TiPress
ULTIME NOTIZIE Ticino
LUGANO
15 min
Tamponamento a Lugano Sud ed il traffico va in tilt
CAPRIASCA
21 min
Cade da un muretto, interviene la Rega
CANTONE
31 min
Approvvigionamento dell'acqua, una nuova ordinanza in caso di penuria
CAMPIONE D'ITALIA
48 min
«I debiti di Campione li paghi l'Italia»
CANTONE
1 ora
Il comitato del Kiwanis si rinnova
CANTONE
1 ora
«La dott.ssa Lesmo non è contraria ai vaccini. Ha vaccinato i suoi figli»
MASSAGNO
1 ora
I sindacati contro il CdT: «I vertici non hanno voluto incontrarci»
MENDRISIO
2 ore
Festa della Musica, tante luci e qualche ombra (sul futuro)
CANTONE
3 ore
Un'azione speciale per promuovere la donazione di sangue
BELLINZONA
3 ore
Premiati i migliori studenti delle Scuole Medie di Giubiasco
CANTONE
4 ore
Arcobaleno scontato per gli apprendisti
BIDOGNO
4 ore
Il parcheggiatore abusivo è stato estradato in Italia
CANTONE / BERNA
4 ore
«Gli ex dipendenti di Campione guadagnano di più di quando lavoravano?»
CANTONE
5 ore
E voi? La comprereste questa auto?
CANTONE
5 ore
È nato un Gruppo di riflessione sul mercato del lavoro
MENDRISIO
17.02.2019 - 08:510

Infermiere arrestato, avrebbe accompagnato alla morte alcuni pazienti

Spuntano nuovi scenari nel caso dell’uomo che lavorava presso l’Ospedale Beata Vergine, accusato di maltrattamenti

MENDRISIO - Nuovi dettagli emergono sul caso dell’infermiere accusato di maltrattamenti all’Ospedale Beata Vergine di Mendrisio, finito in manette lo scorso dicembre. L’uomo - come riferisce il Caffè - avrebbe confessato di avere “accompagnato alla morte” alcuni pazienti anziani, malati terminali.

Secondo il domenicale, l’infermiere avrebbe cambiato il dosaggio delle medicine contenute nelle flebo di tre pazienti anziani. Dettagli che avrebbe rivelato durante gli interrogatori, incalzato dagli inquirenti.

Il caso - lo ricordiamo - è emerso lo scorso autunno, con la segnalazione ai vertici dell’ospedale da parte di un collega dell’infermiere, in quel momento in vacanza. Al rientro, all’uomo - accusato di metodi “poco ortodossi” - era stata subito annunciata la sospensione. E a inizio dicembre sono scattate le manette con le ipotesi di reato di lesioni gravi (tentate), coazione, lesioni semplici e vie di fatto reiterate.

L’inchiesta potrebbe concludersi nei prossimi giorni, ma nel frattempo l’Ospedale Beata Vergine ha annullato i festeggiamenti previsti per il saluto al direttore Graziano Selmoni.

6 mesi fa Infermiere arrestato, un silenzio imposto dalla Magistratura
6 mesi fa L'infermiere modello "incastrato" da un collega
6 mesi fa Maltrattamenti sui pazienti: sospeso e arrestato un infermiere
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-06-17 17:42:02 | 91.208.130.85