CANTONE
09.01.2019 - 15:360

L’USI conferisce la libera docenza a quattro medici dell’EOC

I titoli sono legati alla nuova facoltà di biomedicina che sarà avviata nel 2020

BELLINZONA – Quattro medici dell’Ente Ospedaliero Cantonale (EOC) hanno ottenuto il titolo di libero docente presso l’Università della Svizzera Italiana (USI), che nel 2020 avvierà la nuova Facoltà di biomedicina.

Il PD Marcello Di Valentino, caposervizio di cardiologia-angiologia presso l’Ospedale Regionale di Bellinzona e Valli (ORBV), il PD Dr. med. Thomas Robert, caposervizio di Neurochirurgia presso il Neurocentro della Svizzera Italiana, il PD Dr. med. Andrea Saporito, viceprimario di anestesiologia presso l’ORBV, e il PD Dr. med. Anastasios Stathis, caposervizio e responsabile medico della Ricerca Clinica all’Istituto Oncologico della Svizzera Italiana, dispongono così del titolo di Privat Dozent (PD) attribuito dal Consiglio dell’USI.

I primi titoli ex novo legati alla nuova Facoltà erano stati assegnati dall’USI lo scorso autunno, in conformità con la procedura in vigore a livello nazionale, ad altri tre medici dell’EOC. La possibilità di ottenere un titolo di abilitazione all’insegnamento presso l’USI è una prospettiva destinata ad aumentare ulteriormente l’attrattività dell’EOC e della Facoltà di biomedicina stessa, perché consente di offrire alle giovani leve in ambito medico una carriera accademica.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-03 12:02:27 | 91.208.130.85