciute.

Non riuscendo a ripristinare la circolazione ferroviaria, Trenord ha messo a disposizione degli autobus sostitutivi. Questi, però, non sono arrivati solo in ritardo, ma avevano come destinazione soltanto Chiasso.

Per tutti gi altri non è restato che affidarsi a dei taxi o dei mezzi alternativi. Molti, purtroppo, gli stranieri sostanzialmente lasciati a sé stessi e che si sono riversati sui marciapiedi. Una situazione, questa, che ha reso necessario l'intervento della polizia.

Nel caos, c'è pure chi si è buttato dentro un Flixbus lì parcheggiato, pensando che fosse tra quelli messi a disposizione di Trenord. E invece era diretto a Verona.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO