Immobili
Veicoli

LOCARNOAncora in guerra contro il 5G, stavolta per un'antenna Sunrise

07.09.20 - 13:28
A Locarno sono state raccolte altre 638 firme contro una nuova domanda di costruzione
Archivio Tipress
Ancora in guerra contro il 5G, stavolta per un'antenna Sunrise
A Locarno sono state raccolte altre 638 firme contro una nuova domanda di costruzione

LOCARNO - Un paio di settimane fa nel mirino di una maxi-opposizione firmata da oltre seicento cittadini locarnesi c'erano tre antenne 5G di Swisscom. Ora è la volta di Sunrise, che ha presentato una domanda di costruzione per l'aggiornamento di un impianto situato su un fondo privato al civico 7 di via Vallemaggia. Un aggiornamento a cui 638 persone dicono “no”.

«Il principio di precauzione ancorato nella nostra legislazione federale - si legge in una nota - deve essere applicato in quest'ambito. È di fondamentale importanza garantire la sicurezza e la salute della popolazione, rinunciando per ora a ogni tipo d'installazione e di potenziamento di queste tecnologie».

NOTIZIE PIÙ LETTE